Sanitari salvaspazio per bagno: soluzioni e idee innovative


La gamma dei sanitari salvaspazio, sempre più estesa, per sopperire alle esigenze di fornire di tutti i comfort anche un bagno di piccolissime dimensioni. Soluzioni ed idee per arredare con gusto, anche per scelte di design, il bagno di casa con sanitari salvaspazio.

sanitari-salvaspazio-bagno-2


Un bagno piccolo per essere arredato e fornito di tutti i sanitari necessita di un’attenta valutazione delle dimensioni, ma anche di tanta inventiva. Sono venuti in aiuto le efficaci progettazioni di elementi arredo bagno, in risposta alle esigenze di vivere in maniera confortevole tutti gli spazi di casa, anche quelli piccoli.

Alcune soluzioni risultano essere davvero interessanti, quasi geniali e consentono di realizzare ambienti perfetti, con tutto ciò che occorre anche in bagni dalle dimensioni ridotte o di forme complesse.

Oltre all’immediato utilizzo che viene in mente di farne, i sanitari salvaspazio per bagno sono delle soluzioni anche in ambienti dove il design minimalista richiede il minor ingombro degli elementi igienici.

sanitari-salvaspazio-bagno-18


Sanitari salvaspazio: tutti i comfort

Cominciamo con l’affermare che un bagno va sempre realizzato con tutti i comfort, qualunque sia la sua dimensione. Se avete la possibilità di ricavare un bagno in un sottoscala o in una mansarda e vi appesantisce l’idea che non sarà mai un vero bagno funzionale, vi state sbagliando. Metro alla mano e qualche ricerca tra i sanitari in commercio e potrete realizzare un bagno con tutti gli elementi che lo compongono.


Leggi anche: Vasca da bagno a scomparsa

Più che in qualsiasi altra soluzione è necessaria un’appropriata progettazione. Partiamo con il dire che i sanitari standard hanno una certa profondità e che esistono alcuni vincoli non ignorabili: il posto dove posizionare il wc e la distanza dei sanitari rispetto alle pareti e tra un elemento e l’altro.

sanitari-salvaspazio-bagno-14

Sanitari salvaspazio: tre soluzioni in una

I sanitari salvaspazio e le loro dimensioni ridotte possono permettere di recuperare dei centimetri, che risultano comunque importanti in spazi piccoli. Oltre a ciò altre due accortezze possono venire in aiuto per arredare bene e in tranquillità un bagno piccolo.

Oltre alle dimensioni, che certamente cambiano totalmente l’economia generale della stanza, sistemare i sanitari a filomuro può fare la differenza. Ulteriori centimetri risparmiati che possono, in alcune situazioni, permettere l’installazione di ulteriori sanitari nella parete opposta.

sanitari-salvaspazio-bagno-8

L’ulteriore soluzione a cui ricorrere non incide direttamente sulle dimensioni, bensì sulla percezione dello spazio. Anche l’impatto visivo consente di sperimentare una sensazione di comfort e allora scegliete senza pensarci troppo elementi snelli e leggeri, ma soprattutto sospesi.

I sanitari a sospensione sono realizzati con i fianchi chiusi, ulteriore elemento di alleggerimento dal punto di vista ottico. Considerandoli anche da un punto di vista operativo rileviamo che hanno la particolare caratteristiche di essere molto facili da installare, poiché non è necessario intervenire sul pavimento.

sanitari-salvaspazio-bagno-15


Potrebbe interessarti: Bagno piccolo: idee arredo

Soluzioni per bagni piccoli: sanitari salvaspazio

Se il vostro bagno è piccolo e stretto il consiglio è di disporre tutti gli elementi su un unico lato, senza dimenticare la distanza minima tra di essi, per far si che muoversi sia agevole e non presenti difficoltà.

Per ambienti molto ristretti non temete di dover rinunciare a qualche sanitario, poiché in commercio sono disponibili anche dei prodotti che sfruttano gli angoli. Vasi, bidetpiatti e box doccia angolari appunto, che aiutano ad ottimizzare ulteriormente le superfici ridotte.

Un lavabo piccino, fino ad essere un lavamani, anche questa è una soluzione da praticare, semmai in un bagno piccolissimo, dove si prevede l’installazione solo di un wc insieme al lavabo.

sanitari-salvaspazio-bagno-4

Sanitari salvaspazio: dimensioni

Vediamo più nel dettaglio le misure su cui potrete orientarvi nel caso di un bagno piccolo. Le misure dei sanitari standard variano da 55/60 cm di profondità dalla parete a 36/38 cm circa di larghezza. I sanitari della categoria small oltre ad essere meno profondi sono anche meno larghi.

In un bagno stretto, oltre che piccolo, la lunghezza ridotta dei sanitari salvaspazio può consentire di installare due elementi uno di fronte all’altro, cosa altrimenti improbabile con le dimensioni di quelli standard.

I bidet salvaspazio misurano circa 35 cm di larghezza e 45 cm di profondità, al posto dei consueti 55 x 60 cm.  I lavabo possono avere 35 cm di larghezza e 25 cm di profondità.

sanitari-salvaspazio-bagno-16

Wc con bidet integrato: l’asso nella manica

I wc con bidet integrato sono realizzati sia in versione sospesa che nel classico appoggio a pavimento. Alcune soluzioni, oltre alla dote di compattezza, sono molto eleganti.

Dai modelli che dispongono di un sistema automatico di apertura del coperchio, a quelli con il riscaldamento del sedile e anche un possibile aspiratore dei cattivi odori. Prevista anche la regolazione della temperatura dell’acqua per l’utilizzo nella funzione bidet del sanitario doppia funzione. Una sanitario super accessoriato, con le funzione elencate, ha un prezzo orientativo di 900 euro.

sanitari-salvaspazio-bagno-13

Sanitari salvaspazio: vasche originali

Una vasca da bagno consueta ha un ingombro di 170 per 75 cm, mentre se parliamo di vasche di piccole dimensioni possiamo riferirci a misure di 120, 140 0 160 cm di lunghezza, ma anche a molto di meno. Vediamo cosa possiamo trovare disponibili per il bagno che vogliamo realizzare.

La scelta di vasche mignon non è legata necessariamente a problemi di spazio complessivi della stanza, pertanto possono essere prese in considerazione anche delle soluzioni a libera installazione, dove la larghezza e la profondità, oltre alla lunghezza sono particolarmente ridotte.

sanitari-salvaspazio-bagno-7

Ulteriore suggerimento è quello di prendere in considerazione una vasca asimmetrica, un elemento a parete che consente una larghezza maggiore in un estremo che si assottiglia in quello opposto. L’effetto è la riduzione dell’ingombro oltre ad un evidente alleggerimento in termini visivi.

Vasche da bagno a forma di catino, in cui stare seduti appoggiando le spalle. Delle soluzioni molto eleganti, anche in pietra e marmo, oltre che in ceramica smaltata, che lasciano decidere con immediatezza di averla in casa. Soluzioni di design con prezzi che si attestano sui 1.200 euro, ma anche molto più accessibile in altre soluzioni

sanitari-salvaspazio-bagno-6

Sanitari salvaspazio per bagno: foto e immagini

In commercio la maggior parte dei sanitari salvaspazio sono disponibili in bianco ceramica, anche se alcune produzioni li offrono colorati, nelle tonalità neutre o comunque chiare. Le immagini vi illustrano anche le forme ed i design, talvolta originali, di sanitari salvaspazio, che non hanno nulla di meno delle soluzioni standard.

Fiorella Petrocelli

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta