Elettrodomestici per la cucina: quali scegliere?


Forno, lavastoviglie, fornelli, frigorifero robot da cucina sono elettrodomestici diventati indispensabili per la nostra vita quotidiana, ma quali è meglio scegliere per la cucina? Meglio elettrodomestici da incasso o a libera installazione. Scopri come scegliere quelli più adatti a te. 

scegliere-elettrodomestici-cucina-16


Gli elettrodomestici hanno un ruolo fondamentale nell’ambito della nostra quotidianità. La loro presenza semplifica e velocizza le attività che svolgiamo ogni giorno. Pensiamo a come abbia cambiato la nostra vita l’introduzione della lavatrice o della lavastoviglie. Oggi sarebbe impossibile immaginare la nostra vita senza questi apparecchi.

Il ruolo degli elettrodomestici è fondamentale soprattutto in cucina, dove li usiamo in vari modi: dal forno per cucinare, al frigorifero per conservare gli alimenti, alla lavastoviglie per lavare i piatti.

Ma come scegliere gli elettrodomestici giusti per la nostra cucina? Quali sono quelli indispensabili e cosa valutare prima di acquistarli? Ecco alcuni consigli utili per aiutarvi nella scelta degli elettrodomestici per la vostra cucina.


Leggi anche: Catalogo elettrodomestici IKEA 2020


Free standing o da incasso

Avete appena finito i lavori per la vostra nuova casa o avete effettuato una ristrutturazione, è arrivato allora il momento di scegliere i mobili giusti per la vostra casa ed in particolare per la vostra cucina. Dopo aver scelto lo stile di arredamento della vostra cucina, classica, moderna, vintage o romantica, è arrivato il momento di scegliere gli elettrodomestici.

Il primo aspetto da valutare è scegliere tra elettrodomestici da incasso o free standing.

  • Gli elettrodomestici da incasso si installano all’interno della struttura della vostra cucina. Ad esempio se si tratta di fornelli o forno, sono inseriti all’interno del piano cottura. Una volta installati non possono essere spostati, ma nel caso solo sostituiti.
  • Gli apparecchi free standing, invece, sono a libera installazione. Significa che sono dotati di piena autonomia e possono essere spostati ed utilizzati in qualsiasi punto della casa.

In generale alla categoria dei free standing appartengono robot da cucina, frullatori, forni a microonde. Questo tipo di elettrodomestici hanno anche dimensioni ridotte.

Gli elettrodomestici da incasso, invece, in generale sono più ingombranti e pesanti, difficili da spostare e anche per questo sono installati all’interno del piano cottura, proprio perché è difficile spostarli.

scegliere-elettrodomestici-cucina-3

Come scegliere gli elettrodomestici giusti

Prima di scegliere gli elettrodomestici più adatti per la nostra cucina, dobbiamo valutare alcuni aspetti, fondamentali per orientarci versi una o l’altra scelta.

  • Spazio a disposizione. Questo è requisito fondamentale. A seconda della grandezza della nostra cucina e dello spazio di cui disponiamo possiamo scegliere più o meno elettrodomestici.
  • Abitudini familiari. Un altro aspetto molto importante riguarda le abitudini familiari. Ad esempio se dobbiamo allestire la cucina di una famiglia numerosa avremo necessità di inserire alcuni elettrodomestici indispensabili come forno, congelatore, freezer. Nel caso invece di una giovane coppia o di una persona single, sarà più opportuno preferire ad esempio un microonde, che permette il rapido riscaldamento di cibi già pronti.
  • Risparmio energetico. Quando si sceglie un elettrodomestico è opportuno valutare i consumi dell’apparecchio. In generale vengono classificati in base alla classe energetica di appartenenza.  Per questo motivo, a meno di non dover poi fare i conti con consumi elevati in bolletta, meglio optare per elettrodomestici a risparmio energetico.

scegliere-elettrodomestici-cucina


Potrebbe interessarti: Adesivi per frigoriferi e lavastoviglie

Elettrodomestici indispensabili in cucina

A seconda delle abitudini quotidiane e dello stile di vita della famiglia, ci sono degli elettrodomestici che sono indispensabili e che non possono mancare in qualsiasi cucina.

Fornelli e cappa

Indispensabili per poter preparare le pietanze, i fornelli possono essere di varie tipologie: a gas, a induzione o combinati. La cappa è imprescindibile dai fornelli ed anche in questo caso ne esistono di varie tipologie, più o meno rumorose o performanti. In generale fornelli e cappe sono elettrodomestici da incasso. Una volta installati non possono essere spostati.

Frigorifero

Fondamentale per la conservazione degli alimenti, il frigorifero può essere di piccole o grandi dimensioni e può prevedere anche la presenza di un reparto per il congelamento dei cibi. Il frigorifero a differenza di fornelli e cappa può essere disponibile nelle due versioni: sia da incasso, che fa parte della struttura della cucina, sia a libera installazione. Nonostante sia di dimensioni rilevanti in commercio è disponibile anche nella versione free standing.

Lavastoviglie

E’ impossibile immaginare una cucina senza la lavastoviglie. Questo elettrodomestico ha rivoluzionato le faccende domestiche, permettendoci di avere più tempo per noi stessi, mentre si occupa del lavaggio dei piatti. Anche la lavastoviglie in generale è da incasso, ma in commercio esistono anche modelli a libera installazione.

Forno

Anche questo elettrodomestico è indispensabile in cucina. La cottura in forno presenta numerosi vantaggi: oltre che essere più sana e dietetica, rende i nostri cibi più saporiti ed assicura una cottura uniforme. Il forno permette di preparare tantissimi piatti dal dolce al salato.

Questo elettrodomestico può essere alimentato a corrente o a gas. A seconda della tipologia può essere solo da incasso o disponibile anche nella versione free standing. In particolare il forno a gas è disponibile solo da incasso. Il forno elettrico invece è disponibile sia da incasso, che nella versione free standing. Anche se per questa tipologia le dimensioni sono piuttosto ridotte rispetto a quello da incasso.

scegliere-elettrodomestici-cucina-1

Piccoli elettrodomestici

Fanno parte dei piccoli elettrodomestici tutta una serie di apparecchi che migliorano la nostra vita quotidiana e che sono utili per la preparazione dei piatti particolari. Appartiene ai piccoli elettrodomestici la moka elettrica, il robot da cucina, la friggitrice, frullatore, l’aspirapolvere e tutto ciò che rappresenta un valido supporto in cucina.

scegliere-elettrodomestici-cucina-8

Quali elettrodomestici scegliere per la cucina: foto e immagini

Gli elettrodomestici sono un valido supporto nelle faccende quotidiane, ma anche indispensabili per la preparazione dei cibi o per la loro conservazione. Quali scegliere? Guarda la galleria e lasciati ispirare nella scelta degli elettrodomestici per la cucina.

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta