Letto a baldacchino: come arredare la camera da letto


Il letto a baldacchino, un classico che non passa di moda. Rivisitato in una versione moderna e ridisegnato con le linee del minimalismo e dell’essenzialità non ha perso la sua imponenza, restando capace di dare un tocco regale alle camere da letto dove è inserito.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-15


Da grande elemento d’arredo che ha dato forma all’opulenza delle camere ricche e fastose della nobiltà, il letto a baldacchino ha cambiato abiti, senza rinunciare alla sua imponenza.

I designer, da un paio di anni, si sono interessati a questo arredo maestoso, adattandolo alle linee moderne degli stili che sono in  voga.

Come inserire il letto a baldacchino nelle camere da letto, combinandolo con il resto degli arredi che una camera prevede e preferisce, in base ai dettami dello stile.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-7


Sontuosi letti del passato

Il letto a baldacchino troneggiava nelle camere da letto di nobili e di re e ne ha rappresentato la vita opulenta, a partire dal XV secolo.


Leggi anche: Letto baldacchino

Quante scene di film storici ci hanno mostrato immagini coinvolgenti di storie d’amore consumate tra le lenzuola di letti a baldacchino, spesso anche teatro delle tragiche dipartite di sovrani prossimi a lasciare il trono agli eredi.

Baldacchini riccamente arredati di teli preziosissimi su strutture di legno lavorate e intarsiate, nelle forme barocche dello stile classico più sontuoso.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-3

I classici che non passano di moda

I letti a baldacchino sono letteralmente racchiusi da quattro grandi bracci laterali, che gli imprimono un’imponenza unita ad un messaggio di intimità e di accoglienza.

La parte sontuosa la deve alla struttura che richiama moltissimo un trono, ai tessuti il resto delle sue caratteristiche. Il lusso è quello delle trame, che non hanno limiti nell’esprimere il loro sfarzo.

Accanto a questa versione antica, ancora in auge in molte soluzioni d’arredo, gli stili che ravvivano l’interior design se ne sono impossessati per farne un proprio oggetto del desiderio.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-5

Il letto che fu di un re sono tanti coloro che vogliono diventi il proprio oggetto di ristoro. – Dammi il tuo stile e ti darò il tuo letto a baldacchino – potrebbe dire un arredatore d’interni, senza pericolo di essere smentito.

Uno stile rustico, shabby chic, bohemien, scandinavo o industriale, qualunque sia il design della camera da letto sicuramente troverai un letto a baldacchino.


Potrebbe interessarti: Arredare camera matrimoniale

arredare-camera-con-letto-baldacchino-4

Letto a baldacchino: fogge minimal

La sua natura pomposa si trasforma, per rinascere, dalle forme che lo avevano caratterizzato nel Medioevo, in una struttura che ricalca l’idea del recinto protettivo intorno al letto.

Ne mantiene anche la sontuosità, capace di trasformare la camera da letto che lo accoglie, ma si spoglia degli orpelli neoclasicci e barocchi e si veste di modernità.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-2

Spogliato delle decorazioni sfarzose, spesso anche dei tessuti che lo recintavano con l’abbondanza dei drappi, non ha perso la sua allure.

Ridisegnato, minimalista e nei materiali molto diversi dal legno, riguadagna senza nessuna difficoltà un carattere da protagonista nelle camere da letto moderne.

La sua imponenza descrive gran parte della camera da letto, nella quale vanno dosati con attenzione tutti gli altri elementi.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-8

La camera da letto classica

Il moderno letto a baldacchino è voluminoso, solo per l’impatto visivo, non occupa infatti superfici maggiori di un letto matrimoniale. È la sua dimensione verticale a riempire.

Impegna lo spazio in maniera diversa, da un massimo ingombro nella veste classica ad un minimo nel design contemporaneo.

Un letto a baldacchino classico esige una stanza di dimensioni notevoli e preferibilmente di forma quadrata, dovendo ospitare tutti gli altri elementi che connotano questa camera da letto, delle poltrone ad un sofà, un pouf ai piedi del letto, due comodini ed un comò.

Le forme neoclassiche del letto a baldacchino regalano un touche d’antan alle ambientazioni moderne, quando vengono inseriti con perizia. Lo stile classico moderno lo sceglie come pezzo unico, da sistemare in una camera da letto spaziosa e luminosa, tra arredi moderni.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-18

Camere da letto e letto a baldacchino : misure a confronto

Le nuove fogge con cui si esprime il letto a baldacchino lo vedono molto più snello e meno ingombrante, più lineare e meno pomposo del suo antenato.

Stanze di medie dimensioni possono quindi ospitarlo, permettendo di apprezzarne comunque la sua maestosità.

Non ci sentiamo di consigliarlo in un ambiente che lo releghi in un angolo, la sua bellezza verrebbe sminuita.

Nelle stanze rettangolari, contrariamente a quanto si possa immaginare, trovano dimora dei letti a baldacchino, limitando al minimo gli altri arredi, che saranno anche molto leggeri e dai colori chiari e naturali.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-9

Nelle camere da letto con il tetto spiovente il baldacchino trasforma la percezione delle pendenze regolarizzandole allo sguardo, per un risultato molto interessante da prendere in considerazione.

Negli edifici antichi, con le stanze da letto dalle forme di poligoni irregolari, ricchi di nicchie più o meno grandi, il letto a baldacchino descrive molto bene la zona notte della camera da letto, ricalcando l’irregolarità che diventa unicità.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-17

Dove metterlo in camera da letto

Le strutture snelle dei nuovi letti a baldacchino chiedono a gran voce di essere sistemate centralmente nella stanza, se questa ha delle forme regolari.

L’impatto maggiore lo abbiamo collocandolo al centro, lontano dalle pareti, creando quello spazio intorno che lo esalti, con un risultato davvero sorprendente.

Una scelta di questo tipo rende il letto a baldacchino importante tanto quanto lo è stato il suo antenato, anche se la struttura è semplice ed è privo di tessuti decorativi intorno.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-10

Arredare la camera con letto a baldacchino

L’abbondanza di elementi per arredare una camera da letto classica con letto a baldacchino al suo interno non si replica in nessun altro stile.

Spaziosità e senso di ampiezza sono la base del moderno concept per gli interni ed il letto a baldacchino impegna ben oltre la metà dello spazio complessivo. Nel restante vanno distribuiti, con le regole per  ogni singolo stile, gli arredi tipici della camera da letto.

Comodini e una toeletta, una combinazione consigliabile per la camera più femminile. Un pouf ai piedi del letto, arricchito di una morbida pelliccia lo combinerete con una poltrona e niente altro.

I tappeti sono sempre benaccetti, anche per dare maggior rilievo al letto a baldacchino. Tessuti dalle trame sottili e colori neutri, se di grandi dimensioni, altrimenti, se piccoli, saranno delle piacevoli piccole chiazze che non ingombrano.

arredare-camera-con-letto-baldacchino-19

Arredare camera con letto a baldacchino: foto e immagini

Fascino d’altri tempi che arriva come una ventata di eleganza nelle camere da letto. Ogni stile ha il suo letto a baldacchino, che resta il pezzo più importante della stanza. Con la giusta combinazione di forme, mantenendo la leggerezza e lasciando all’ambiente tanta aria da respirare il letto a baldacchino riesce ad interpretare con grande carattere ogni stile d’arredo in camera da letto.

 

 

 

 

 

 

Fiorella Petrocelli

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta