5 idee per l’angolo relax nel soggiorno


 

Non sapete come arredare l’angolo relax del soggiorno nel quale vi ritirate, da soli o con gli amici? Valutate queste 5 proposte ideali e che possono stuzzicare la vostra curiosità ed il desiderio di cambiare qualcosa.

color-magnolia-angolo-relax


Quando si immagina l’arredamento del soggiorno di casa, si pensa in particolar a dove sistemare il divano e la televisione, essendo la tv diventa la regina del living dove ci si intrattiene alla sera potendosi godere il film preferiti o le partite della squadra del cuore, essendo l’offerta di canali ormai immensa, da perderci la testa.

Poi, per alcuni arredare con una bella libreria a giorno dove sistemare con cura gran parte dei volumi esprime la personale passione per la lettura mentre per chi non è mai stanco di consultare pratiche e documenti di lavoro anche a casa invece di godersi il meritato riposo, ogni momento è giusto per mettersi seduto di fronte alla finestra e leggersi con cura il prossimo contratto da stipulare.


Leggi anche: Soggiorno color glicine: gli stili più adatti per una tinta rilassante

Andiamo a studiare 5 piacevoli proposte di angolo relax nel soggiorno, sicuramente ognuno di voi troverà la soluzione più confacente alle proprie necessità.


Chaise longue

chaise-longue-lecorbusier-soggiorno-moderno

Un arredo inizialmente di complemento che è diventato, con il passare degli anni, un elemento chic e che vive di luce propria, venendo progettato e realizzato secondo i più moderni canoni del design.

Se un tempo era quasi un oggetto da vedere, come si trattasse di un’opera in esposizione, oggi la chaise longue può diventare la zona separata del soggiorno, senza bisogno di aggiungere nulla se non una lampada per la lettura ed un portariviste, per chi sdraiandosi, trova la posizione migliore per leggere in tranquillità.

Zona studio

color-glicine-angolo-studio

Per tanti il lavoro è imprescindibile, diventando quasi posseduti in ogni momento della giornata. Trovare la concentrazione, una volta rientrati a casa, può essere però difficile, convivendo con i famigliari, magari con bimbi piccoli che meritano giustamente la nostra attenzione.

Una volta però messi a letto e sbrigato le faccende quotidiane, invece di mettersi sul divano che non farebbe altro che stimolare e far arrivare il sonno troppo presto, meglio sedersi in una zona del living e, accendendo la lampada abat jour o una a stelo, leggere quel documento che non si era fatto in tempo.

Lo scrittorio antico, con tavolino a ribalta ed una sedia elegante e confortevole, in stile antico, fanno al caso vostro. Attenzione ad aver sotto controllo la situazione: una vaso od una piantina possono dare il giusto tono di colore e stemperare l’atmosfera che potrebbe essere troppo seriosa.


Potrebbe interessarti: Soggiorno ad angolo

Bar

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Affascinati dalle atmosfere dei bar e delle osterie, dove appoggiarsi al bancone vi fa sembrare il re della foresta o la regina di bellezza ammirata da tanti possibili pretendenti, creare una zona bar in un ampio soggiorno rende speciale la casa e sarete costretti, ma la cosa non vi dispiacerà, ad invitare gli amici a prendersi un cocktail.

E poi, se vi piace lo spirito di competizione, perchè non gareggiare nel preparare deliziosi drinks per tutti? Lo stile dell’angolo bar  è assolutamente personale, potendo trovare qualche opzione nei mercatini dell’usato o rivolgendovi ai negozi che trattano materiale derivante da fallimenti e chiusura.

Ma anche sui cataloghi delle aziende di arredo non mancano queste incredibili opportunità, potendo variare ad arredi minimal a futuristici senza tralasciare il classico legno dei banconi dei pub inglesi ed irlandesi.

Minimal

angolo-relax-minimal

Per qualcuno rilassarsi non è complicato: basta una poltrona comoda, ampia e confortevole, con braccioli resistenti dato che in quella posizione si sente il padrone di casa e nessuno deve disturbarlo, magari una vera e propria comfort zone dove ci si ferma a pensare sull’andamento della giornata, a pianificare il futuro od anche ad ascoltare musica soft dallo stereo posto di lato, azionabile con un semplice telecomando.

Una coperta leggera o più pesante in lana, sarà sufficiente per l’inverno quando bussa alle porte mentre sul tavolino pieghevole, il giornale e gli occhiali per la lettura e nulla di più.

Meditazione

angolo-relax-meditazione

Gli amanti dello yoga e delle arti meditative orientali hanno bisogno di un luogo dove ritirarsi, anche quando si tratta di un monolocale. E non sono nemmeno pretenziosi, dato che per cercare la concentrazione occorre luce soffusa, rumori scarsi o praticamente assenti ed una superficie morbida e calda poggiandosi su una serie di cuscini o tappetini adatti per queste occasioni.

Un tavolino basso su cui sistemare candele profumate, una lanterna e qualche oggetto decorativo, ma non troppo, rendono davvero più facile trovare la pace interiore.

Angolo relax nel soggiorno: galleria delle immagini

Nella ricca gallery tante altre soluzioni per arredare e creare il personale angolo relax nel soggiorno di casa.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta