Arredare con il vintage: le sedie del cinema in legno


Che belle le atmosfere vintage dei cinema d’epoca. Vuoi ricreare un pezzettino di quella magia a casa tua? Spulcia tra i mercatini della tua zona, troverai sicuramente almeno un paio di sedie di legno da portare a casa con te. Dove metterle? Ecco una serie di consigli per guidare la tua fantasia!

sedie-cinema-13


Questi bei sedili solitamente si trovano in coppia e, a volte, sono ancora numerati – il che li rende più caratteristici. Benissimo, questo significa che le sedie sono nelle loro condizioni originali. Se la loro allure retrò ti piace e non vuoi personalizzarle o rimodernarle, ti consigliamo di fare dei trattamenti anti-tarlo preventivi: ti aiuterà a mantenerle più a lungo e dopo una bella passata di cera lucidante, saranno brillanti e bellissime.

sedie-cinema-21


Dove collocarle?

All’ingresso, magari sotto una cappelliera o un appendiabiti. Perfette perché relativamente poco ingombranti, quindi anche negli ingressi meno capienti trovano facilmente la loro collocazione.

sedie-cinema-19


Leggi anche: Abbellire le sedie di casa: 15 idee per rinnovare

Un’idea sarebbe anche quella di abbinare alle poltroncine una carta da parati che faccia da sfondo, in modo da personalizzare l’ingresso con soli due elementi. Alternativa alla carta da parati è una decorazione in pittura – ovviamente di un colore diverso dalle altre pareti.  A completare il tutto una bella mensola con cornici o una piantina: l’ingresso acquisterà stile con pochissime mosse.

sedie-cinema-18

Vicino o sotto le scale, se hai una casa su due o più livelli. Queste sedie sono perfette per arredare spazi semi-nascosti o che comunque non sono molto vissuti in casa – come, appunto, la zona scale.

sedie-cinema-2

Ottimo punto anche il salotto, meglio se addossate ad una parete e adornate con un quadro.

sedie-cinema-7

Altra idea è quella di adoperarle come angolo per le riviste: quando i posti sono due, uno varrà come porta riviste e l’altro come poltrona.

sedie-cinema-3


Potrebbe interessarti: Tavernetta arredamento

Queste bellissime sedie in legno sono ideali per conferire un tocco più personale ad un ambiente lavorativo, quindi via libera anche ad uffici e negozi, soprattutto se quest’ultimi sono vissuti e frequentati da creativi.

sedie-cinema-29

Tornando ad una location più casalinga, le poltrone del cinema in disuso possono esser collocate anche in corridoio. Essendo solitamente un punto della casa abbastanza stretto, difficilmente trovano collocazioni mobili o punti d’appoggio. Data la forma e le dimensioni poco voluminose, queste sedie sono l’ideale per abbellire una zona così ‘trafficata’.

sedie-cinema-6

Si adattano facilmente a qualsiasi stanza ma una posizione privilegiata è la collocazione sotto le finestre. Vedere la luce filtrata che si poggia sul legno antico, magari affiancato da un bel tocco di verde o un bellissimo vaso di fiori, è semplicemente rilassante. Un grande sì ai tappeti che accompagnano e bene si sposano alle tonalità calde del legno.

sedie-cinema-8

Perfette se personalizzate

Se pensi che le sedie da cinema siano un’idea carina ma non ti convincono ancora, sappi che le puoi personalizzare con vernici apposite o addirittura tappezzarle e cambiare il loro aspetto, pur mantenendo la loro forma vintage.

sedie-cinema-16

Fantastici i rivestimenti in velluto, super i tessuti dalla fantasia floreale o astratta. Un tocco estremamente chic lo conferisce la pelle, si potrebbero imbottire e ricreare le punzonature dei divani Chesterfield e adibire le poltrone ad angolo relax per uno studio.

sedie-cinema-22

Queste sedute sono estremamente versatili, bastano pochi accorgimenti e diventano ora una perfetta finitura per l’ingresso, ora un vero e proprio pezzo d’arredamento. Se si ha una parte della casa o dell’ufficio decorata con la boiserie, basterà posizionare le sedie in diagonale e la zona prenderà vita, con solo questo elemento a completare il quadro.

sedie-cinema-1

Con quale stile d’arredamento sono compatibili?

Praticamente con tutti! Via libera a giochi di cromie, ai contrasti stilistici e, perché no, ad abbinamenti insoliti ma super matchati. Il tocco vintage si sposa da dia con l’arredamento in stile industrial ma anche con lo shabby chic, fino ad arrivare allo stile minimal. Questo, oltre al fatto che sono davvero dal design senza tempo, a fare di queste sedie le preferite del momento.

sedie-cinema-5

Dove trovarle?

Come accennato precedentemente, si trovano facilmente nei mercatini d’antiquariato ma altrettanto facile è trovarle online.

I siti d’asta ne sono pieni ma esistono anche rivenditori specializzati che riforniscono teatri e cinema e che spesso sono contenti di fare la felicità anche dei privati.

sedie-cinema-11

Il costo

Il prezzo varia dall’asta del venditore, dalle condizioni, dal numero di sedie che si desidera acquistare e dallo stato di conservazione. In linea generale possiamo affermare che hanno un costo che oscilla dai 100 euro ai 600 euro e che sui siti online la massima concentrazione dei rivenditori è al nord Italia.

sedie-cinema-30

Tips

Riepilogando quanto detto finora, ci sono giusto tre o quattro elementi che accostati alle sedute, aiutano e arricchiscono la zona in cui scegliamo di collocarle. Vasi, quadri, ombrelli, riviste, mensole ma anche tendaggi e parati: sono i colori i nostri più grandi alleati nell’arredamento e giocare con i loro, combinandoli o contrastandoli, farà sì che ogni angolo di casa sia estremamente gradevole.

sedie-cinema-26

Arredare con le sedie del cinema in legno: immagini e foto

Nella galleria sottostante puoi dare un’occhiata alle sedie vintage usate per arredare la casa. Che aspetti? Prendi ispirazione!

Ilaria Rita Iannone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta