Stile coloniale: 10 regole per arredare

Se volete sperimentare lo stile coloniale ecco 10 regole per arredare al meglio. Scopriamo insieme quali sono i colori ed i materiali da preferire, su che tipo di arredamento puntare e quali sono gli accessori che proprio non possono mancare!

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-4

Lo stile coloniale è una tendenza di arredo che nasce dall’incontro tra le popolazione di colonizzatori e quelle degli abitanti dei luoghi colonizzati.

Parliamo quindi di culture ed usanze molto diverse tra loro che però con il tempo si sono fuse insieme dando origine a questo stile di arredamento davvero unico basato sulla contaminazione.

Doveroso è sottolineare che lo stile coloniale ha assunto sfumature diverse in base alle influenze ricevute. In particolare oggi le due tendenze più diffuse sono lo stile coloniale americano e quello orientale.

Per quanto possano esserci delle differenze, ci sono comunque delle caratteristiche generali che accomunano tutte le varie tendenze. Noi vi presentiamo quindi le 10 regole da seguire per arredare in stile coloniale senza sbagliare.


Leggi anche: 10 regole per arredare casa

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-6

1. Legno come materiale principale

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-2

Se volete arredare in stile coloniale, il materiale su cui puntare è senza alcun dubbio il legno. Questo è molto usato sia per quanto riguarda la pavimentazione, che vede la scelta del parquet molto frequente, sia per alcuni dettagli da realizzare su pareti e soffitto.  

Ovviamente, anche l’arredamento è prevalentemente in legno. Nello specifico, i mobili si ispirano ai pezzi realizzati dai migliori falegnami e sono principalmente di legni duri come il noce, il ciliegio ed il mogano.

2. Preferenza ai colori caldi

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-5

Per quanto riguarda i colori da scegliere, decisamente meglio puntare sui toni della terra. Prevalgono quindi il marrone, il verde, il color sabbia e in generale tutte le nuance calde come rosso, arancione e giallo. Non è così raro però vedere anche un po’ di blu.


Potrebbe interessarti: Stile inglese: 10 regole per arredare perfettamente casa

Nonostante per la scelta dei colori si senta l’influenza dello stile etnico, quando si arreda in stile coloniale non si mischiano insieme troppe tonalità e gli ambienti risultano molto uniformi.

3. Scegliere mobili dalle linee classiche

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-8

I mobili dello stile coloniale hanno una certa importanza in una stanza. Infatti, sono molto massicci e si fanno notare. Parliamo di un arredamento dalle forme morbide e quindi dalle linee classiche ed elaborate.

Tra i mobili che dovete assolutamente procurarvi ci sono cassettiere, credenze, scrittoi ed anche un bel letto a baldacchino. Potete tranquillamente rispolverare anche pezzi di antiquariato.

4. Optare solo per tessuti pregiati

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-10


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Per arredare in stile coloniale dovete avere un gusto molto sofisticato per quanto riguarda i tessuti da scegliere. Questi sono sempre di ottima qualità e di materiali pregiati come seta, velluto, lino o ottimo cotone.

Le tende, ad esempio, non possono mai mancare, soprattutto nel soggiorno. Anche le poltrone, le sedie ed i divani sono sempre rigorosamente rivestiti.

5. Non dimenticare i tappeti

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-11

Oltre a tende e rivestimenti, non dovete assolutamente dimenticarvi dei tappeti. Questi sono un vero e proprio must have per lo stile coloniale.

Anche in questo caso parliamo di tappeti fatti a mano, con motivi etnici che catturano l’attenzione e danno vivacità all’ambiente.

6. Abbondare con i cuscini

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-12

Per rendere ancora più confortevoli divani e poltrone, ma anche per aggiungere un tocco di vivacità all’ambiente, ricordate sempre di aggiungere dei comodi cuscini.

Potete divertirvi a scegliere una fantasia esotica, anche l’animalier può essere un’opzione. Attenzione però a non esagerare ed a non mischiare troppi motivi.

7. Illuminare con abatjour

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-15

Una buona illuminazione è fondamentale quando si arreda in stile coloniale. Infatti, considerando che si usa molto il legno scuro, gli ambienti potrebbero risultare bui.

Per evitare ciò, è molto importante creare diversi punti luce nelle varie stanze. Proprio per questo, tra gli elementi indispensabili non possiamo non citare le abatjour.

Queste lampade particolari sono sempre presenti in camera da letto, ma anche nel soggiorno dove fungono da vera e propria decorazione.

8. Esporre accessori particolari

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-13

Gli accessori da esporre in una casa in stile coloniale sono molto eccentrici. Spesso ad esempio si trovano candelabri e pezzi di antiquariato unici.

Non mancano poi mappe, mappamondi e tutto ciò che possa dare l’impressione che siate degli esploratori pronti a partire.

Inoltre, è molto importante esporre i souvenir tipici di ogni parte del mondo. Non esitate quindi a mischiare insieme oggetti anche molto diversi tra loro.

9. Abbellire le pareti

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-16

Le pareti di una casa arredata in stile coloniale non sono mai spoglie. Queste devono sempre essere abbellite in qualche modo e molto spesso si opta per dei quadri.

Possono raffigurare scene di caccia, dei ritratti o anche semplicemente dei paesaggi naturali. In genere presentano sempre delle cornici lavorate e abbastanza spesse.

10. Ricordarsi delle piante

stile-coloniale-10-regole-per-arredare-19

Infine, un tocco green non può di certo mancare se state arredando in stile coloniale. Le piante infatti sono perfette per ricreare un’atmosfera esotica.

Consigliamo in particolare di puntare sulla strelitzia, sui fiori di gelsomino, sulla monstera ed ovviamente sulle palme.

1o regole per arredare in stile coloniale: immagini e foto

Lo stile coloniale è molto affascinante. Se anche voi volete arredare secondo questa tendenza, date pure uno sguardo alle immagini della seguente galleria. Vi aiuteranno a capire come mettere in pratica le 10 regole da seguire per avere una casa in perfetto stile coloniale.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica