Soggiorno stile industriale: 10 cose che non possono mancare


Lo stile industriale è ricco di materiali, elementi e oggetti che non possono assolutamente mancare per definirlo tale. Ecco cosa ci deve essere necessariamente nel vostro soggiorno!

soggiorno-5


Sebbene inizialmente possa dare l’impressione di essere un ambiente scuro, a volte spoglio e molto grezzo, lo stile industriale è in realtà una mescolanza di epoche poichè va a pescare un po’ nel vintage per riportarlo in auge, riciclando le sue caratteristiche e adattandole alla nostra epoca. Per avere un perfetto soggiorno in stile industriale non potete, però, fare a meno di queste caratteristiche.

soggiorno-4


1. Spazio

Sempre utile a dirsi: lo stile industriale si riferisce ai grandi magazzini, alle enormi fabbriche, alle mastodontiche industrie americane.

Rugginose e fuligginose, erano anche degli ambienti molto vasti e sempre molto rumorosi ed abitati.

Ecco perché, per un perfetto stile industriale non potrete accontentarvi di spazi ridotti, facendo venire meno l’idea fondamentale di open space di questa tendenza.


Leggi anche: Letti in stile industriale idee da copiare

Tuttavia, al contempo, prestate molta attenzione alle pareti troppo spoglie: non vorrete creare un effetto sciatto o troppo vuoto che vanifica tutti gli sforzi fatti.

L’ideale è trovare equilibrio tra l’enorme spazio a disposizione e gli oggetti e la mobilia che lo riempiranno.

soggiorno-2

2. Mattoni su mattoni nel soggiorno

Lo stile industriale si caratterizza in modo particolare per i colori e la sua capacità di ricordare una grande fabbrica.

Ecco che quindi, anche i mattoni non possono mancare, non solo funzionali per ispirare l’idea di un soggiorno un po’ grossolano, ma creano anche un bel contrasto con i colori scuri dell’ambiente.

soggiorno-7

3. Divani in pelle o in cuoio

Una caratteristica di questo stile è quella di sacrificare un po’ di comodità per l’aspetto grezzo e un po’ grunge.

Anche se i divani in pelle o in cuoio non esprimono subito una seduta confortevole, sono estremamente necessari per questo trend.

soggiorno-8

4. Oggetti vintage

Aggiungere un po’ di vintage, un po’ di nuovo, shakerare e il vostro soggiorno è pronto. Largo quindi ad oggetti del passato.

Ad esempio, un giradischi potrebbe essere sistemato su una mensola in ferro battuto, dove potrete sistemare anche i vecchi vinili.

O, ancora, un baule dall’aspetto polveroso potrebbe essere non solo utile per conservare oggetti al suo interno ma anche per sedercisi sopra.

soggiorno-10

5. Poster e quadri giusti

Lo stile industriale si coniuga perfettamente con la cultura pop.

Se, infatti, le pareti vi sembrano troppo povere e sfornite, potreste arricchirle con dei poster o dei quadri appartenenti alla tendenza popolare.

Potreste optare per riproduzioni delle opere di Andy Warhol o Keith Haring, che ravviveranno il soggiorno senza però discostarsi completamente dal suo carattere.

soggiorno-11

6. Quale materiale scegliere: ferro battuto

Un’altra caratteristica importantisisima e fondamentale è il ferro battuto che dà molto l’idea di un materiale non troppo raffinato ma che è tanto ricercato dallo stile industriale.

Via quindi ad oggetti in ferro battuto, come ad esempio librerie ma anche sedie, tavoli e scaffali.

Il ferro battuto, inoltre, crea un bel distacco con il legno, che è un altro materiale fondamentale, e con il vetro delle finestre.

Stile-industriale-6-idee-giuste-per-tutti-gli-ambienti03

7. Oggetti meccanici

Per richiamare sempre l’operosità degli operai e i macchinari da loro utilizzati, potreste riempire la stanza di coraggiosi oggetti che richiamano la tecnologia industriale.

Ad esempio, le vecchie lampade ad olio che illuminavano le buie stanze.

O, perchè non lasciare anche i tubi dell’acqua in vista?

divano-stile-industriale

8. Luci soffuse

Se di giorno è la luce naturale del grande open space ad illuminare il soggiorno, quando inizia a calare il sole dovete scegliere quale lampada irradierà luce nel salotto.

Non lasciatevi attirare da una luce troppo forte, con lampadine bianche che sparano raggi ovunque.

Meglio preferire la luce gialla, che metterà anche in risalto il ferro e il mattone.

E per quanto riguarda la fonte d’illuminazione, vanno bene tutte le tipologie di lampade. Tuttavia, se volete un richiamo più forte alla fabbrica, potreste optare per delle lampade a sospensione che calano dall’alto.

Anche le catene di luci sono ben inserite in questo ambiente rustico, potreste trovarle anche legate da corde, così da essere ancora più coerenti.

Stile-industriale-6-idee-giuste-per-tutti-gli-ambienti01

9. Cuscini in iuta

Anche se abbiamo detto che ogni tanto lo stile industriale rinuncia ad un po’ di comodità, è altrettanto vero che gli piace arricchire la casa con oggetti particolari. E anche i cuscini possono esserlo.

Sul vostro divano, in pelle o in cuoio, potete posare dei comodi cuscini in iuta che faranno riecheggiare la pesantezza dei sacchi utilizzati nelle fabbriche per trasportare materiali.

Magari, potete anche preferire i cuscini con delle scritte.

soggiorno-3

10. Orologi

Tic tac. Il tempo scorre e gli operai non vedono l’ora di lasciare la propria postazione. L’orologio è un loro alleato e non può mancare nel vostro salotto.

Grande o piccolo, in bella vista o un po’ nascosto, l’orologio è essenziale nello stile industriale.

Per sottolineare l’aspetto grossolano in linea con questa tendenza, potreste scegliere tra i tanti orologi in vendita che hanno gli ingranaggi a vista.

soggiorno-6

Soggiorno stile industriale 10 cose che non possono mancare: foto e immagini

Se vi è piaciuta l’idea di un soggiorno in stile industriale, sfogliate la galleria delle immagini  per avere altri spunti.

Elena Morrone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta