Color bianco antico per pareti: 10 soluzioni eleganti e d’effetto

Consigli su come valorizzare casa con il color bianco antico per le pareti. Questa nuance delicata e sofisticata regala agli interni un aspetto raffinato, adattandosi ad una varietà di stili d’arredo. Vediamo come declinarla sui muri delle nostre stanze.

pareti-bianco-antico-idee

Se desideri rinnovare le pareti di casa con un colore senza tempo ma sempre attuale, allora dovresti prendere in considerazione l’idea di utilizzare il bianco antico. Verniciare le pareti con il bianco antico è il modo più semplice e veloce per rinfrescare i tuoi interni.

Si tratta di un colore estremamente versatile che funziona con le estetiche più diverse ma è con lo stile shabby-chic e con quello provenzale che trova la sua massima espressione.

bianco-antico-stile-provenzale

Tipi di bianco per pareti: perché scegliere il bianco antico?

Le nuance strettamente collegate al bianco antico sono l’avorio, il bianco di zinco, il beige, il color corda ed il color conchiglia.


Leggi anche: Colore rosa antico: sensazioni antiche e glamour di una tinta affascinante

Tra le varie gradazioni di bianco, come suggerisce il nome, la tonalità antico conferisce un fascino senza tempo agli ambienti, restando comunque attuale e di tendenza.

Questa gradazione è in grado di far risaltare in modo pulito e naturale mobili e complementi.

Il suo carattere classico e sofisticato è ideale per chi predilige un look neutro ma più caldo e avvolgente rispetto al bianco puro.

color-bianco-antico-salotto-6

1. Salotto in stile country chic

Nella nostra prima proposta abbiamo un salotto dai toni neutri con alti soffitti e travi a vista verniciate di bianco. Sulle pareti bianco antico spiccano mobili e dettagli architettonici bianco puro che regalano alla stanza ampiezza e profondità. La palette cromatica è completata da: color corda, avorio, beige e legno.

mobili-bianco-antico-su-pareti-bianco-antico

2. Soggiorno in stile provenzale

La seconda soluzione ci mostra un soggiorno in stile provenzale dove il bianco antico è stato utilizzato sia per verniciare le pareti che il legno della grande credenza.

In questo modo si crea una piacevole continuità visiva che regala armonia e senso di profondità alla stanza. Morbidi tessili dai colori neutri creano un’intimità calda e confortevole.

bianco-antico-per-legno-stile-provenzale


Potrebbe interessarti: Come usare il bianco antico per decorare casa

3. Angolo camino in stile classico

Nella proposta seguente il bianco antico avvolge le pareti dell’angolo camino.

Complementi d’arredo, tessili e accessori contemplano le tonalità del bianco sporco, del beige e dell’avorio, smorzate dal nero del tavolino da caffè e della cornice della stampa appoggiata a parete.

Accessori realizzati con materiali naturali valorizzano il piano d’appoggio della cornice in cartongesso.

bianco-antico-angolo-camino

4. Camera da letto shabby chic

Il bianco antico è il colore per eccellenza dello stile shabby-chic.

Nella camera con letto a baldacchino che stiamo per mostrarti, questa nuance crea un effetto anticato che si sposa con gli arredi in legno intagliato e con la biancheria da letto classica.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Non possono mancare: un lampadario a sospensione con cristalli pendenti, tende in  tulle, specchi e cornici in legno invecchiato.

bianco-antico-shabby-chic

5. Salotto moderno e minimal

Il salotto della prossima proposta è la dimostrazione che il bianco antico funziona bene anche con lo stile moderno. Questa nuance sulle pareti, rispetto al bianco puro, rende l’ambiente più caldo e familiare. Il divano in pelle consumata di ispirazione vintage e il tappeto centrale, smorzano la monocromia degli altri complementi.

salotto-pareti-bianco-antico

6. Sala da pranzo in stile industrial

Passiamo ad una sala da pranzo luminosa in stile industrial dove le pareti bianco antico sono impreziosite da grandi finestre con infissi scuri.

Un tavolo in legno bianco invecchiato è il re della scena, circondato da sedie in legno dalla foggia antica e da una poltroncina in legno a capo tavolo. Travi a vista in finto legno fanno sembrare il soffitto più alto e la stanza più spaziosa.

tavolo-bianco-invecchiato-salone

7. Cucina in stile classico

Vediamo adesso come si inserisce il bianco antico in una cucina color avorio. La tavolozza cromatica è formata da neutri e dai toni del legno. Il paraschizzi realizzato con mattonelle lisce replica visivamente l’effetto del marmo.

bianco-antico-in-cucina

8. Bagno in stile scandinavo

Si potrebbe pensare che il bianco antico non sia il colore più adatto per le pareti del bagno ma la foto che segue mostra l’esatto contrario. In un bagno scandinavo dal design minimale dove il legno è il protagonista, questa nuance si inserisce splendidamente. Smorza i neutri con qualche accessorio colorato come il barattolo in ceramica verde bottiglia.

bianco-antico-in-bagno

9. Camera da letto in stile country-provenzale

Nella camera da letto che vedrai nella prossima foto, il bianco antico è caratterizzato da un sottotono caldo con sfumature crema. Il colore sembra essere fatto su misura per una camera matrimoniale con arredi in stile country-provenzale.

bianco-antico-camera-da-letto-country-provenzale

10. Salotto classico ma minimale

Il bianco antico in un salotto classico ma minimale in combinazione con il bianco puro e arredi neutri, rende l’atmosfera raffinata e concilia la calma. Inserisci qualche elemento scuro che conferisca interesse visivo a uno o più angoli della stanza.

salone-classico-bianco-antico

Color bianco antico per pareti: immagini e foto

Le foto della nostra galleria fotografica contengono vari esempi su come declinare questo colore raffinato sulle pareti di casa, dai un’occhiata!

Alessia Carbone
  • Laureata in Lingue e Letterature Straniere
  • Autore specializzato, Copywriter e Content Creator
  • Specializzazione: Design, Arredamento, Lifestyle, Viaggi
Suggerisci una modifica