Mensole della cucina: come avere tutto a portata di mano


Ami cucinare e vuoi avere tutto a portata di mano? Allora le mensole sono perfette per la tua casa. Belle, pratiche e funzionali. Scopri quelle più adatte alla tua cucina.

mensole-cucine


In cucina i piani di appoggio non bastano mai, per questo le mensole possono essere un elemento di arredo fondamentale per la loro praticità e funzionalità. Le mensole, infatti svolgono più funzioni. Prima di tutto permettono di abbellire secondo il proprio gusto personale le pareti della propria casa. Inoltre, le mensole, sono utilissimi piani di appoggio per oggetti di diverso tipo e di varie grandezza.

E non ultimo, permettono di sfruttare al meglio ogni più piccolo spazio. Le mensole variano in base ad alcune caratteristiche che tengono conto dei materiali con cui sono realizzate, delle forme e delle dimensioni. Allora, come orientarsi nella scelta delle mensole per la nostra cucina?


Scegliere in base allo stile

A guidare la scelta delle mensole della nostra cucina è prima di tutto lo stile dell’arredamento. Se abbiamo una cucina classica o in stile rustico possiamo scegliere delle mensole in legno che rendono l’ambiente caldo e accogliente. Se invece lo stile della nostra cucina è moderno, possiamo optare per delle mensole in stile minimal, dal design essenziale che danno un tocco di stile al nostro ambiente.


Leggi anche: 33 idee per utilizzare le mensole IKEA Lack

mensole-cucine-4

Cosa mettere sulle mensole

Cosa possiamo mettere sulle mensole della nostra cucina? Le mensole possono essere molto utili per sistemare oggetti di vario tipo. Unico imperativo mettere solo oggetti che siano attinenti all’ambiente domestico considerato.

Spazio allora a mensole allestite con bicchieri o piatti, oppure con porta posate, mestoli, o ancora piantine, meglio se aromatiche, o contenitori per spezie e odori. Non possono mancare anche vassoi o brocche e qualsiasi accessorio possa essere utile in cucina.

mensole-cucine-1

Cosa non mettere sulle mensole

Abbiamo già detto che le mensole hanno tra le varie funzioni quella di mettere ordine, recuperando spazio, soprattutto negli ambienti piccoli. Errore da non fare è quindi quello di mettere oggetti alla rinfusa, che possano dare alle mensole un aspetto disordinato. La confusione potrebbe generare la sensazione di trascuratezza e di scarsa attenzione ai particolari.

Quindi, occhio a sistemare gli oggetti e gli accessori della nostra cucina, in maniera piacevole e in linea con il resto dell’ambiente. Anche lasciare spazi tra gli oggetti è un modo per personalizzare le nostre mensole e renderle più attraenti.

mensole-cucine-5

Vantaggi delle mensole

Nell’arredare la cucina con delle mensole ci sono pro e contro che bisogna valutare e che possono indirizzarci nella giusta direzione. Scegliere una mensola, soprattutto in una cucina molto piccola, significa recuperare spazio ed avere tutto a portata di mano, senza dover aprire e chiudere le ante di un pensile, correndo anche il rischio di sporcare.


Potrebbe interessarti: Mensole fai da te

Nel caso di open space, la cucina è una continuazione della zona living o del soggiorno. Utilizzare delle mensole renderà più facile integrare i due ambienti. Un altro elemento da non trascurare è l’aspetto economico. Sicuramente le mensole hanno un costo inferiore rispetto a dei pensili.

mensole-cucine-12

Svantaggi

Se da una parte utilizzare le mensole in cucina ha tanti vantaggi, dall’altra presenta anche degli aspetti negativi. Avere tutti gli oggetti sistemati sulle mensole, significa anche esporli alla polvere. Quindi, se non si vuole dare un aspetto di trascuratezza, bisognerà pulire con maggiore frequenza. Inoltre, è opportuno che i prodotti esposti siano racchiusi in contenitori sigillati.

Inoltre, l’organizzazione della mensola, richiede anche la cura di ogni dettaglio, proprio per non dare la sensazione di oggetti messi a caso.

mensole-cucine-2

Mensole in legno

Nella scelta delle mensole, uno dei fattori da tenere in considerazione è il materiale in cui sono realizzate. Si può scegliere davvero tra tante diverse tipologie dal vetro, al metallo. In alcuni modelli in stile moderno si può addirittura trovare una superficie magnetica che impedisce agli oggetti di scivolare.

Ma in fatto di mensole, il legno, rappresenta un materiale che non possa mai di moda e ben si adatta ai vari stili di arredamento. Il legno è un materiale durevole, resistente e trasmette una sensazione di caldo e accogliente.

Il legno si integra perfettamente con le varie soluzioni d’arredo, anche scegliendo colori diversi. Molto apprezzate sono le mensole in legno di frassino o in pino. Molto amate anche le soluzioni in legno grezzo che donano un tocco di stile alla cucina e particolarmente adatte ad un ambiente industrial, anche se può rivelarsi piuttosto difficile da pulire.

mensole-cucine-14

Mensole per le spezie

Le spezie o le erbe aromatiche sono ingredienti che non possono mancare in una cucina che si rispetti. Chi ama preparare pietanze elaborate e saporite non può fare a meno di utilizzare spezie ed aromi. Allora come posizionarle in cucina?

L’ideale è scegliere una mensola appositamente progettata che permetta di avere questi prodotti sempre a portata di mano. Questo tipo di mensole sono di solito più piccole e realizzate in modo che i contenitori non scivolino. Perfette in una cucina rustica o classica.

mensole-cucine-16

Mensole per la cucina: foto e immagini

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta