Pareti color amaranto camera da letto: sfumatura inconsueta e d’effetto

Daniela Giannace
  • Giornalista pubblicista

Pareti color amaranto camera da letto. Qual è l’origine del color amaranto? Come usare questa sfumatura inconsueta e d’effetto per le pareti della camera da letto? Quali sono gli abbinamenti particolarmente indicati?

Pareti color amaranto camera da letto: sfumatura inconsueta e d’effetto

Il color amaranto è una sfumatura inconsueta e d’effetto che viene utilizzata nell’ambito dell’arredamento e della decorazione di interni. È una nuance che richiama l’attenzione e che trasmette forza, energia e fermezza.

L’amaranto è un rosso simile al cremisi e al granata, il primo è una tonalità più chiara mentre il secondo è più scuro. Si identifica con i codici HEX #E52B50 ed RGB (229; 43; 80). A questi si aggiungono l’amaranto scuro che tende al viola e l’amaranto opaco che è simile al rosa.

La tonalità amaranto è stata oggetto di studi psicologici che hanno rilevato la connessione di questo colore con il desiderio di meravigliarsi e di volersi migliorare. È quindi maggiormente indicato per le persone di carattere che amano la conoscenza, vogliono esplorare nuovi campi del sapere e sono degli spiriti liberi.

Se ti riconosci in questa descrizione e scegli il color amaranto per le pareti della tua camera da letto, avrai un effetto visivo impagabile. Prosegui la lettura per scoprire l’origine di questa tonalità, come puoi usarlo per le pareti della camera da letto e gli abbinamenti da preferire.

Pareti color amaranto camera da letto: sfumatura inconsueta e d’effetto

1. Origine del color amaranto

Pareti color amaranto camera da letto: sfumatura inconsueta e d’effetto

Il nome del color amaranto deriva dall’omonima pianta, una specie ornamentale che produce fiori dello stesso colore. Questa pianta porta una nota di colore nei giardini e nei terrazzi, ma è anche commestibile e i suoi semi hanno molte proprietà.

Appartiene alla famiglia delle Amarantacee (Amaranthus caudatus), chiamata erba meraviglia. I fiori presentano infiorescenze a spiga e variano l’intensità della loro colorazione in base al grado di maturazione e al periodo dell’anno.

L’amaranto è un colore che fa parte di una lunga tradizione italiana, infatti alcuni ordini religiosi lo scelgono per i loro abiti e tessuti. In passato era il colore caratteristico dei Medici, antica famiglia nobiliare di Firenze, e si trova nei cerchi del loro stemma su sfondo giallo.

È inoltre il simbolo della citta di Reggio Calabria e lo si associa ad alcune facoltà universitarie, tra cui lettere, teologia, filosofia, medicina veterinaria, lingue. Entra a far parte anche dello sport, essendo il colore ufficiale di diverse squadre sportive italiane.

Il color amaranto è tipicamente usato come tonalità del basco della Brigata Paracadutisti Folgore. Lo si associa al corpo del Genio Navale, uno dei sei corpi della Marina Militare Italiana.

2. Pareti color amaranto camera da letto: una scelta audace

Pareti color amaranto camera da letto: sfumatura inconsueta e d’effetto

La scelta dell’amaranto per le pareti della camera da letto è originale e audace, indicata per qualsiasi stile di arredamento. Dal classico al moderno, dal country all’industrial, ogni tipologia di camera da letto può essere valorizzata con il color amaranto.

Se vuoi un ambiente in cui le pareti color amaranto risaltino per brillantezza, allora puoi dipingere una o due pareti, lasciando bianche le altre. Darai così carattere e grande luminosità alla tua camera da letto che avrà un aspetto vivace e avvolgente.

Il mix di pareti amaranto e bianco è per una camera da letto d’impatto, moderna ed elegante che dà importanza ai dettagli. Opta per alcuni particolari di color amaranto che arricchiranno la tua stanza: tende, bordi del tappeto e cuscini.

Se invece preferisci dipingere tutte le pareti nella tonalità amaranto, puoi scegliere altre soluzioni per evitare di eccedere con questa nuance. Opta per un soffitto di colore bianco o di una tonalità chiara oppure inserisci dettagli o tessuti del letto di sfumature neutre. Manterrai così un atmosfera sognante e allo stesso tempo interessante, che non appesantirà la vista.

I materiali e le lavorazioni da prediligere in una camera da letto dalle pareti color amaranto sono molteplici data l’ampia possibilità di creare accostamenti ben riusciti con questa tonalità.

3. Abbinamenti con il color amaranto

Pareti color amaranto camera da letto: sfumatura inconsueta e d’effetto

Ora che sai come calibrare accuratamente il color amaranto per le pareti della tua camera da letto, scopriamo gli abbinamenti migliori. L’amaranto rafforza la sua potenza intrinseca in base al colore a cui viene accostato. Ecco perché occorre fare attenzione alla palette cromatica che si crea con questa tonalità in casa, e nello specifico in camera da letto.

Come dicevamo, l’abbinamento con il bianco aumenta la sensazione di brillantezza della stanza, così come le altre tonalità neutre che creano inoltre un clima sereno e rilassato. Il tono su tono è un’opzione da considerare se prediligi le atmosfere ricercate, accoglienti e avvolgenti. Puoi quindi variare dalle gradazioni del viola a quelle del rosa.

Per una camera da letto estrosa, non dimenticare di osare abbinando il color amaranto delle pareti a dettagli dai colori briosi. In particolare, sfumature che richiamano il verde, il rosso e il giallo.

Pareti color amaranto camera da letto: foto e immagini

Quale delle caratteristiche dell’amaranto ti colpisce maggiormente? Se vuoi sceglierlo per le pareti della tua camera da letto, scorri tra le foto della nostra galleria.