Cottage inglese: il sapore della campagna

Autore:
Rubino Anna
  • Giornalista

Quanti di voi sono innamorati dell’Inghilterra e desiderano per la propria casa un arredamento in stile cottage inglese?  Per chi non lo conosce il cottage inglese è simbolo dell’architettura anglosassone. Sono case a due piani con i tetti spioventi, a falde e fortemente inclinati, con tegole frastagliate e di traverso.

Cottage inglese AGGIORNAMENTO
cottage inglese

Le finestre dei cottage inglesi sono grandi, alte e di solito reclinabili. Sono case asimmetriche al cui interno troviamo stanze accoglienti e di forma irregolare. I cottage inglesi si caratterizzano dalla presenza di una carta da parati dai toni caldi e dalla fantasia delicata, così da andare a contrastare la rudezza del legno.

Le splendide facciate dei cottage inglesi ci invitano infatti ad entrare e godere di un ambiente caldo e accogliente. Gli elementi architettonici dello stile cottage inglese sono pensati in modo tale che ad un’occhiata esterna si possa intuire com’è strutturata.

Cottage inglese AGGIORNAMENTO
Cottage inglese

Stile inglese: caratteristiche

Cottage inglese AGGIORNAMENTO
cottage interno

In una casa in stile cottage inglese, l’arredamento e la disposizione di questo è molto importante per creare armonia. La presenza del legno e di un bel camino, vi porterà oltre che verso ad un arredamento che si sposa benissimo con questo stile, anche sulla buona strada per creare delle stanze elegantemente country.

Il legno del cottage deve essere naturale, perché sia sostenibile, il legno utilizzato deve rispettare determinati standard ecologici.

Per ricreare il comfort dell’ oltremanica, in un cottage inglese salotto e sala da pranzo sono sempre tutt’uno con il camino da protagonista.

Al centro della sala dovrà troneggiare un divano in stile inglese. Che sia di pelle o in tessuto, l’importante è che questo complemento d’arredo sia trapuntato, altrimenti non lo si potrà definire in stile english.

Tutto intorno ad esso si collocano gli altri elementi della stanza, come poltrone, un immancabile tavolino da tè, vetrinette dove riporre il servizio buono delle porcellane inglesi e credenze.

Ricordate che lo stile cottage inglese ama le decorazioni classiche, come dipinti e suppellettili decorate a mano con toni molto caldi.

Cucina in stile inglese: abbondanza di tessili

Cottage inglese AGGIORNAMENTO
cucina in stile inglese

Una cucina in stile inglese è molto simile ad una cucina shabby chic. In questo ambiente della casa infatti, ci sarà un trionfo di legni chiari, tendine dalle fantasie delicate e dettagli rustici, come utensili e pentole di rame appese alle pareti come ornamenti.

Per ottenere un effetto perfetto, mixare un po’ di stile rustico a quello moderno, quindi scegliete mobili in legno, ma con uno stile innovativo. L’elemento principe di una cucina British è sicuramente l’isola in stile mobile da pub, dove potrete intrattenere gli amici.

Spesso in un cottage inglese la cucina e salotto sono fuse insieme in un unico ambiente. Una sorta di open space rustico con al centro l’immancabile camino in legno o in pietra.

Potrebbe interessarti Bagno stile inglese

Bagno in stile inglese: vasca senza dubbio

bagno-stile-inglese-sanitari
bagno in stile inglese

Il bagno di un cottage inglese, si ispira molto allo stile coloniale, quindi, se riuscirete a procurarvela, magari in un negozio vintage, vi consigliamo di apporre qui una vasca coi piedi di leone. Anche in bagno non mancano gli elementi rurali come il legno, la pietra e l’ottone.

Darà di sicuro un pizzico di classe un po’ retrò, e diventerà l’elemento centrale della stanza. Anche qui, come per gli altri ambienti della casa, vale la regola di rimanere su toni delicati. Apponete anche un vaso con fiori freschi, una delle caratteristiche tipiche di un cottage inglese.

Camera da letto in stile inglese: dettagli vintage

Cottage inglese AGGIORNAMENTO
camera da letto stile inglese

Per la zona notte, in particolare per la camera da letto, optare per dettagli retrò, continuando a rimanere sugli standard dello stile inglese, quindi abbinare un po’ di country ad un po’ di vittoriano, ricordando di rimanere su tinte pastello e decorazioni floreali, per non appesantire troppo l’occhio. Anche per la camera da letto l’ispirazione è allo stile shabby chic ed alla sua delicatezza. Immancabili gli accessori country come le valigie e panche.

Carta da parati e colore delle pareti quali scegliere?

Cottage inglese AGGIORNAMENTO
50-english-cottage-style-

cottage inglesi si caratterizzano dalla presenza di una carta da parati dai toni caldi e dalla fantasia delicata, così da andare a contrastare la rudezza del legno. Se invece l’idea della carta da parati proprio non vi convince, optate per colori caldi come il salmone o il crema, oppure per toni freddi come il carta da zucchero.

Potete osare, per un tocco più country, lasciando intravedere su una parete dei mattoni in pietra e le travi in legno.

Pavimenti di un cottage in stile inglese

Cottage inglese AGGIORNAMENTO
pavimento in cucina

Per il bagno, ma anche in cucina si può tranquillamente utilizzare le piastrelle in ceramica, per il resto della casa è consigliato utilizzare un parquet non troppo chiaro da abbinare a tappeti classici nelle tonalità del bordeaux e del carta da zucchero, così da trasmettere l‘accoglienza e l’eleganza di un cottage inglese.

Cottage inglese: Foto e immagini