10 errori da non fare per arredare casa in stile giapponese

L’arredamento sbagliato, la disposizione non corretta di mobili e accessori ed anche non scegliere le decorazioni giuste sono solo alcuni dei 10 errori da non fare per arredare casa in stile giapponese. Vediamo quindi nel dettaglio a che altro bisogna fare attenzione.

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-1

Arredare in stile giapponese non è facile. Infatti, bisogna cercare sempre armonia ed un grande equilibrio nella disposizione di ogni singolo oggetto. Inoltre, si tratta di una cultura molto distante dalla nostra che riflette tutte le sue tradizioni anche nel modo di arredare casa.

Proprio per questo, è facile commettere degli errori. Per aiutarvi a seguire al meglio questa tendenza, vi elenchiamo 10 errori tipici da non fare.

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-9

1. Usare troppi mobili

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese


Leggi anche: Come abbellire l’ingresso in stile giapponese: suggerimenti e idee

Lo stile giapponese ama la semplicità. Inoltre, per loro è molto importante che ci sia un certo equilibrio negli ambienti. Ciò significa che deve sempre essere ben bilanciato il rapporto tra spazi pieni e spazi vuoti.

Considerando che di solito la metratura a disposizione non è molta, sarebbe un errore lasciarsi prendere dalla voglia di comprare troppi mobili e riempire ogni stanza più del necessario con pezzi di arredo inutili.

2. Scegliere un arredamento ingombrante

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-3

Se volete arredare in stile giapponese, vi toccherà rinunciare ai mobili elaborati pieni di decorazioni o intarsi. Sarebbe un errore da non fare, infatti, quello di optare per un arredamento troppo ingombrante.

Al contrario, sono da preferire mobili in legno o altri materiali naturali dalle linee pulite. Ricordate che le case giapponesi sono piccole, per cui l’arredo deve essere quanto più funzionale possibile.

3. Optare per il letto classico

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-6

Oggi ci sono tantissime tipologie di letto. Abbiamo la possibilità di scegliere tra vari materiali ed anche diversi tipi di altezze. Sarebbe un errore da non fare quindi scegliere un letto classico in una casa in stile giapponese.

In questo caso, infatti, se si vuole rispettare la tradizione, bisogna optare per un futon. Si tratta di un materasso avvolto da confortevoli coperte che viene messo direttamente sul pavimento.


Potrebbe interessarti: Creare la perfetta camera da letto in stile zen in 12 mosse

4. Mettere le sedie accanto al tavolo

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-8

Una cosa che viene spontaneo fare quando si arreda la cucina o la sala da pranzo è quella di scegliere un bel tavolo grande ed aggiungere poi delle sedie abbinate.

Se però state arredando in stile giapponese questo è un errore da non fare. Infatti, i giapponesi hanno l’usanza di mangiare seduti per terra su dei cuscini, non vi serviranno quindi le sedie. Per quanto riguarda il tavolo, invece, optate per dei modelli specifici molto bassi.

5. Disporre gli oggetti in maniera simmetrica

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-11


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Uno degli errori da non fare quando arredate in stile giapponese è quello di disporre gli oggetti in maniera simmetrica. Per quanto questo possa sembrare strano, non amano la simmetria perché viene paragonata all’immobilità.

Al contrario, invece, disporre gli oggetti non tutti sulla stessa linea rappresenta la dinamicità. Questa è positiva in quanto aiuta a stimolare la creatività.

6. Scegliere decorazioni sbagliate

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-13

Per quanto lo stile giapponese ami la semplicità, le decorazioni in casa non devono comunque mancare. Bisogna fare attenzione, però, a scegliere quelle più adatte e a non esagerare.

Può essere esposta qualche porcellana, ma niente di troppo moderno. Anche fiori e candele sono ben accetti, così come tutti gli oggetti che contengono acqua, come ad esempio le piccole fontane che aiutano a rilassarsi.

7. Dimenticare le piante

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-15

Tra le decorazioni fondamentali quando si arreda in stile giapponese non possiamo non menzionare le piante, in particolare il bambù ed il bonsai.

Sono simbolo di questa cultura e vengono considerate dei veri e propri portafortuna. Quindi dimenticarle sicuramente sarebbe un errore da non fare.

8. Lasciare le pareti spoglie

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-16

Le pareti di una casa giapponese devono sempre essere abbellite. Anche in questo caso, però, è fondamentale farlo nella maniera giusta. Spesso vengono messi dei pannelli che fungono da decorazione e non c’è bisogno di aggiungere altro.

In altri casi, invece, dei quadri sono ben accetti a patto però che ritraggano paesaggi naturali, dei fiori come ad esempio il ciliegio o che siano le tipiche stampe giapponesi.

9. Non progettare finestre ampie

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-19

La cultura giapponese presta grande attenzione all’equilibrio che c’è tra il dentro ed il fuori. Questo si riflette in una continuità anche tra l’interno e l’esterno di casa.

Per questo, ampie finestre che danno sul giardino di casa sono fondamentali. Ovviamente evitate di mettere tende o qualsiasi altra cosa che possa impedire la vista.

10. Lasciare in disordine

10-errori-da-non-fare-per-arredare-casa-in-stile-giapponese-20

Infine, un ultimo errore da non fare quando arredate casa in stile giapponese è quello di essere disordinati. Le loro abitazioni, infatti, così come se fossero dei templi, sono sempre in perfetto ordine.

Evitate quindi di lasciare oggetti fuori posto che potrebbero rovinare l’armonia e l’equilibrio che vi siete tanto sforzati per ottenere.

10 errori da non fare per arredare casa in stile giapponese: immagini e foto

Per arredare in stile giapponese ci sono alcune regole da seguire e soprattutto alcuni errori da evitare. Date uno sguardo alle immagini della seguente galleria per scoprire come non sbagliare nulla.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica