5 attrezzi utili per togliere le ragnatele

Che si abiti in città o in campagna spesso si ha a che fare con antipatiche ragnatele, il più delle volte alte e quindi scomode da togliere. Vediamo 5 attrezzi tra i più utili ed efficienti per eliminarle.

5 attrezzi utili per togliere le ragnatele

L’idea di avere dentro casa ma anche all’esterno della propria abitazione una ragnatela oppure una serie di esse non è il massimo della felicità. Se si pensa di certo all’animale che le ha realizzate ma anche se si fa riferimento al fatto di ideare qualcosa per andare a toglierle e pulire il tutto. Il più delle volte queste ragnatele sono alte, lontane dal pavimento e dalla facilità di poterle andare ad eliminare.

Il mercato offre certamente diversi prodotti adatti a tutto ciò, facili da usare e che possano garantire un risultato ottimo. Come abbiamo accennato non importa se si è in città o in campagna, troveremo ragnatele ovunque specialmente se non ricorreremo con puntualità precisione ad una pulizia efficace dei nostri ambienti.

Attrezzi corti o anche allungabili, acquistabili negli store specializzati così come in quelli online per poter scegliere comodamente dal divano di casa l’articolo migliore che possa soddisfare le vostre esigenze.

Prima dell’acquisto controllare il rapporto qualità/prezzo e le recensioni

5 attrezzi utili per togliere le ragnatele

Tuttavia, quando si acquista un prodotto utile per togliere tutti i tipi di ragnatele, di ogni dimensione e soprattutto ad ogni altezza, bisognerà prendere in considerazione alcuni aspetti. Senza ombra di dubbio bisognerà prestare la massima attenzione al nome del produttore, un nome importante in questo settore potrebbe garantire articoli affidabili, a prezzi giusti e ottimi per l’utilizzo.

L’aspetto economico è importante, bisognerà allora verificare anche il rapporto qualità/prezzo ed anche confrontarli con altri prodotti che sono presenti sul mercato. Poi come in tanti altri acquisiti facciamo riferimento alle recensioni, lo stesso dovrà essere per la scelta e l’acquisto di un Pulisci Ragnatele anche perché una buona recensione, e soprattutto credibile, evidenzia sì le cose positive ma sottolinea anche quelle negative.

Allora andiamo a vedere nello specifico questi 5 attrezzi, tra i tanti, che potranno fare al nostro caso per andare a togliere la ragnatela anche nei posti più alti della casa, sia nella parte interna che in quella esterna.

1. Scopa KF

5 attrezzi utili per togliere le ragnatele

Per raggiungere così davvero ogni angolo ecco che un acquisto consigliato è quello del KF, una scopa per spolverare le mensole ed anche le pareti.

Questa scopa angolare è regolabile fino a 180°  in modo da essere utilizzata dove le normali scope non possono arrivare con i suoi 152 cm, ha il manico telescopico estraibile che rappresenta davvero un gran bel vantaggio per la comodità di chi la utilizza. Un’altra particolarità che contraddistingue la KF è che le setole dopo essere state utilizzate possono essere pulite così da poterle utilizzare nuovamente.

2. Seelok

5 attrezzi utili per togliere le ragnatele

In molti utilizzano il classico spolverino che nell’immaginario è uno degli oggetti classici per la pulizia della casa. Ma funziona allo stesso modo anche per togliere le ragnatele? Esistono sul mercato dei pacchetti da acquistare come il modello Seelok in microfibra composto da due pezzi e una spazzola ampiamente applicabile per tutto ciò che riguarda la pulizia delle scanalature.

Anche questo modello prevede l’asta telescopica che si estende da 28 cm fino a raggiungere i 76 cm, davvero funzionale e adatta per togliere le ragnatele che diremmo irraggiungibili.

3. Aiglam

Se invece volessimo trattare elementi importanti come l’acciaio inossidabile allora dovrete far cadere la vostra scelta sul modello Aiglam.

La resistenza e consistenza sono garantite per diversi anni a causa delle testine che possono essere staccate e lavate. Questo modello risulta ottimo anche per la sua robustezza e allo stesso tempo leggerezza, flessibile e pieghevole allo stesso tempo.

Il fatto di essere riutilizzabile lo rende cercato ed apprezzato e in più lo si potrà lavare in acqua tiepida, strizzarlo e tenerlo asciutto, insomma uno spolverino di cui non si potrà fa a meno.

4. Leifheit

5 attrezzi utili per togliere le ragnatele

Un’inconfondibile forma triangolare invece caratterizza il modello Leifheit 41524, grazie ad essa infatti questo modello potrà raggiungere praticamente tutti gli angoli della casa e scavare anche le ragnatele più nascoste. Il design è intelligente e anche in questo caso la pulizia potrà essere quotidiana in modo da assicurare un ambiente sempre pulito ed igienizzato.

5. Docazoo per le ragnatele sui vetri

Infine, ultimo modello che presentiamo alla vostra attenzione ha a che fare con l’acqua e con i vetri: quante volte infatti troviamo ragnatele proprio dietro un vetro, magari incastonate con la finestra?

Il modello Docazoo presenta l’ormai nota asta allungabile a cui si aggiungono il set con tergivetro tira acqua e spazzola, il meccanismo che blocca la rotazione in caso di finestre inclinate e la spazzola in microfibra di ciniglia.

5 attrezzi utili per togliere le ragnatele: foto ed immagini

Non rassegnatevi a non pulire le ragnatele solo perché sono alte ed in angoli irraggiungbili: scegliete il modello migliore