Sedie shabby chic: idee e ispirazioni per soggiorno e sala da pranzo

Le sedie shabby chic sono un elemento d’arredo immancabile per soggiorno e sala da pranzo. In legno o in ferro, bianche o colorate, ecco le idee e le ispirazioni più belle per sedie che rispecchino a pieno l’arredo stile shabby chic. 

sedie-shabby-chic-9

Ormai da diversi anni, lo stile shabby chic è uno dei più amati nel vasto panorama dell’arredamento. Non si tratta di una tendenza passeggera, ma di uno stile d’arredo che rispecchia un gusto ben preciso: decadente, vagamente retrò, in linea con il mood delle vecchie case inglesi di campagna ma con un twist diverso, in quanto altamente personalizzabile. In soggiorno e in sala da pranzo, lo stile shabby ricrea un’atmosfera calda e accogliente, ricca di particolari e dettagli che fanno la differenza.

Non sorprende, quindi, che anche le sedie shabby chic rivestano un ruolo estremamente importante ai fini della coerenza stilistica della zona living. Le possibilità di scelta, in termini di sedie per un arredo shabby chic, non mancano di certo. Le ispirazioni da cui poter prendere spunto sono tantissime e tutte diverse tra loro: si spazia dalla scelta dei materialilegno e ferro battuto vanno per la maggiore – a quella dei colori, tra sedie bianche o colorate.


Leggi anche: Cucina shabby chic: i segreti per creare un ambiente romantico

E che dire di cuscini e coprisedie? Le proposte sono una tela bianca da personalizzare se si ama il fai da te. Ecco tanti consigli su come scegliere le sedie shabby chic e gli spunti più belli per arredare la casa.

sedie-shabby-chic-10

Sedie shabby chic: caratteristiche e dove trovarle

Lo stile shabby chic, che letteralmente significa “trasandato elegante”, domina le scene dell’arredamento e dell’interior design da moltissimi anni e affonda le sue radici addirittura nelle vecchie campagne inglesi, durante l’epoca Vittoriana. Il termine shabby chic è stato introdotto per la prima volta dalla rivista specializzata The World of Interiors nel 1980 e, da allora, si è fatto conoscere in tutto il mondo conquistando sempre più consensi.

Questo particolare stile rievoca, come anticipato, le atmosfere decadenti dei tempi andati e vuole mobili e complementi d’arredo dal sapore retrò, vissuti e in alcuni casi perfino usurati. Per questo, l’ideale sarebbe acquistare delle sedie shabby chic usate, realmente vintage. In alternativa, è possibile trovare sedie shabby chic economiche anche tra le proposte delle più grandi catene di arredamento, da Ikea e Mondo Convenienza a Maisons du Monde.

Come andremo ad approfondire, sono tante le varianti sul tema tra cui destreggiarsi in termini di sedie, ma ciò che è fondamentale è che questi elementi di arredo rispecchino sempre il gusto vintage nelle linee e nelle forme e che assecondino la palette cromatica dello stile shabby, composta principalmente da tanto bianco e colori pastello.


Potrebbe interessarti: Idee meravigliose per arredare la sala da pranzo in stile shabby chic

sedie-shabby-chic-7

Sedie shabby chic bianche

Un grande classico. Le sedie shabby chic bianche continuano a essere le più amate dai puristi di questo stile di arredamento. In questo caso parliamo di sedie in legno, volutamente imperfetto e segnato da scoloriture e piccoli graffi riprodotti ad hoc.

Se non ci si rivolge a un rigattiere per acquistare delle autentiche sedute vintage, l’alternativa è rappresentata dalle sedie in legno decapato, sottoposte a un particolare trattamento chimico che rimuove e dissolve volontariamente alcuni elementi superficiali per riprodurre l’effetto anticato.

sedie-shabby-chic-2


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Sedie shabby chic colorate

Quando ci si approccia all’arredamento di una casa in stile shabby chic moderno, l’ideale è optare per sedie colorate. Come è facile intuire, in linea con la palette di riferimento di questo particolare stile, ci riferiamo a sedie shabby chic colorate dai toni pastello. Via libera al rosa cipria, all’azzurro polvere ma anche al glicine e al giallo tenue.

In alternativa, potete optare per colori neutri come il grigio e il tortora. Se ne trovano di bellissime in commercio, ma per ottenere un risultato personalizzato è possibile riverniciare le sedie in autonomia scegliendo i colori più affini al proprio gusto.

sedie-shabby-chic-20

I materiali: sedie shabby chic in legno, in ferro o imbottite

Passiamo, a questo punto, alle caratteristiche strutturali delle sedie shabby chic. Le più quotate e apprezzate restano quelle in legno, preferibilmente bianco o decapato. Il legno, d’altra parte, è uno di quei materiali naturali che si addicono davvero a qualsiasi stile di arredamento.

sedie-shabby-chic-12

Eventualmente è possibile anche scegliere sedie in ferro battuto dal fascino vintage o in metallo. Queste ultime sono adatte in particolar modo agli ambienti esterni oppure a una sala da pranzo shabby ma dalle vibrazioni country e rustiche.

sedie-shabby-chic-18

Anche le sedie shabby chic imbottite sono molto in voga. Che si tratti di cuscini integrati alle sedute o di schienali imbottiti, la presenza di elementi in tessuto è sempre bene accetta, specialmente se vengono scelti con pattern quali fiori o cuori.

sedie-shabby-chic-21

Cuscini e coprisedie shabby chic sono complementi immancabili

Se vi piace l’idea di sedute morbide e accoglienti, le sedie imbottite non sono l’unica opzione. Un’idea è quella di impreziosire e decorare le sedie con appositi cuscini e coprisedie. Per quanto riguarda i colori, attenetevi alla palette del trend optando, quindi, per tenui nuance pastello oppure colori neutri facilmente abbinabili.

Giocate con le stampe e, se desiderate sedie shabby chic che siano davvero uniche, realizzate i vostri cuscini e coprisedie fai da te cucendo stoffe con pattern a quadretti Vichy o a fiori, tra i motivi più affini allo stile.

sedie-shabby-chic-1

Sedie shabby chic: immagini e foto

I nostri consigli sulle sedie shabby chic vi sono piaciuti? Allora, non perdetevi la galleria di immagini di seguito: troverete tanti spunti ispirazionali per l’arredamento della vostra casa shabby.

Maria Teresa Moschillo
  • Laurea in Editoria, informazione e sistemi documentari
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle, Tendenze
Suggerisci una modifica