10 piante che abbelliranno di sicuro il tuo bagno


Vuoi interrompere la monotonia del tuo bagno e sei amante delle piante? Un vero pollice verde si vede anche nella stanza più intima della casa. Puoi arricchirlo con la loro presenza. Scopri come il tuo pollice verde è complice nell’ingrandire un ambiente spesso piccolo. Vediamo insieme le 10 piante ideali per il bagno.

vecchia-scala-bagno5


Negli ultimi anni le piante sono entrate sempre più spesso nell’arredo del bagno: nel classico vaso oppure appese a un filo. Diverse le soluzioni e tante le ragioni per preferirle a cominciare da quel tocco di verde in più che rilassa per finire al fatto che migliorino la qualità dell’aria assorbendo sostanze tossiche. Ma quali piante preferire per questa stanza e per quali motivi te lo diciamo noi, mettiti comoda e comincia la lettura.

bagno-bianco-pietra


10 piante ideali per il bagno: elementi preparatori

Cominciamo col dire che quando si decide di arricchire l’ambiente bagno di piante prima di scegliere quali, occorre valutare tre elementi:

  1. umidità: complici le docce la quantità di vapore acqueo presente in bagno proprio non manca. Clima ideale per le piante d’appartamento specie quelle di origine tropicale che necessitano di una buon grado di umidità: tra il 60 e l’80%.
  2. luce: in bagno hai diverse condizioni ognuna delle quali è indicata per un tipo piuttosto che per un altro di piante. Vediamo quali sono: posizione soleggiata per piante succulente, filtrata attraverso tende gradita alla maggior parte delle piante d’appartamento o ombreggiata, con luce indiretta, ideale per piante d sottobosco.
  3. temperatura: anche qui gioca un ruolo importante la scelta della pianta. Se tropicale, necessita di temperature tra i 15° e i 21°, quelle in fiore tra i 10° e i 15°. Occhio all’escursione termica dovuta alle frequenti docce e ai necessari ricambi d’aria!


Leggi anche: Piante per arredare il bagno: 80 idee

Detto questo, veniamo a noi: di seguito le 10 piante ideali per il bagno una piccola guida per scegliere con consapevolezza.

bagno-stile-shabby-chic-16

1. Aloe vera

L’aloe vera è una pianta utile che, per chi ama i rimedi naturali, è indispensabile avere in casa. Aiuta ad alleviare il dolore in caso di ferite e ustioni ma adatta anche in caso si venga pizzicati dalle odiose zanzare! Il bagno rappresenta un habitat ideale per questa pianta che cresce rigogliosa se esposta ad una luce indiretta.

10-piante-ideali-bagno-aloe-1

2. Ficus benjamin

Tra le piante d’appartamento più diffuse in assoluto c’è proprio il ficus benjamin che sembra tra le tante stanze di casa trovare nel bagno il luogo ideale in cui crescere. Ha bisogno di poche cure e poca luce ma tante sono le sue proprietà. Una su tutte? Quella anti inquinante: ottima arma contro formaldeide, ammoniaca,  trielina, benzene… tutti presenti nei classici detergenti!

10-piante-ideali-bagno-ficus

3. Calathea

Pianta molto resistente: ha bisogno per fiorire di un luogo umido e di poca luce. Le sue foglie ricordano le piume di un pavone ma fai attenzione che non amano le correnti d’aria, occhio a dove le metti!

10-piante-ideali-bagno-calathea

4. Sanseviera

Questa pianta viene anche detta “lingua di suocera” perché le sue foglie hanno la caratteristica di essere  affilate e appuntite. Detto questo, cresce bene in un ambiente umido ed è un ottimo purificatore dell’aria!

10-piante-ideali-bagno-sanseviera-1

5. Orchidea

Ci sono oltre 20.000 specie di orchidea tra cui scegliere tutte dai magnifici colori. Spesso si decide di  collocarla proprio in bagno per il clima ideale che incontra ma attenzione a non esporla alla luce diretta del sole: le foglie potrebbero ingiallirsi!

10-piante-ideali-bagno-orchidea

6. Kenzia

La kenzia è la più famosa palma da interni con foglie eleganti e ricurve, dalla particolare tonalità verde scuro ritrova in bagno il clima ideale d’origine. Umidità e alta temperatura riducono la formazione delle brutte punte secche.

10-piante-ideali-bagno-kentia

7. Felce

La felce sembra la più adatta a questo tipo di ambiente: ama l’umidità e sopporta bene gli sbalzi di temperatura. Scegli quella più adatta: ci sono alcuni tipi che amano luce diretta ed altre meno!

Nephrolepis, Exaltata felce di boston

8. Begonia

Una pianta ornamentale che regala dei fiori colorati bellissimi in grado di dare quel tocco in più al candore del bagno. Ma anche pianta utile per assorbire l’umidità del bagno, predilige la luce indiretta.

10-piante-ideali-bagno-begonia

9. Bamboo

Pianta decorativa ma attenzione che cresce molto in fretta: prediligi una varietà nana in modo da  non doverlo rinvasare spesso! Rappresenta una perfetta soluzione per un bagno cieco, illuminato in maniera indiretta in grado di dare quel tocco zen che ti mancava.

10-piante-ideali-bagno-bamboo-1

10. Anthurium

Direttamente dalle regioni tropicali gli anthurium per crescere rigogliosi hanno bisogno di un elevato grado di umidità e temperatura. Trova il clima ideale proprio in bagno dove cresce rigoglioso e senza troppe cure. Ama la luce indiretta quindi colloca il tuo vaso lontano dai raggi diretti del sole e così riuscirai a realizzare un angolo green davvero speciale!

10-piante-ideali-bagno-anthurium

10 piante ideali per il bagno: Galleria delle immagini

Se non puoi vivere senza piante e questo articolo ti è stato di ispirazione, corri a comprare la pianta più adatta al tuo bagno. Noi ti salutiamo con altre foto che possano orientarti: sfoglia la galleria di immagini che segue!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta