Come scegliere la mensola per il bagno


Devi arredare il tuo nuovo bagno e tra i vari complementi d’arredo da scegliere non sai proprio quale mensola acquistare? Ricorda che oltre all’estetica c’è un fattore ben più importante: la funzionalità. Per chiarirti le idee abbiamo stilato per te una piccola lista di elementi da valutare. Leggi con calma come scegliere la mensola per il bagno. 

come-scegliere-mensola-bagno-copertina


Le mensole in bagno se scelte con attenzione, nei giusti colori e di buona qualità, daranno risalto alle pareti e avrai conquistato uno spazio in più per le tue creme, le candele profumate o la tua collezione di profumi. Esse però dovranno adattarsi all’ambiente e rispettarne lo stile.

In commercio ce ne sono di diversi tipi proprio per andare incontro ai gusti di tutti: in legno o in vetro, con led o senza… quali preferire? Vediamo insieme come fare la scelta giusta. Sei pronto?

come-scegliere-mensola-bagno-copertina1


Misure

La strada da percorrere quando si decide di acquistare una mensola per il bagno è capire bene lo spazio che si ha a disposizione. Scegli la parete su cui andranno collocate le mensole e considera come vuoi organizzare tu stesso la parete.


Leggi anche: EVER di Thermomat: design e sicurezza in bagno

La profondità desiderata è più che altro dettata dagli oggetti che intendi riporvi. Misure alla mano ti diamo qualche suggerimento:

  • mensole fino a 10 cm: sono indicate per piccoli oggetti
  • mensole fino a 15 cm: ideali per collocarvi candele o oggettistica varia
  • mensole fino a 20 cm: ottime per i tuoi libri o anche CD
  • mensole oltre i 20 cm: sono pronte ad accogliere ciò che vuoi da un vaso di fiori a ceste con lavette

Se poi c’è un piccolo spazio che vuoi recuperare affidati ad un bravo artigiano per ricavare delle mensole su misura.

come-scegliere-mensola-bagno-4

Forme funzionali

Altra discriminante per fare una scelta intelligente è data dalla forma. In principio era una linea retta poi appena curva o racchiusa in un cubo. Oggi la mensola ha varie forme che il mercato desidera, ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

Con o senza cassetti per maggiore ordine piuttosto che verticali o angolari per sfruttare al meglio ogni spazio. Non devi far altro che usare la fantasia: combina tra di loro varie forme e crea una composizione che sia davvero unica sulla parete. Senza trascurarne la funzionalità!

come-scegliere-mensola-bagno-cubo

Materiali: resistenza e versatilità

Veniamo ora ai materiali: quale preferire? In base alla scelta effettuata punterai verso uno stile: classico, vintage, moderno o minimal ma allo stesso tempo ne determinerai il livello di resistenza ovvero quanto le possiamo caricare? Vediamo nel dettaglio i materiali che hai a disposizione:

  1. legno: rende accogliente l’ambiente ed è tra gli elementi il più versatile. Puoi decidere di usarlo al naturale o dare un tocco di colore in più con vernici apposite.
  2. vetro: tra i materiali il più moderno ma allo stesso tempo adatto ad ambienti umidi. Dà un tocco di eleganza e stile al tuo bagno.
  3. plexiglass: materiale plastico molto resistente e estremamente versatile. Trasparente o colorato?
  4. metallo: adatto in spazi stretti, è molto sottile e resistente allo stesso tempo di design.
  5. laminato: è la soluzione più apprezzata esteticamente e al contempo resistente e facile da pulire.

come-scegliere-mensola-bagno-5

Colori: scelta di carattere

Se vuoi dare carattere al tuo bagno scegli un colore e personalizza al massimo la parete. Gioca di contrasti e dai risalto anche agli angoli più nascosti. Ma quando si parla di colore per le mensole che intendiamo? Quali possibilità abbiamo? Sostanzialmente tre:

  • colori neutri: grigio, nero, marrone e bianco per mensole dai toni caldi e che ben si adattino ad uno stile classico
  • colori vivaci: mensole in arancio, giallo, rosso o verde sono per un ambiente giovane e vivace, in grado di conferire brio alla stanza da bagno
  • trasparenti: per una scelta di eleganza danno risalto agli oggetti che sembrano fluttuarvi sopra.

come-scegliere-mensola-bagno-2

Luci

Altro elemento da valutare per la scelta delle mensole in bagno è dato dalle luci. Integrate o no? Ovvio che si tratta di un elemento non trascurabile e di grande utilità mettici poi che sono state studiate diverse soluzioni di design e il gioco è fatto.

Otterrai un prodotto unico: mensole con led incorporati a dare la giusta illuminazione in punti strategici! Soluzione elegante dal design innovativo che saprà affascinare gli amanti dello stile minimal.

come-scegliere-mensola-bagno-6

Prezzo mensole per il bagno

Chiudiamo il cerchio delle mensole dando alcune indicazioni utili per l’acquisto ovvero alcune fasce di prezzo. Ovviamente questo cambia in base al materiale che scegli o alla grandezza richiesta. Sostanzialmente si parte da un minimo di € 20 ad un massimo di € 150: un ottimo investimento insomma!

borsa-frigo-costi

Come scegliere la mensola per il bagno immagini

Hai trovato tutti gli elementi di cui avevi bisogno per scegliere la mensola adatta al tuo bagno? Un ultimo consiglio: ricorda che per ogni mensola c’è il giusto reggiripiani o reggimensola: semplice, sferico o triangolare? A te la scelta! Per concludere dai uno sguardo alle immagini di seguito: tante le idee da copiare.

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta