Come scegliere la mensola per il bagno


Devi arredare il tuo nuovo bagno e tra i vari complementi d’arredo da scegliere non sai proprio quale mensola acquistare? Ricorda che oltre all’estetica c’è un fattore ben più importante: la funzionalità. Per chiarirti le idee abbiamo stilato per te una piccola lista di elementi da valutare. Leggi con calma come scegliere la mensola per il bagno. 

come-scegliere-mensola-bagno-copertina


Le mensole in bagno se scelte con attenzione, nei giusti colori e di buona qualità, daranno risalto alle pareti e avrai conquistato uno spazio in più per le tue creme, le candele profumate o la tua collezione di profumi. Esse però dovranno adattarsi all’ambiente e rispettarne lo stile.

In commercio ce ne sono di diversi tipi proprio per andare incontro ai gusti di tutti: in legno o in vetro, con led o senza… quali preferire? Vediamo insieme come fare la scelta giusta. Sei pronto?

come-scegliere-mensola-bagno-copertina1


Misure

La strada da percorrere quando si decide di acquistare una mensola per il bagno è capire bene lo spazio che si ha a disposizione. Scegli la parete su cui andranno collocate le mensole e considera come vuoi organizzare tu stesso la parete.


Leggi anche: 3 stili diversi per arredare un bagno di 10 mq

La profondità desiderata è più che altro dettata dagli oggetti che intendi riporvi. Misure alla mano ti diamo qualche suggerimento:

  • mensole fino a 10 cm: sono indicate per piccoli oggetti
  • mensole fino a 15 cm: ideali per collocarvi candele o oggettistica varia
  • mensole fino a 20 cm: ottime per i tuoi libri o anche CD
  • mensole oltre i 20 cm: sono pronte ad accogliere ciò che vuoi da un vaso di fiori a ceste con lavette

Se poi c’è un piccolo spazio che vuoi recuperare affidati ad un bravo artigiano per ricavare delle mensole su misura.

come-scegliere-mensola-bagno-4

Forme funzionali

Altra discriminante per fare una scelta intelligente è data dalla forma. In principio era una linea retta poi appena curva o racchiusa in un cubo. Oggi la mensola ha varie forme che il mercato desidera, ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

Con o senza cassetti per maggiore ordine piuttosto che verticali o angolari per sfruttare al meglio ogni spazio. Non devi far altro che usare la fantasia: combina tra di loro varie forme e crea una composizione che sia davvero unica sulla parete. Senza trascurarne la funzionalità!

come-scegliere-mensola-bagno-cubo

Materiali: resistenza e versatilità

Veniamo ora ai materiali: quale preferire? In base alla scelta effettuata punterai verso uno stile: classico, vintage, moderno o minimal ma allo stesso tempo ne determinerai il livello di resistenza ovvero quanto le possiamo caricare? Vediamo nel dettaglio i materiali che hai a disposizione:

  1. legno: rende accogliente l’ambiente ed è tra gli elementi il più versatile. Puoi decidere di usarlo al naturale o dare un tocco di colore in più con vernici apposite.
  2. vetro: tra i materiali il più moderno ma allo stesso tempo adatto ad ambienti umidi. Dà un tocco di eleganza e stile al tuo bagno.
  3. plexiglass: materiale plastico molto resistente e estremamente versatile. Trasparente o colorato?
  4. metallo: adatto in spazi stretti, è molto sottile e resistente allo stesso tempo di design.
  5. laminato: è la soluzione più apprezzata esteticamente e al contempo resistente e facile da pulire.


Potrebbe interessarti: EVER di Thermomat: design e sicurezza in bagno

come-scegliere-mensola-bagno-5

Colori: scelta di carattere

Se vuoi dare carattere al tuo bagno scegli un colore e personalizza al massimo la parete. Gioca di contrasti e dai risalto anche agli angoli più nascosti. Ma quando si parla di colore per le mensole che intendiamo? Quali possibilità abbiamo? Sostanzialmente tre:

  • colori neutri: grigio, nero, marrone e bianco per mensole dai toni caldi e che ben si adattino ad uno stile classico
  • colori vivaci: mensole in arancio, giallo, rosso o verde sono per un ambiente giovane e vivace, in grado di conferire brio alla stanza da bagno
  • trasparenti: per una scelta di eleganza danno risalto agli oggetti che sembrano fluttuarvi sopra.

come-scegliere-mensola-bagno-2

Luci

Altro elemento da valutare per la scelta delle mensole in bagno è dato dalle luci. Integrate o no? Ovvio che si tratta di un elemento non trascurabile e di grande utilità mettici poi che sono state studiate diverse soluzioni di design e il gioco è fatto.

Otterrai un prodotto unico: mensole con led incorporati a dare la giusta illuminazione in punti strategici! Soluzione elegante dal design innovativo che saprà affascinare gli amanti dello stile minimal.

come-scegliere-mensola-bagno-6

Prezzo mensole per il bagno

Chiudiamo il cerchio delle mensole dando alcune indicazioni utili per l’acquisto ovvero alcune fasce di prezzo. Ovviamente questo cambia in base al materiale che scegli o alla grandezza richiesta. Sostanzialmente si parte da un minimo di € 20 ad un massimo di € 150: un ottimo investimento insomma!

borsa-frigo-costi

Come scegliere la mensola per il bagno immagini

Hai trovato tutti gli elementi di cui avevi bisogno per scegliere la mensola adatta al tuo bagno? Un ultimo consiglio: ricorda che per ogni mensola c’è il giusto reggiripiani o reggimensola: semplice, sferico o triangolare? A te la scelta! Per concludere dai uno sguardo alle immagini di seguito: tante le idee da copiare.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta


Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.