Come unire cucina e soggiorno seguendo lo stile scandinavo

Lo stile Scandinavo è tra i più apprezzati perché riesce a combinare perfettamente funzionalità e comodità. È uno stile semplice, ma che rende l’ambiente accogliente e piacevole. Proprio per questi motivi rappresenta la scelta ideale per chi ama la modernità è il minimalismo, ma allo stesso tempo non vuole rinunciare ad un’atmosfera calda. Ecco le caratteristiche che dovresti tenere a mente e alcune idee per la tua casa.

Stile Scandinavo: ambiente unico cucina soggiorno
soggiorno stile scandinavo

Lo stile scandinavo negli ultimi anni si è diffuso moltissimo per quanto riguarda l’arredamento degli ambienti moderni. Il motivo del crescente interesse nei confronti di questo stile risiede nel fatto che si presta molto bene ad essere utilizzato non solo nei soggiorni e nelle camere da letto, ma anche nella cucina.
Le sue caratteristiche più apprezzate sono principalmente tre: la sua semplicità, la ricerca della funzionalità e il richiamo al minimalismo.

Infatti, arredare in stile scandinavo significa creare ambienti luminosi, spaziosi, ma soprattutto accoglienti. I colori sono chiari e neutri e vengono prediletti i materiali naturali.

In questo articolo vogliamo consigliarti come arredare in stile scandivano un ambiente unico, ovvero cucina e soggiorno insieme.
Questo ambiente sarà caratterizzato dall’ordine, la spaziosità e dagli elementi minimali.

Un’altra caratteristica di questo stile è l’approccio ecologico.
Prima di passare ai suggerimenti d’arredo, vediamo nel dettaglio gli elementi che determinano questo stile e che dovrai riproporre nella tua casa.

Caratteristiche principali dello stile

Lo stile scandinavo, oggi così tanto utilizzato nelle case, riprende l’atmosfera dei paesi del Nord e va a creare uno sfondo ideale per l’inserimento di complementi d’arredo sofisticati, moderni e minimali.

Infatti, come già accennato, la sua peculiarità è quella di riuscire a combinare estetica e funzionalità. Queste due caratteristiche sono fondamentali soprattutto in cucina, dove la funzionalità e la praticità sono elementi importantissimi per godersi al meglio lo spazio.
L’idea di inserire in un ambiente unico sia la cucina che il soggiorno è in linea con i dettami di questo stile: gli spazi ampi e grandi sono importanti.
Ma andiamo più nel dettaglio: come devono essere i mobili?

Stile Scandinavo: ambiente unico cucina soggiorno
soggiorno stile scandinavo

Partiamo dall’ambiente della cucina. I primi elementi da scegliere sono i frontali dei mobili: questi dovranno essere di colori neutri, ma preferibilmente bianchi.

Puoi scegliere di creare contrasto dipingendo le pareti (o una parete) di un altro colore, in questo modo si va ad attenuare la freddezza data dal bianco. Ricorda però di utilizzare sempre colori e materiali che richiamino la natura. La soluzione ideale è quella di inserire in cucina elementi in legno, piante in vaso o piccoli dettagli in colori caldi.

In questo modo la cucina apparirà semplice, ma accogliente e curata.
Anche se il bianco ed il legno devono essere i colori principali, puoi decidere di acquistare il piano di lavoro della cucina di color grigio scuro per spezzare ed utilizzare il bianco ed il legno per tutti gli altri elementi: pouf, tavoli, tavolini, sedie, divano e pavimento.

Stile Scandinavo: ambiente unico cucina soggiorno
soggiorno stile scandinavo

Anche l’illuminazione è fondamentale nello stile scandinavo. In realtà, per seguire al meglio le linee di questo stile bisognerebbe puntare sulla luce naturale. Questo significa rinunciare, per quanto possibile, alle tende alle finestre.

Ovviamente è impossibile evitare totalmente alla luce artificiale; quindi, ti consigliamo di inserire almeno 3 punti luce nella tua cucina-soggiorno in stile scandinavo: una sul tavolo della cucina, una nei pressi del piano di lavoro e una centrale al soggiorno.

Stile Scandinavo: ambiente unico cucina soggiorno
cucina stile scandinavo

Prima di passare alle idee di arredo, due parole sui materiali.
Il legno deve essere presente, ma può esserlo in diversi colori. Per i mobili della cucina, ad esempio, puoi scegliere mobili in legno tinto di bianco. In alternativa anche gli arredi laccati vanno bene, ma qualche elemento che richiami questo materiale deve esserci: il tavolo, le sedie, i vasi o il tavolino del soggiorno.

Per non utilizzare troppo questo materiale, puoi inserire delle mensole in ferro, ma occhio a non esagerare o la tua cucina-soggiorno potrebbe avvicinarsi allo stile industriale.
Per i pavimenti, invece, consigliati gres porcellanato effetto legno oppure parquet (chiaro).

Idee stile Scandinavo ambiente unico: cucina e soggiorno

Stile Scandinavo: ambiente unico cucina soggiorno
cucina e soggiorno stile scandinavo

Abbiamo detto che il bianco deve essere il colore predominante per quanto riguarda i mobili della cucina e del soggiorno. In realtà, puoi variare lo stile decidendo di acquistare i mobili della cucina in grigio scuro e utilizzare il legno ed il bianco per tutti gli altri complementi d’arredo, come suggerito anche ad inizio articolo.

Questa variazione non va ad intaccare le linee dello stile Scandinavo, ma ovviamente dovrai prestare molta attenzione a dosare i colori ed i materiali.

Stile Scandinavo: ambiente unico cucina soggiorno
cucina stile scandinavo

Per rendere più creativo e moderno l’ambiente, ma rispettando le linee dello stile, ti consigliamo di inserire degli sgabelli in legno o in colori caldi. I colori scelti per gli sgabelli potranno essere riproposti anche nel rivestimento del divano o delle poltrone in soggiorno.

Stile Scandinavo: ambiente unico cucina soggiorno
quadri per soggiorno in stile scandinavo

In soggiorno inserisci piante per ravvivare l’ambiente. I quadri sono concessi, ma devono essere soggetti naturali o quadri minimalisti.

Stile Scandinavo: ambiente unico cucina soggiorno
soggiorno stile scandinavo

Anche i tappeti sono concessi e non devono necessariamente essere in tinta unita.

Stile Scandinavo ambiente unico: foto e immagini

Eccoti raggruppate le foto utilizzate all’interno dell’articolo e da cui potrai prendere spunto per arredare la tua casa.