Camera da letto pareti viola: idee e foto

Concentriamo la nostra attenzione su un colore romantico e scenografico: il viola, nelle sue sfumature, sa come accendere l’ambiente in modo particolare. Scoprite come sceglierlo in camera da letto, con le tante idee della nostra galleria fotografica.

Camera da letto pareti viola

Il viola è un colore per la verità non semplice: in alcuni ambienti, come il teatro, porterebbe addirittura sfortuna. Se non siete scaramantici e amate le tonalità decise e con carattere, questo colore fa davvero al caso vostro. Ci sono tantissime sfumature fra cui scegliere! Da quelle più chiare, come il lilla, adatte per portar luce all’ambiente, a quelle più scure e intense, che conferiscono un aspetto seducente.

In base alle vostre preferenze, potrete selezionare la tinta, nella palette del viola, che più rispecchia il vostro stile. Sia che desideriate una camera da letto soft e romantica, sia che aspiriate a creare un’ ambientazione vivace e particolare, armatevi di pennello e dipingete le vostre pareti di viola.

Nella nostra galleria fotografica troverete tantissime idee a cui ispirarvi per cambiare look alla vostra camera, con tanti stili e diverse tendenze di arredamento da copiare.

Camera da letto pareti viola

1. Come bilanciare un viola scuro

Camera da letto pareti viola

Un viola scuro, che ricorda il colore dei frutti di bosco, davvero intenso e affascinante. Per oggetti d’arredo e tessili può essere davvero bello e scenografici, ma per le pareti?

Probabilmente immaginare un ambiente interamente tinteggiato in questa nuance risulterebbe eccessivo: i colori scuri tendono a rimpicciolire gli spazi, si rischia di ottenere un effetto un po’ claustrofobico. Allora, come bilanciare al meglio questa sfumatura?

Una buona idea è puntare su un’unica parete, come quella dietro la testiera del letto, e dipingere solo quella, lasciando le altre bianche. Un effetto ottico molto piacevole e particolare con questo tono di viola.

2. Bicolore viola e bianco

Camera da letto pareti viola

Per rendere meno aggressivo e impattante il viola, l’ideale è bilanciarlo con il bianco. Il risultato è molto bello, ha un twist dinamico e contemporaneo, e la scelta di uno stile essenziale per l’arredamento rende giustizia a questo colore.

Essendo una nuance con carattere, potrebbe essere sufficiente restare sul basic per le decorazioni della stanza: lasciare campo al colore e goderselo a pieno.

3. Un colore con personalità

Camera da letto pareti viola

Come sfruttare al meglio le potenzialità del viola? Anche senza scegliere sfumature particolarmente cariche e appariscenti, si può usarne il carattere e la dinamicità per inventare geometrie e decorazioni sulle pareti della camera.

Non serve studiare composizioni o disegni eccessivamente elaborati: occorre solo dare un po’ di movimento alle linee. Se si sceglie un colore come il viola per le pareti, si sa che diventeranno le protagoniste, in certo qual modo, dell’ambiente.

Vale la pena aggiungere quel tocco in più che personalizzi al massimo la vostra camera.

4. I colori del pavone

Camera da letto pareti viola

Un’accoppiata di colori per un effetto ricercato e  molto elegante: il viola con il blu petrolio ricorda moltissimo il piumaggio del pavone, e i suoi effetti iridescenti e suggestivi.

Con la boiserie nella nuance protagonista, con una decorazione delle pareti dal sapore vintage, l’effetto prezioso è enfatizzato. Per le decorazioni e le fantasie di tappeti, tende e biancheria per il letto, perfetto anche osare stampe che richiamino uno stile altrettanto lussuoso.

Per i materiali, velluto e effetto broccato sui tessili e oro e metalli preziosi per complementi d’arredo e decorazioni.

5. Boiserie glicine

Camera da letto pareti viola

La boiserie, come dicevamo, è una tecnica di rivestimento delle pareti, alternativa alla solita pittura muraria, che conferisce un aspetto davvero particolare alla camera.

Nella stanza da letto, accompagnata al giusto stile d’arredamento, può regalarvi suggestioni vintage e dal sapore retrò. Per sdrammatizzare l’effetto finale, inserite nella camera componenti o complementi d’arredo più contemporanei: punti luce minimal o, magari, una struttura del letto essenziale e basic.

6. Viola pop

Camera da letto pareti viola

Questo colore possiede delle vibrazioni allegre e positive, tutto sta ad abbinarlo alle fantasie giuste e regalargli freschezza con accostamenti cromatici anche insoliti e spiritosi.

Avere la giusta dose di audacia per mixare fra di loro stili e disegni, per ottenere una camera da letto irriverente e dal gusto pop e contemporaneo: di certo, una stanza piena di brio.

Per la sfumatura di viola da preferire per le pareti, è consigliato sceglierne una non troppo scura, e poi giocare con tessili, stampe e decorazioni varie, lasciando campo libero alla vostra fantasia.

7. Viola e silver

Camera da letto pareti viola

Volendo abbinare il viola delle pareti a oggetti decorativi, mobili e complementi d’arredo vari, in camera da letto, un’ottima idea sarebbe scegliere un colore prezioso ma abbastanza neutro come il grigio nei suoi toni iridescenti. Silver e grigio perla si sposano bene con la nostra nuance, regalando ambientazioni ricercate e dal gusto raffinato.

Per le decorazioni, se si decide di optare per un colore così estroso, potrebbe andar bene ispirarsi alla massima less is more: il viola sarà il vero protagonista dell’ambiente!

Camera da letto pareti viola: foto e immagini

Ispiratevi alle foto e alle idee della nostra galleria per portare questo colore prezioso e romantico in camera vostra: ambientazioni soft, audaci o scanzonate, a seconda dei vostri gusti e del vostro stile, unico e personale.