Arredare camera matrimoniale 3×3 metri: idee salvaspazio


Arredare camera da letto matrimoniale 3×3 metri: se ti serve una mano per arredare la tua stanza dalle misure impossibili, noi di Pianetadesign abbiamo proprio quello che cerchi. Idee e spunti per venire incontro a ogni tua esigenza.

arredare-camera-letto-3×3-2


Se vuoi che la tua camera da letto risulti calda, accogliente ed elegante andranno seguite alcune semplici indicazioni per ottenere l’effetto desiderato. I pochi metri quadri a disposizione sono il nostro punto di partenza, i colori e gli arredi sapientemente disposti il nostro punto di forza.

Cerchiamo di capire insieme come rendere funzionale questo spazio e sfruttare ogni centimetro di spazio: l’organizzazione prima di tutto. E allora avanti con le idee tutte da copiare. Sei pronto a lasciarti ispirare?

arredare-camera-letto-3×3-5


Il colore alle pareti

La prima mossa da compiere nell’arredare la nostra piccola camera da letto è partire dal tinteggiare le pareti. Il nostro scopo è ingannare l’occhio e la mente ingrandendo otticamente gli spazi. A questo punto la domanda è: quali sono i colori che meglio si prestano all’inganno?


Leggi anche: Letto matrimoniale: come scegliere quello giusto

Ovviamente tinte chiare o pastello che arricchiranno di luce la nostra stanza conferendone ariosità indispensabile in questo caso. Se vuoi puoi ricorrere alla carta da parati puntando sulle righe orizzontali o verticali. Passiamo agli arredi. Come giostrare i centimetri a disposizione? Vediamo insieme.

arredare-camera-letto-3×3-4

La scelta del letto

Il cuore della nostra stanza è rappresentato dal letto: come rosicchiare centimetri e mantenere alta la funzionalità? Come prima opzione ti proponiamo la scelta di un letto alla francese: una piazza e mezza anziché due senza rinunciare al comfort. Avrai così 140 cm di larghezza ad impegnare una parete.

Se poi aggiungi alla scelta della struttura la presenza di un contenitore alla base ricaverai ulteriore spazio dove riporre coperte, piumoni, pigiami o quanto più di rado usiamo. Unico accorgimento spolverare con cadenza regolare. E il primo passo è compiuto.

arredare-camera-letto-3×3-1

Coppia di comodini

Completiamo l’arredo della parete ove abbiamo posizionato il nostro letto con una coppia di comodini: quali scegliere? La risposta è semplice: il più minimal possibile. Dunque un cubotto con un paio di cassetti sotto per ottimizzare ogni spazio o meglio un comodino dalla forma arrotondata per armonizzare lo spazio.

Se poi sei amante dei libri ed ogni centimetro è prezioso per custodirne uno, il nostro consiglio è quello di sfruttare la parete a ridosso del letto con una testata del letto a tutta altezza, bella e funzionale in grado di incorporare al suo interno i comodini e anche di più. Che ne dici di una piccola libreria sempre a portata di mano? Non dimenticare due deliziose abat jour dalle linee essenziali e moderne.


Potrebbe interessarti: Soluzioni salvaspazio casa

comodino-minimal

L’armadio

Con queste misure parrebbe quasi impossibile inserire un armadio nella tua camera da letto ma, se hai già rinunciato all’idea di una cabina armadio tutta per te, non dovrai rinunciare al contrario a quella di un ampio armadio. Con i dovuti accorgimenti potrai riporre i tuoi abiti in  tutta tranquillità. Vediamo come.

Come prima mossa andrai a scegliere una profondità ridotta, questo è chiaro, qualche centimetro andrà pur guadagnato da qualche parte ma poco importa il mercato offre diverse soluzioni salvaspazio per il tuo armadio che ti consentiranno di viverlo comunque appieno: largo a scatole e contenitori per tenere tutto in ordine e a vista. Punta poi  su ante scorrevoli e su colori chiari.

arredare-camera-letto-3×3-6

Gli specchi

Per ingrandire otticamente la tua camera da letto gioca con gli specchi: sono i tuoi preziosi alleati quando si parla di una manciata di metri quadri. Costo ridotto ed effetto wow. In camera da letto lo sono ancora di più: puoi inserirli a parete per creare dei giochi di luce e una parete che punti sull’originalità oppure fare di necessità virtù e preferirli sulle ante del tuo armadio. Lo scopo è raddoppiare la luce, raddoppiando gli spazi. Passiamo all’ultima idea di arredo: i tendaggi.

specchi-camera-da-letto-piccola

Le tende

C’è chi erroneamente potrebbe pensare di rinunciare all’idea di inserire tende in una camera da letto 3×3 metri per cercare di non appesantire lo spazio: nulla di più sbagliato. Le tende, specialmente in un contesto quale quello di una camera da letto, sono necessarie per creare la giusta atmosfera: perché rinunciarvi?

Bisognerà solo preferire toni chiari, fantasie discrete e non ridondanti e che siano comunque in linea con il resto dell’arredo, infine, predisponi il bastone il più in alto possibile: solleverà gli occhi dando la giusta illusione a chi entra.

tende-stile-scandinavo7

Arredare camera matrimoniale 3×3 metri: foto e immagini

I suggerimenti che ti abbiamo fornito nel corso del nostro articolo si riveleranno preziosi nell’arredare la tua camera da letto 3×3 metri. Ricorda di aggiungere ogni elemento con cura ed attenzione soppesando bene ogni elemento e togliendo ogni elemento di disordine: il risultato finale sarà bello e funzionale.

Prima di andar via dai uno sguardo alla galleria di immagini che segue, abbiamo raccolto per te qualche altra immagine: lasciati ispirare.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta


Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.