Cucina pareti color lavanda: il tocco di Provenza in casa

Con cosa abbinare il color lavanda. Quale stile d’arredamento scegliere. Quali pareti dipingere.

Cucina pareti color lavanda

Il color lavanda prende spunto dal fiore della lavandula, che con i suoi motivi delicati e i petali morbidi riempie le distese delle campagne incantate. Per l’arredamento, questa sfumatura di viola è una scelta molto raffinata, in particolare in cucina, dove assume un valore elegante e particolare.

Rispetto al viola, è una sfumatura leggermente meno intensa e scura, garantendo, così, un ambiente vivo e dinamico. Nello specifico, ci sono alcuni abbinamenti e stili che valorizzeranno la cucina, non ci resta che vedere quali.

Cucina pareti color lavanda

Pareti cucina

Partiamo immediatamente con una cucina completamente color lavanda, con una tinteggiatura omogena e senza sfumature eccessive. L’effetto sarà molto delicato, portandovi in una piccola bomboniera.


Leggi anche: Lavello cucina: quale scegliere?

Per accentuare i colori piacevoli di questa cucina, potete usare dei faretti che illumineranno dall’alto le pareti. Evitate un lampadario troppo vistoso o una luce bianca abbagliante, perchè potrebbe distogliere l’attenzione o appesantire l’ambiente.

Cucina pareti color lavanda

Pareti cucina stile classico

Se dovete ritinteggiare i muri di una cucina in stile classico, il color lavanda sarà la scelta migliore. I suoi motivi leggeri e armoniosi, infatti, ricordano le case borghesi di campagna, dove si cucinavano deliziosi pranzetti.

In questo caso, sarà il colore bianco a dare un tono più deciso alla cucina. Potete usarlo, ad esempio, per gli infissi delle finestre della cucina, per gli elettrodomestici e i pensili.

Cucina pareti color lavanda

Se la vostra cucina è abbastanza grande, potete porre in rilievo la presenza del color lavanda. Ad esempio, dopo averlo usato per le pareti, potete dipingere la struttura dell’isola centrale di una tonalità più scura. Così, questo colore salterà subito agli occhi per la sua presenza decisa e ammaliante.

Cucina pareti color lavanda


Potrebbe interessarti: Colore lavanda come arredare casa

In aggiunta, poi, possiamo anche dividere le pareti per colore. Ad esempio, possiamo utilizzare il color lavanda per il rivestimento della parete del piano di lavoro. L’isola sarà dello stesso colore della parete, trovando una certa continuità anche con il materiale, ovvero il legno. In seguito, useremo il colore bianco per illuminare la parete successiva.

Cucina pareti color lavanda

Pareti cucina stile moderno

Questa tinta così elegante è molto versatile. In aggiunta, infatti, allo stile classico, possiamo riadattarla allo stile moderno.

Come per lo stile classico, anche in quello moderno l’illuminazione svolge un ruolo essenziale. In questo caso andremo ad illuminare con dei faretti le pareti e il piano di lavoro. Tuttavia, la posizione della luce sarà dal basso verso l’alto. Per quanto possa sembrare una minima differenza, in realtà, è utile a dare un aspetto più futuristico alla cucina.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Un’altra caratteristica che possiamo sfruttare di questa scelta d’arredamento è la patina lucida. Possiamo applicare delle piastrelle grandi e rettangolari lucide, così da far brillare ancora di più il color lavanda.

Se, invece, vogliamo concentrarci sull’aspetto asciutto e lineare dello stile moderno, possiamo creare un contrasto cromatico con gli infissi delle finestre neri. Assieme alle pareti lavanda, porteranno ordine e schematicità alla cucina.

Cucina pareti color lavanda

Pareti lavanda e verdi

Un abbinamento bizzarro e stravagante è ciò che ci vuole per una cucina coraggiosa. Se vogliamo trovare una somiglianza, possiamo paragonare questo accostamento allo stile scandinavo, che si diverte con le tinte pastello.

Possiamo destinare il lavanda alla parete del piano di lavoro, che ci accompagnerà con pacatezza e tranquillità durante la preparazione dei pasti. Il verde, invece, sarà subito accanto, sulla parete della finestra.

Per non esagerare con i colori, scegliete poi una mobilia abbastanza neutra, ad esempio di colore beige, bianca avorio o crema. Per aiutarvi in questo compito, puntate sul sicuro utilizzando materiali già neutri in natura, come il legno.

Cucina pareti color lavanda

Pareti lavanda e giallo

Il giallo è il perfetto bilanciamento per il lavanda. A volte, infatti, il colore dei fiori può assumere tonalità più scure, dovendo quindi equilibrarlo con un colore più solare. E quale tinta migliore del giallo?

Ad esempio, possiamo dipingere di lavanda la parete dove si affaccia il tavolo, mentre il giallo potrà essere usato per la parete del piano di lavoro. Inoltre, sottolineeremo la presenza del colore del sole con quadri e lampadari.

Cucina pareti color lavanda

Cucina lavanda e grigio

La tonalità meno saturata del color lavanda si può abbinare con il grigio.

Le pareti dei pensili e dei vari elettrodomestici saranno color lavanda, mentre le pareti delle finestre in grigio. Ma attenzione: dobbiamo puntare sull’illuminazione, altrimenti andremo a perdere la brillantezza del lavanda. Scegliamo un’illuminazione diffusa, senza creare un solo punto luce, ma collocando vari faretti sul soffitto.

Cucina pareti color lavanda

Altrimenti, se vogliamo ottenere una cucina ben equilibrata senza ricorrere necessariamente all’illuminazione, possiamo usare una gradazione più decisa e satura del lavanda. Per la parete accanto, invece, useremo un grigio perla. Con le sue luminescenze, compenserà il tratto ombroso del lavanda.

Poi, possiamo contribuire all’illuminazione generale scegliendo, ad esempio, lampadari color rame, sedie e mobili in legno e un’isola in marmo.

Cucina pareti color lavanda

Pareti lavanda e argento

L’argento è un colore lussuoso, che sarà al primo posto tra i vostri abbinamenti preferiti. Unito con il lavanda, infatti, saprà illuminare le vostre pareti. Ad esempio, possiamo usare dei motivi concentrici argentati su base color lavanda.

Ad accompagnare, poi, mobili in legno bianco e sedie trasparenti. Otterremo una cucina dall’aspetto leggero.

Cucina pareti color lavanda

Cucina pareti color lavanda: immagini e foto

Se volete lasciarvi ispirare dalle tinte lavanda per una cucina squisita, sfogliate la galleria delle immagini.

Elena Morrone
  • Laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali
  • Laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e d'Impresa
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica