Come scegliere un quadro per un soggiorno moderno


Come scegliere un quadro per un soggiorno moderno: se sei affascinato dallo stile minimal e moderno e vuoi impreziosire le pareti con il quadro giusto, segui i nostri consigli. Tanti i suggerimenti utili e gli spunti tutti da copiare!

come-scegliere-quadro-soggiorno-moderno-cop


Quando si pensa all’arredamento di casa, tutta la nostra attenzione si concentra sugli arredi giusti, sull’estetica e sulla funzionalità di questi ultimi e solo alla fine ci ricordiamo delle pareti vuote. Le pareti, tuttavia, vengono alla fine in ordine di tempo ma non di importanza. Infatti esse vanno arredate con la stessa cura ed attenzione che si è prestata all’intero arredo ed essere coerente con lo stile che abbiamo scelto relazionandosi agli oggetti già presenti sia per il design che per i colori.

La parete non è solo colore che pure gioca il suo ruolo fondamentale ma è anche complementi d’arredo da appendere. Innanzitutto i quadri che se scelti bene divengono punto focale nella stanza, attirando su di sé gli sguardi di chi entra in soggiorno. Quali scegliere allora in modo da valorizzare il nostro arredamento moderno? Vari i fattori in campo. Vediamoli insieme.


Leggi anche: Dove appendere un quadro in soggiorno

beautiful living room


Scegliere un quadro: partiamo dalle dimensioni

Un primo elemento da tenere in considerazione per la scelta dei quadri per un soggiorno moderno sono le dimensioni, quelle della stanza in primis e di conseguenza quelle del quadro che, va da sé, non può essere di dimensioni notevoli se ci stiamo confrontando con un salotto piuttosto piccolo.

Quali le proposte? Un unico quadro al centro della parete se hai un bel soggiorno grande di cui il quadro possa esserne il protagonista o una composizione di quadretti piccoli da affiancare l’uno all’altro o giocarci un po’ per creare un effetto unico alle pareti: davvero moderna come installazione non credi?

come-scegliere-quadro-soggiorno-moderno-1

L’importanza di scegliere le cornici adatte

La scelta dei quadri va eseguita anche in base alle cornici che li caratterizzano tanto quanto i soggetti scelti, cosa che vedremo molto bene più avanti. Arredare con i quadri, infatti, vuol dire arredare con le cornici, elemento imprescindibile che lega indissolubilmente cornice e quadro. È la cornice che completa l’opera d’arte che racchiude all’interno facendo, tra l’altro, da trait d’union con il resto dell’arredo.

Fondamentale che si segua un fil rouge che parta dall’arredo e arrivi alle pareti: cornici e soggetti inclusi. Per esempio, se hai un arredamento classico meglio puntare su una cornice antica e ben lavorata, se al contrario hai un arredamento moderno meglio puntare su cornici snelle, dalle linee essenziali in color argento o nero: per un tocco elegante in più.


Potrebbe interessarti: 50 idee esuberanti per un soggiorno in arancione

come-scegliere-quadro-soggiorno-moderno-cornici

Quali sono i soggetti migliori per il nostro soggiorno?

Adesso viene il bello: quali i soggetti migliori per arredare il tuo soggiorno moderno? Anche la moda detta legge: partiamo con le stampe tropical che rappresentano una delle ultime tendenze in fatto di arredo e che risultano perfette per dare quel tocco green in più alle tue pareti. Fantasie jungle, foglie enormi alle pareti che siano di felci o altra pianta con tutte le loro sfumature di colore, dal verde all’ottanio, sapranno conquistarti!

come-scegliere-quadro-soggiorno-moderno-jungle

Altra idea per arredare con discrezione il tuo soggiorno moderno è puntare su quadri dai motivi minimal e geometrici. Arredare in questo stile potrebbe scadere nella monotonia, perché non spezzarla con il quadro giusto? La tua scelta tuttavia deve essere ben ponderata e puntare sulla ricerca del particolare: tali quadri dovranno fondersi con l’ambiente circostante dando carattere alla stanza ma senza eccedere. No ad eccessi, parola d’ordine: equilibrio!

come-scegliere-quadro-soggiorno-moderno-minimal1

Se invece ti piace osare e dare personalità e carattere alla stanza con colori accesi puoi puntare sulle stampe giuste: che ne dici di un tocco pop in salotto? Allora largo ad artisti facilmente identificabili come Andy Warhol o agli omini di Keith Haring. Stupisci i tuoi amici con originalità e occhio agli abbinamenti vari!

Queste sono solo alcune delle proposte che puoi mettere in pratica nel tuo soggiorno ma puoi fare molto di più puntando su fotografie, realizzando così un’intera parete di ricordi, o puntare sull’effetto vintage: a te la scelta!

come-scegliere-quadro-soggiorno-moderno-andy

Qualche idea in più per decorare le pareti con i quadri

Modernità non vuol dire solo quadri ma anche stampe come abbiamo visto e proposto e non solo. Che ne dici di stupire con i wall stickers? Idea originale che sta prendendo sempre più piede in salotto. Scegli un angolo e punta sull’adesivo giusto!

come-scegliere-quadro-soggiorno-moderno-wall

Infine, per un tocco davvero originale, sostituisci i quadri alle pareti con alcuni specchi dalle cornici molto lavorate: ottimi alleati in un piccolo appartamento ti sapranno stupire per il loro effetto luce! Provare per credere.

come-scegliere-quadro-soggiorno-moderno-specchi

Come scegliere un quadro per un soggiorno moderno: immagini e foto

Ti salutiamo con alcuni consigli utili: non dimenticare di studiare l’illuminazione adatta al quadro che hai scelto e, non da meno, l’altezza ideale a cui posizionarli. Ora hai davvero tutti gli elementi per procedere all’acquisto giusto. Se con la lettura del nostro articolo hai finalmente trovato la tua ispirazione e non vedi l’ora di impreziosire le pareti del tuo soggiorno moderno, non lasciarti scappare le ultime immagini presenti in galleria. Altri spunti tutti da copiare: lasciati sorprendere!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta