Come arredare un giardino moderno


Lo stile moderno è diventato, negli ultimi anni, tra i più gettonati. Semplice ma allo stesso tempo deciso, è ideale per dare sensazioni di ordine ed equilibrio.  Ma come si può arredare un giardino in stile moderno? Ecco come fare in poche semplici mosse.

lettini-prendisole-giardino-14


L’estate è la stagione ideale per trascorrere il nostro tempo in giardino. Per sorseggiare una bibita fresca al riparo dal sole estivo o godere della frescura della sera, gli spazi esterni possono donare momenti di puro relax, soprattutto se scegliamo di arredarlo in stile moderno.

Questa può essere una scelta vincente: in poche semplici mosse potremo creare una comfort zone da sfruttare anche per le serate con gli amici.


Perché scegliere il moderno

Lo stile moderno è caratterizzato da linee semplici e geometriche, ma soprattutto da scale di colori tenui come bianco, grigio, beige, nero, marrone. Questo stile è studiato apposta per dare la sensazione essere in spazi ampi ed ordinati, divisi perfettamente a seconda delle esigenze.

lettini-prendisole-giardino-16

Arredare il vostro giardino in stile moderno non sarà difficile, basterà solo scegliere i giusti complementi d’arredo da adattare in base alle dimensioni ed al budget.


Leggi anche: Arredamento rustico moderno

Come dividere gli spazi

Un giardino moderno, proprio perché caratterizzato da ordine e rigore, dovrà presentare spazi ben definiti e divisi. È fondamentale, perciò, cercare di separare il più possibile le zone, in modo da garantire privacy ed evitare di affollare troppo gli spazi.

Il primo passo è quindi quello di scegliere la destinazione degli spazi anche in base alla loro funzionalità: si può scegliere infatti di destinare l’area salotto ad un luogo in disparte del giardino per garantire maggiore tranquillità. Area cucina e barbecue possono essere accostate alla zona pranzo/cena in modo da poter anche intrattenere gli ospiti quando si cucina. Sarà importante ancora destinare altri spazi alle aree gioco per i bambini ed eventualmente ad una piscina.

giardino-pensile-10

Cosa non può mancare in un giardino moderno?

Ci sono alcuni elementi che non possono mancare in un giardino moderno e che devono essere presi in considerazione durante la progettazione

  • Un buon sistema di illuminazione: i giardini moderni prediligono un’illuminazione efficiente ma non invadente che sia capace di creare le giuste atmosfere
  • Area relax: è il luogo in cui poterci concedere i migliori momenti della giornata. Perché rinunciare?
  • Siepi, alberi ad alto fusto, fiori: in un giardino il verde è fondamentale. Le piante decorano ed arredano, specialmente se potate e curate nel modo giusto.
  • Gazebo o coperture per il sole: trascorrere del tempo nello spazio esterno di sera è bello, ma è ancora meglio farlo quando c’è il sole. Perciò è importante assicurarsi di avere una copertura, un gazebo o un porticato che possa ripararci dai raggi troppo forti.

arredare-giardino-moderno-4

Mobili da giardino moderni

L’arredo moderno predilige le linee semplici e geometriche, ma soprattutto eleganza e sobrietà. Sono tanti i materiali tra cui poter scegliere per arredare il nostro giardino, ma bisogna sempre mantenere una certa coerenza con l’esterno della casa.

I materiali migliori per un arredo giardino moderno sono:

  • Leghe di alluminio, ferro, ghisa: facili da tenere, non richiedono particolari cure
  • Legno: intramontabile, è capace di donare quel senso di accoglienza che tanto ci piace
  • Vimini: è uno dei materiali dell’ultimo grido, che sta facendo impazzire tutti. È un’ottima alternativa se si vuole mantenere un ambiente accogliente ma dalle linee decise e moderne
  • Rattan: chi non ha mai desiderato un salottino in rattan? Un materiale fresco ed originale, che può essere ricoperto da grandi cuscini per garantire maggiore comfort e comodità
  • Polipropilene e pvc: quasi indistruttibili, facili da pulire e dal design assolutamente moderno.

arredare-giardino-moderno-3

Illuminazione moderna

Non si può ignorare l’illuminazione quando si parla di spazi esterni: ciò ci impedirebbe di goderceli anche durante la sera. Un buon sistema di illuminazione, oltre a garantire la giusta luce, può anche essere un modo per arredare. Vi basterà semplicemente giocare con le luci, in particolare con faretti led. I più belli sono quelli posti a pavimento, che creano atmosfera, rilassano e possono creare dei percorsi negli spazi esterni più scuri.

Ideali anche i lampioni o le lampade a parete. Il bianco è il colore perfetto per questo tipo di luci, ma per creare un’atmosfera più intima si possono utilizzare luci calde.

arredare-giardino-moderno-7-1

Complementi d’arredo moderno

L’architettura delle abitazioni moderne richiede complementi d’arredo con forme pulite e decise, semplici ma con un tocco in più. Vi basterà qualche attenzione al particolare per creare un’atmosfera piacevole e rilassante.

Per arredare il vostro giardino moderno potete sfruttare vasi particolari, dalle forme sferiche o squadrate. Particolarmente belli sono anche i ciottoli bianchi, da posizionare a ridosso delle parti calpestabili. Non possono mancare poi lanterne e candele da accendere in ogni occasione.

arredare-giardini-moderno-1

Erba o piano calpestabile?

L’erba ha un fascino tutto suo, ma è anche importante tenere conto delle comodità. Sicuramente un giardino moderno non può non tenere conto di una superficie con pavimento, soprattutto per quel che riguarda le attività di cucina, pranzo e cena.

tappeto-erboso-rotoli

Il salottino, dedicato soprattutto ai momenti di relax, può essere posto invece in uno spazio senza piano calpestabile ma con solo erba. Se circondati dalle piante ancora meglio: vi aiuteranno a rilassarvi di più.

I colori ideali da scegliere per i pavimenti sono, ovviamente, quelli caratterizzati da tonalità tenui che spaziano dal beige al grigio. Scegliete la semplicità e non ve ne pentirete.

Galleria arredare un giardino moderno

Maria Rosaria Sica

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta