Arredare un soppalco: 10 errori da non fare

Se avete soffitti particolarmente alti, un soppalco è un’ottima idea per ricavare dello spazio aggiuntivo. Tuttavia, ci sono tante cose da tenere in considerazione perché non è affatto facile arredare un soppalco. Ad esempio ecco 10 errori da non fare!

Arredare un soppalco: 10 errori da non fare

Per arredare un soppalco al meglio, ci sono diversi fattori da considerare. Ad esempio è importante tenere conto dell’altezza, dello spazio effettivo che avete a disposizione, della luce ed anche di com’è la stanza sottostante.

Per cercare di aiutarvi a realizzare un soppalco perfetto, abbiamo individuato 10 errori da non fare assolutamente. In questo modo riuscirete ad evitarli e a valorizzare al meglio l’ambiente. Vediamo nei dettagli quali sono.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-19

1. Sottovalutare le dimensioni minime

Molto spesso si costruisce un soppalco quando si hanno degli ambienti molto piccoli e si vuole guadagnare dello spazio extra. Tuttavia, non è sempre possibile optare per questa soluzione in quanto ci sono delle dimensioni minime da rispettare.


Leggi anche: Realizzare un soppalco

Un soppalco dovrebbe avere un’altezza di almeno 210 cm, anche 240 se volete realizzare una zona giorno. Se è più basso, infatti, risulterebbe molto scomodo. Quindi, uno degli errori da non fare è non tenere conto di queste misure.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-4

2. Riempirlo con troppi mobili

Quando si arreda un soppalco bisogna sempre tenere a mente che non si tratta di una vera e propria stanza, ma è quasi sempre un ambiente un po’ più piccolo.

Per questo, sarebbe un errore riempirlo con troppi mobili. Infatti, si finirebbe solo col limitare lo spazio a disposizione. Quindi, consigliamo di fare una selezione dei pezzi di arredo veramente necessari e non aggiungerne altri che non sono veramente utili.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-12

3. Scegliere mobili alti

Un altro dettaglio a cui fare attenzione quando si sceglie l’arredamento per il soppalco è l’altezza dei mobili. Optare ad esempio per armadi o librerie troppo alte farebbe percepire che c’è ancora meno distanza dal soffitto. Quindi, consigliamo sempre di preferire un arredamento basso e non troppo elaborato.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-13


Potrebbe interessarti: Costruire un soppalco: norme da seguire e come procedere

4. Mischiare stili diversi

Il soppalco viene costruito sopra un’altra stanza. Fondamentalmente, quindi, si tratta di uno spazio aperto e visibile che è a tutti gli effetti parte di quell’ambiente.

Proprio per questo, è importante che ci sia una sorta di continuità con lo stile di arredamento che si è scelto per la camera sottostante. Infatti, mischiare tendenze troppo diverse tra di loro potrebbe risultare troppo confusionario.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-8

5. Usare colori troppo forti

Quando si deve dipingere uno spazio piccolo, è sempre meglio non usare dei colori troppo forti o troppo scuri. L’effetto scatola, infatti, potrebbe essere dietro l’angolo.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Per questo, per il soppalco consigliamo di scegliere tinte neutre e luminose, in modo da creare l’illusione ottica che l’ambiente sia più grande.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-9

6. Non tenere conto della luce naturale

Considerando che il soppalco è rialzato, sarà più vicino ad eventuali finestre. Di questo dovete sempre tenerne conto, soprattutto per valutare quanta luce naturale filtra.

Sicuramente una buona illuminazione è fondamentale, quindi consigliamo di non mettere mobili alti che potrebbero essere da ostacolo per la luce.

Tuttavia, se il sole picchia troppo forte potrebbe essere problematico, soprattutto in estate. Quindi, è bene procurarsi anche tendine da mettere vicino alle finestre.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-15

7. Illuminare male

A prescindere dalla luce naturale, è sempre molto importante illuminare anche in maniera artificiale il soppalco. In questi casi, c’è bisogno di creare diversi punti luce.

Raccomandiamo di procurarsi delle applique o delle strisce a led da mettere lungo le pareti, in particolare se il soppalco è basso. Anche delle lampade da pavimento possono essere una buona idea.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-17

8. Non lasciare libero l’accesso

Spesso quando si arreda un soppalco si tende a voler sfruttare ogni angolo disponibile. Il problema è che spesso si mettono mobili o oggetti vari anche in prossimità dell’accesso.

Questo è un errore da evitare, in quanto sarebbero di intralcio. Proprio per questo non deve essere messo nulla né lateralmente, né giusto di fronte alla scala.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-18

9. Non valorizzare la scala

La scala è quell’elemento a metà tra il soppalco e la stanza sottostante. Oltre che essere fondamentale, è anche ben visibile e quindi sarebbe un errore da non fare dimenticarsi di valorizzarla.

Ad esempio, consigliamo di scegliere gli stessi colori e gli stessi materiali del soppalco, in modo da creare continuità. Inoltre, per sfruttare tutto lo spazio a disposizione potete anche realizzare una scala contenitore.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-7

10. Non decorare

Infine, anche se è uno spazio piccolo, il soppalco deve comunque essere abbellito in qualche modo o rischierebbe di risultare troppo impersonale. Il segreto è semplicemente quello di cercare gli spazi giusti in cui collocare ornamenti vari o soprammobili.

Ad esempio, le pareti non devono essere spoglie e sono perfette per essere sfruttate per valorizzare il soppalco. Quindi non esitate ad appendere dei quadri. Come alternativa, montate delle mensole e metteteci sopra qualche candela profumata o anche una piantina.

arredare-un-soppalco-10-errori-da-non-fare-20

10 errori da non fare nell’arredare un soppalco: immagini e foto

Sfogliando le immagini della seguente galleria avrete modo di osservare diversi soppalchi così da poter prendere spunto e capire anche quali sono gli errori da evitare.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica