10 idee per abbinare il color avorio in soggiorno


Sontuosità e delicatezza si fondono nel color avorio per una tinta dai mille abbinamenti. Un’atmosfera rilassante, un’estetica lussuosa e allo stesso tempo pulita; sono queste le note della sfumatura più ricercata del bianco che continua a conquistare i soggiorni di oggi, di ieri e di domani grazie alla sua versatilità.

soggiorno-avorio-22


Eleganza e ricercatezza allo stato puro: è il color avorio. Dal bianco, di cui è figlio, prende la neutralità che lo rende così adattabile e pulito – chi dice avorio dice chiarezza cromatica – ma si arricchisce di tutta l’intensità dei colori caldi. Una dicotomia interessante che assicura al color avorio un posto di prim’ordine all’interno delle nostre case e, soprattutto, degli spazi più vissuti come quello living.

La preziosità di questa tinta affascina sin dall’antichità – sarà che ricorda la natura e le zanne degli elefanti, o forse sarà la sua vicinanza alle nuance delle perle e delle pietre preziose, ma il color avorio non può non riportare alla mente immaginari lussuosi e soggiorni sontuosi; ecco, dunque, che oggi questa nuance viene impiegata per conferire alla living room una nota di classe.


Leggi anche: Colore avorio come usarlo per arredare casa

La finezza dell’avorio non è l’unica caratteristica che lo vede dominare nel mondo dell’interior design. È infatti la versatilità a renderlo così popolare. Spendibile sia in case classiche che moderne, dialoga con arredi d’altri tempi e con complementi tecnologici in egual modo, garantendo un risultato sempre piacevole. Prendiamo allora la lente d’ingrandimento e andiamo a scoprire nei dettagli come abbinare il color avorio per un soggiorno unico.


10 idee per abbinare il color avorio in soggiorno

Ecco 10 idee per abbinare il color avorio in soggiorno: dal total-ivory a soluzioni più discrete con singoli complementi introdotti a contrasto, offriamo una guida da seguire religiosamente per non sbagliare mai e rendere il tuo spazio living equilibrato ed elegante.

soggiorno-avorio-7

1. Stile classico: total-ivory (o quasi)

Nelle case dallo stile classico l’avorio è protagonista indiscusso di tutti gli ambienti e, in particolare, dello spazio living. Per bilanciare la sfarzosità dei complementi d’arredo, infatti, una tinta dalle sfumature calde ma pure come questa riesce a regalare un equilibrio elegante.

In presenza di credenze e di mobili in legno intarsiato con decori e motivi sinuosi, tende voluminose e candelabri in cristallo con finiture in oro, la ricchezza deve essere attenuata per evitare di sfociare nel pacchiano e il color avorio, in questo, riesce sempre nell’impresa.

soggiorno-avorio-4

2. Stile liberty: delizia con bronzo e colori caldi

Filone che parte dal classico, prendendo dalle arti figurative dell’800 la sinuosità delle forme e dei decori, lo stile liberty in soggiorno ha bisogno dell’avorio più che mai. Perché? Per contrastare colori ricchi come il bronzo e l’oro e smussare gli ornamenti più articolati. Cornici floreali, quadri, lampade e plafoniere necessitano di un colore “mediatore” in grado di garantire un senso di pace e relax per gli occhi.

soggiorno-avorio-11

3. Stile moderno: contrasto con colori freddi e neutri

Metallo, color ghiaccio e palette delle nuance neutre: lo stile moderno prende dalla rivoluzione industriale la freddezza dei colori delle macchine, dello smog, del cemento e di tutti gli elementi distintivi delle metropoli.

Spesso, però, all’interno di spazi living questa freddezza va mitigata per ragioni di comfort e per ricreare un’atmosfera accogliente. Ecco dunque che il calore dell’avorio riesce nell’impresa, infondendo nell’ambiente un senso di soffice morbidezza.

soggiorno-avorio-6

4. Stile nordico: dialogo con le nuance della natura

Stile scandinavo, nordico, New Nordic: sono tutti quei filoni d’interior dal gusto tipico dei paesi del Nord Europa che si distinguono per il connubio tra minimalismo e natura.

L’avorio, nella sua nota pulita e calda, confortevole e delicata, riesce a conversare piacevolmente sia con tonalità lignee, che con piante e colori come il tortora che spesso trovano impiego in spazi living nordici. Equilibrio sofisticato e semplice: sì, ci piace.

soggiorno-avorio-10

5. Stile minimal: pulizia con assenza

Niente di meglio di palette chiare e di nuance pulite per conferire al soggiorno l’estetica priva del superfluo tanto cara al filone minimal. Andiamo dunque a dipingere d’avorio i rivestimenti di un divano e, perché no, una parente o un mobile importante (e rigorosamente essenziale).

Possiamo concederci un contrasto chiaro con cuscini in grigio e altre nuance pastello ma niente di forte. Parola d’ordine: softness.

soggiorno-avorio-9

6. Stile industriale: scontro con rosso cremisi e cemento

L’imperfezione di un soggiorno in stile industriale, fatto di mura crepate e pavimenti screziati che rimandano al concetto di fabbriche abbandonate, si scontra con l’eleganza e la purezza incontaminata del color avorio creando un contrasto affascinante.

Parliamo, ancora una volta, della necessità di garantire equilibrio in uno spazio in cui le persone si ritrovano, dopo una giornata dura di lavoro (o magari proprio a lavorare in smart-working), a voler vivere il comfort e rilassarsi. Nel caso, poi, di ambienti open-space – sono loro i padri dello stile industriale – il colore chiaro dà luce e sostiene quel senso di apertura che si intende ottenere in un loft newyorkese.

soggiorno-avorio-12

7. Color avorio e casa al mare

Esperti di case vacanze e villeggiatura, questo è per voi. Un’alternativa al bianco prediletto perché riflette la luce solare e allevia, seppur leggermente, “l’effetto cappa” creato da colori più scuri, l’avorio è perfetto per le dimore vicino al mare. Insieme al crema, al limone e ad altre tonalità vicine al beige, è elegante e pulito.

soggiorno-avorio-1

8. Color avorio e tortora

Oggi il color tortora in soggiorno è sempre più amato. Usato nelle case moderne e minimal grazie alla sua versatilità e alla sua neutralità che lo avvicina allo spettro del grigio, si distingue per la sfumatura tendente al viola che lo rende unico.

Analogamente ad altri colori neutri e al viola, anche il tortora si sposa con il color avorio creando un connubio piacevole per un ambiente rilassante.

soggiorno-avorio-18

9. Color avorio e ruggine

Cos’è quell’espressione di shock? Combo insolita eppure perfetta, l’unione dell’avorio con le sfumature color ruggine è vincente e sempre più popolare (soprattutto per chi vive a contatto con la natura, magari fuori dal centro città).

Per arredare il soggiorno con queste due tinte si suggerisce di lasciar predominare l’avorio, su pareti e soffitto e, perché no, anche pavimento, con l’introduzione di elementi come lampade e cuscini color ruggine. Il tutto può essere sublimato dalla presenza di complementi color tronco e materiali come mogano ed ebano per un tocco lussuoso.

soggiorno-avorio-19

10. Color avorio e rosa

Così delicato e soffice: un rapporto cromatico che si risolve in un soggiorno sofisticato che non stona mai e non risulta mai pacchiano. Come in molte altre combo che vedono prevalere l’avorio, anche qui l’introduzione di elementi in legno può solo costituire la ciliegina sulla torta.

soggiorno-avorio-13

10 idee per abbinare il color avorio in soggiorno:  foto e immagini

Una galleria ricca di soluzioni e ispirazioni per abbinare il color avorio nel soggiorno e rendere lo spazio living accogliente e lussuoso.

Giosiana Giannatiempo

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta