Kama sutra IKEA: il modo alternativo per sistemare i mobili

IKEA Kåma sutra: l’originale campagna pubblicitaria del gigante dell’arredo low cost. Come rivedere una delle opere più famose con idee per arredare le stanze di casa. Foto.

Kama sutra IKEA: il  le posizioni dei mobili

Un modo diverso e piacevole per arredare casa, secondo canoni adatti ad un pubblico maturo e cosciente di sè. Quando IKEA lancia una campagna di comunicazione, non lo fa mai senza passare inosservata, sempre nel rispetto delle culture e delle tradizioni.

Il marketing, si dice, in alcuni casi, deve essere spietato, deciso a colpire l’attenzione del passante e pertanto gli argomenti trattati devono essere i più comuni.

Kama sutra IKEA: il  le posizioni dei mobili

Ecco allora la rivisitazione dell’antico libro del Kåma sutra secondo IKEA passa dalla stanza dedicata alla vita di coppia, dove la passione sale e diventa bollente, per poi spostarsi nei diversi ambienti, dal soggiorno alla cucina fino all’ingresso di casa, sempre nel pieno rispetto della privacy.

Kama sutra IKEA: il  le posizioni dei mobili

Con il lancio dell’edizione del libro, IKEA, ispirandosi al sacro scritto, lo rielabora in chiave moderna al 100%, per intrigare i lettori che sfoglieranno le 44 pagine dell’opera.

Una panoramica sulle nuove posizioni che gli arredi nei diversi ambienti domestici possono assumere e mostrare, come riprogettare può aumentare la sensazione di relax e piacere.

Kama sutra IKEA: il  le posizioni dei mobili

Sul sito ufficiale, l’annuncio per l’originale opera letteraria ha preferito usare un linguaggio moderato, con qualche sottile allusione, ma senza propendere per svolte eccessivamente hot:

Sei soddisfatto della tua camera da letto? Sei annoiato o stanco delle stesse vecchie posizioni? Sei arrivato nel posto giusto. Abbiamo raccolto tutta la nostra esperienza in un pratico manuale, l’IKEA Kåma Sutra. Che tu sia inquieto o desideri di più, questo libro ha una posizione per te. E per “posizione” intendiamo la disposizione della camera da letto. Non vorremmo che ti venisse un’idea sbagliata.

Kama sutra IKEA: il  le posizioni dei mobili

Se l’opera originale tratta del corpo umano, maschile e femminile, nell’atto di riconciliazione, IKEA, parlando di mobili, aveva la necessità di modificare l’oggetto del contendere.

Ecco allora che la tematica dell’opera originale passa attraverso la progettazione delle diverse stanze di casa, dunque non solo la camera da letto, per disporre arredi e complementi nel modo migliore, per il miglior relax possibile.

Protagonisti diventano così tavoli, sedie, accessori vari, appendiabiti e così via, per stupire ed invogliare, a comprare IKEA ovviamente.

Il richiamo alle posizioni del Kama sutra è evidente, oltre all’ironia che non manca.

Kama sutra IKEA: il  le posizioni dei mobili

Il doggy stile diventa la soluzione per sistemare un lettino per il proprio amico a 4 zampe nella camera da letto mentre il Lotus Flower si ispira alle campagne del Nord è ideale per chi intende riconnettersi con la Natura.

Kama sutra IKEA: il  le posizioni dei mobili

Beautiful behind è la soluzione per arredare la parte retrostante della zona notte, allestendo una perfetta cabina armadio dove sistemare ogni abito e complemento d’abbigliamento.

Che dire: l’obbiettivo di lasciare il segno ancora una volta è riuscito ed ispirandosi a qualcosa di alternativo, si può trovare la chiave perfetta per aprire ogni porta.

Kama sutra IKEA: foto e immagini