Bagno con pareti color lavanda: 6 rilassanti proposte d’arredo

Idee per arredare il bagno con le pareti color lavanda. Come integrare questo colore scegliendo vernice, piastrelle o carta da parti e regalare un aspetto fresco e naturale alla stanza di casa dedicata all’igiene e al benessere.

bagno-pareti-color-lavanda

Le sfumature più chiare di viola stanno diventando una scelta sempre più popolare per arredare il bagno per il loro mood fresco e rilassante, perfetto per questa stanza di casa.

Il color lavanda in particolare, è noto per il suo aspetto capace di creare il giusto equilibrio tra delicatezza e originalità.

Le nostre proposte di bagno con pareti color lavanda mostrano come utilizzare questa nuance attraverso vernice, piastrelle o carta da parati e come completare lo schema d’arredo con i giusti complementi.

Cerchi un colore che arredi con romanticismo e femminilità? Allora dovresti prendere in considerazione questa sfumatura di viola.


Leggi anche: Colore lavanda come arredare casa

Hai un bagno di piccola metratura? In questo caso ti stupirai di quanto le pareti lavanda riusciranno a valorizzarlo!

pareti-bagno-color-lavanda

1. Ispirazioni mediorientali

Nel primo bagno del nostro elenco le pareti color lavanda si sposano con ispirazioni mediorientali, creando un ambiente intrigante e chic.

La pavimentazione è in cemento con intarsi a mosaico. Il contrasto con la vernice lavanda regala al bagno l’atmosfera di puro relax tipico delle spa marocchine.

Per un effetto ancora più sorprendente potresti integrare delle lanterne in ferro e vetro colorato che creino giochi di luce attraverso gli intarsi del metallo. Completa la scena con piastrelle Zellige a mosaico per la doccia e regalerai al tuo bagno laspetto di un autentico hammam.

bagno-pareti-lavanda-orientale

2. Minimalismo contemporaneo

Nella foto che segue le pareti color lavanda si sposano con un design contemporaneo. Il bagno in questione è caratterizzato da uno stile minimale, con una vasca dalla sagoma lineare e materiali come resine e microcemento.

Il mood freddo e spigoloso tipico di questa estetica viene smorzato dalla consistenza del color lavanda utilizzato nelle sue sfumature più cariche.

L’aspetto nel complesso è raffinato e di tendenza, ideale per chi desidera arricchire lo stile minimal con un caldo tocco di colore.

pareti-lavanda-bagno-contemporaneo


Potrebbe interessarti: Color carta da zucchero: la tinta estiva e romantica

3. Carta da parati per lo stile classico

Nella prossima proposta abbiamo un bagno in stile classico con pareti rivestite da carta da parati satinata color lavanda. L’aspetto nel complesso è lussuoso, ideale per un bagno di pertinenza di una camera da letto arredata con la stessa estetica.

Lo schema cromatico è costruito attraverso varie sfumature di viola abbinate al marmo chiaro dei pavimenti e alla ceramica brillante di igienici e sanitari.

Anche il vetro fa la sua parte: il grande specchio a tutta altezza è impreziosito da un set di lampade a sospensione con montatura in metallo cromato.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Il velluto delle tende e della seduta richiama il colore e la consistenza della carta da parati creando continuità visiva.

bagno-classico-carta-da-parati-lavanda

4. Ispirazioni shabby-provenzali

Passiamo ad un bagno che mixa ispirazioni shabby e provenzali. Il color lavanda è un must dell’estetica provenzale ma anche di quella shabby chic, caratterizzate dall’utilizzo di materiali di recupero e da una palette delicata dove i pastelli sono i protagonisti.

Porta il fascino dei giardini francesi in bagno attraverso il colore delle pareti. Dai uno sguardo alla prossima proposta dove la vernice lavanda dei muri è richiamata dalla nuance del lavandino circolare in pietra levigata con rubinetto cromato.

Opta per un mobile lavabo in legno di betulla e per uno specchio ovale senza cornice. Gioca con gli accessori, non possono mancare cestini in vimini e boccette in vetro porta sapone e porta profumo.

pareti-lavanda-bagno-shabby-provenzale

5. Arredo bagno stile classico moderno

Il bagno che segue è un esempio di come le pareti color lavanda funzionino bene in un ambiente classico moderno dove le caratteristiche e le particolarità di queste due estetiche creano un look di transizione tra il vecchio e il nuovo.

Il pavimento in cemento opaco, il design del lavabo, la vasca freestanding e il box doccia rappresentano gli elementi più attuali. Il mobile lavabo in legno di noce, le appliques e il grande lampadario a sospensione con cristalli pendenti sono invece l’elemento più classico.

In questo piacevole mix di gusti estetici, le pareti color lavanda si integrano molto bene, impreziosite nella parte più bassa da inserti in marmo che continuano nel box doccia.

pareti-lavanda-bagno-classico-moderno

6. Stile moderno con accenti rustici

Nella nostra ultima proposta di bagno con pareti color lavanda, lo stile moderno con pochi semplici accorgimenti è stato arricchito con ispirazioni rustiche.

Il legno è il materiale immancabile quando si tratta di estetica rustica mentre i colori spaziano dai bianchi ai grigi. Gli specchi moderni senza cornici si sposano con appliques dal design senza tempo.

In questa sperimentazione originale, il color lavanda sulle pareti in combinazione con il bianco del soffitto rende non solo bella ma anche accogliente la stanza di casa dedicata al relax e alla cura di sé.

pareti-lavanda-bagno-rustico-moderno

Bagno con pareti color lavanda: foto e immagini

Cerchi l’atmosfera rilassante di una spa unita ad un tocco di romanticismo? Sfoglia la galleria fotografica e prendi spunto dalle nostre proposte preferite di bagno con pareti color lavanda.

Alessia Carbone
  • Laureata in Lingue e Letterature Straniere
  • Autore specializzato, Copywriter e Content Creator
  • Specializzazione: Design, Arredamento, Lifestyle, Viaggi
Suggerisci una modifica