10 idee salvaspazio per un bagno piccolissimo

Hai un bagno minuscolo e non sai come renderlo accogliente? Niente paura, ci pensiamo noi a suggerirti le giuste dritte per trasformare il tuo piccolo bagno un’oasi di relax. A volte, per rendere uno spazio davvero accogliente, non servono centimetri in più, ma solo qualche accorgimento per ottimizzare gli spazi e per organizzare gli accessori da tenere a portata di mano. Scopri come fare: ecco 10 idee salvaspazio per un bagno piccolissimo.

10-trucchi-ingrandire-bagno-piccolo-11

A prima vista un bagno piccolissimo potrebbe sembrare un luogo difficilmente accessibile e poco funzionale. In realtà, usando alcuni accorgimenti è possibile trasformarlo in un’oasi di pace e relax, dove tutto è organizzato in maniera impeccabile, anche se in scala ridotta.

Per farlo devi ricorrere a tutte le soluzioni più ingegnose, che ti permetteranno di ottimizzare gli spazi in maniera intelligente. Scopri come rendere accogliente un bagno minuscolo: ecco 10 idee salvaspazio che possono fare al caso tuo.

10-trucchi-ingrandire-bagno-piccolo-02


Leggi anche: 10 trucchi per arredare un bagno piccolissimo e renderlo più bello

1. Sanitari sospesi

In un bagno minuscolo è essenziale far sì che la presenza dei sanitari non sia di intralcio. La disposizione e le distanze tra i vari elementi vanno attentamente studiati, prima di procedere con l’arredamento vero e proprio. Di sicuro, i sanitari sospesi offrono un grande aiuto a ottimizzare lo spazio ristretto di un bagno minuscolo.

Le dimensioni di questa tipologia di sanitari sono leggermente inferiori rispetto a quelle standard; ma oltre a garantire lo stesso comfort dei sanitari tradizionali, riescono anche a imprimere una sensazione di ariosità all’ambiente, limitando gli ingombri allo stretto necessario.

sanitari-salvaspazio-bagno-8

2. Mensole ad angolo

Non trascurare gli angoli! Se hai un bagno a fascia (ovvero un bagno rettangolare, ricavato in una fase successiva alla ristrutturazione generale) gli angoli assumono un ruolo fondamentale, perché ti consentono di sfruttare centimetri preziosi che altrimenti andrebbero persi.

Opta per una serie di mensole in legno di forma angolare, fissate sulla parte alta della parete; in alternativa, esistono anche soluzioni più tradizionali, come il mobiletto con ripiani a ventaglio che puoi facilmente inserire in qualsiasi angolo del tuo bagno: sarà un supporto fondamentale nel caso tu non abbia la possibilità di inserire un mobile sottolavabo.


Potrebbe interessarti: 10 consigli furbi per arredare un appartamento piccolissimo

idee-salvaspazio-bagno-piccolo (3)

3. Armadietto da parete

L’armadietto alla parete ti consente di sistemare tutti i prodotti per l’igiene e la cura personale, accanto allo specchio posto sul lavabo. In commercio puoi trovare tantissime soluzioni su misura, realizzate per soddisfare ogni tipo di esigenza.

Ma se in bagno non hai posto per un armadietto, puoi pensarci tu con il fai da te: riciclando un bancale di pallet, potrai ricavare assi di legno e mensole robuste da fissare dove desideri.

Per esempio potresti pensare di sfruttare il retro della porta, ricavando lo spazio necessario per appendere il tuo piccolo armadietto da bagno. Un’altra idea molto originale consiste nell’appoggiare alla parete una scala a pioli, utile sia per riporre le salviette, sia per agganciare dei cestini contenitori con i prodotti da bagno.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

idee-salvaspazio-bagno-piccolo (1)

4. Portarotoli

Quando si ha a che fare con un bagno minuscolo, bisogna ingegnarsi al meglio per trovare soluzioni funzionali in grado di arredare con gusto. Inoltre un tocco di originalità non guasta mai, quindi perché non scegli un portarotoli grazioso da installare sulla cassetta del wc?

Il supporto ligneo a forma di nuvola si trasforma in un pratico portarotoli a forma di pecora, che conferisce al tuo bagno un tocco originale e divertente senza essere d’intralcio. Ma con il fai da te puoi davvero sbizzarrirti a trovare altre soluzioni adatte al tuo bagno, per tenere i rotoli di carta igienica in ordine e sempre a portata di mano.

porta-carta-igienica (1)

5. Barattoli

In un bagno piccolo devi pensare in grande, cercando di trovare soluzioni efficienti per tutto ciò che ti occorre. Organizzare gli spazi è fondamentale per non scoraggiarsi, ma organizzare gli accessori da bagno è altrettanto indispensabile, per trovare in fretta quello che ti serve senza perdere minuti preziosi al mattino.

I barattoli di vetro trasparenti con chiusura ermetica possono fare al caso tuo per conservare quegli oggetti di uso quotidiano, che hai bisogno di tenere sempre a disposizione.

Dischetti struccanti, cotton fioc, spazzole per capelli, elastici…insomma, da adesso in poi non hai più scuse: con questo sistema infallibile avrai sempre tutto a portata di mano.

come-abbellire-un-bagno-piccolo-12

6. Nicchia con ripiani

Quando non hai abbastanza spazio per inserire un mobiletto nel bagno, anziché cercarne uno che sia meno ingombrante possibile, potresti pensare di ricavarlo sfruttando lo spazio del muro.

Per esempio, scavando una piccola nicchia nella parete della zona doccia, potresti ricavare uno spazio utile per realizzare dei ripiani in muratura che ti serviranno a riporre tutto ciò che ti occorre per la detersione quotidiana.

doccia-nicchia

7. Cestini di rattan

Se non hai la possibilità di inserire un mobile sottolavabo, nel quale riporre le asciugamani pulite, hai bisogno di adottare una soluzione alternativa altrettanto valida, come quella di dotare il tuo bagno di comodi cestini in rattan. Sono pratici, economici ed ecosostenibili e conferiscono a qualsiasi arredamento un tocco chic e naturale a cui non puoi rinunciare.

bagno-piccolo

8. Ganci portaspazzolini

Ecco un’altra pratica soluzione salvaspazio, che ti consente di liberare la superficie del lavandino dai tradizionali portaspazzolini. Fissando dei ganci colorati al lato del lavabo, potrai recuperare molto più spazio per riporre la trousse o la tua collezione di profumi direttamente sul lavandino.

portaspazzolino-gancio

9. Termoarredo con specchio

Ora passiamo ai caloriferi, che in un bagno piccolo vanno sempre scelti in base allo spazio da riscaldare. Non hai bisogno di ricorrere a radiatori troppo grandi e ingombranti: un ambiente piccolo si riscalda molto più facilmente di una stanza grande.

Il consiglio è di optare per un comodo termoarredo da parete, utile anche per riporre l’accappatoio o gli asciugamani di uso quotidiano. Se non hai la possibilità di installare uno specchio a figura intera, puoi optare per una soluzione di design: il radiatore con specchio integrato ti consente di riscaldare il bagno e di arredarlo con stile.

termoarredo-squadrato

10. Bastone sottolavabo

Finora ci siamo occupati dell’organizzazione dei prodotti per la cura e l’igiene personale. Ma dove collocare i prodotti per la pulizia del bagno, se non hai sufficiente spazio per altre mensole o ripiani?

Con questo semplice trucchetto riuscirai a tenere tutti i prodotti di pulizia in ordine e a portata di mano, recuperando molto spazio all’interno del mobile sotto il lavandino: basta installare un bastone sottolavabo sul quale potrai agganciare tutto ciò che ti occorre per pulire.

trucchi-per-arredare-cucina (3)

Idee salvaspazio per il bagno: immagini e foto

Piccolo non è mai sinonimo di inefficiente: ecco una galleria di foto dove troverai tante idee salvaspazio per rendere un bagno piccolo efficiente e organizzato.

Patrizia D'amora
  • Laurea in Giornalismo e Cultura editoriale
  • Autore specializzato in Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.