Supersalone 2021 Frigerio: il nuovo divano modulare Horizon firmato da Christophe Pillet

In occasione del Supersalone 2021 Frigerio svela la nuova collezione durante l’evento speciale targato Salone del Mobile.

Supersalone 2021 Frigerio

La perfetta sinergia tra innovazione e tradizione rappresenta la forza vitale del marchio, che partecipa al SuperSalone 2021 con una particolare installazione artistica, di cui sarà protagonista il nuovo divano modulare Horizon firmato da Christophe Pillet.

Inoltre per la prima volta Frigerio (Frigeriosalotti.it) partecipa anche al Fuorisalone con una presenza a Milano, presso il negozio Eurostyling di Porta Nuova, rivenditore ufficiale Bulthaup, dove sarà esposta la nuova collezione living. Lo spazio è stato progettato da John Pawson. Ricca di inedite proposte, la collezione 2021 cerca di incontrare un gusto internazionale basato sulla qualità senza tempo ed è frutto di nuove collaborazioni, quelle con Christophe Pillet e Federica Biasi, che affiancano nomi già vicini al mondo Frigerio, come Umberto Asnago e Gianfranco Frigerio, che ha disegnato gran parte della collezione esistente.


Leggi anche: Salone doppio

Supersalone 2021 Frigerio

Supersalone 2021 Frigerio: il divano modulare Horizon

Protagonista delle novità della collezione 2021 è il divano Horizon che porta la firma del designer Christophe Pillet. Il nuovo imbottito è la soluzione perfetta per le nuove esigenze dell’abitare contemporaneo, protagonista importante dei living. Il nuovo divano modulare si presta infatti ad arredare tutti gli spazi grazie alla sua versatilità.

E’ proposto infatti in diverse versioni: angolare, lineare, con l’inserimento di elementi asimmetrici o curvi. La seduta invece è disponibile in due profondità. Anche i braccioli sono proposti in diverse tipologie con spessori diversi, inoltre è possibile aggiungere ulteriori accessori  a supporto.

Supersalone 2021 Frigerio

Supersalone 2021 Frigerio: la lounge chair Huli

E’ Federica Biasi a firmare la lounge chair Huli: ispirata al design del nord Europa. Il pezzo d’arredo si caratterizza per le sue forme delicate ed è disponibile in legno noce canaletto o in frassino. Linee morbide e armoniche, la struttura vede le gambe anteriori proseguire con leggerezza sullo schienale, incrociandosi, donando così al complemento d’arredo ulteriore eleganza. Da segnalare la particolarità dell’intreccio in corda che è protagonista sia della seduta che dello schienale. Sono questi elementi che abbinati creano un contrasto interessante: un gioco di chiaro e scuro che rende la lounge chair una proposta moderna e contemporanea.


Potrebbe interessarti: 10 cose che non possono mancare nel soggiorno in stile industriale

Supersalone 2021 Frigerio

 

Supersalone 2021 Frigerio: il tavolo Axel

Frigerio propone anche una nuova intera linea di arredi creata e disegnata dall’architetto Umberto Asnago. Spicca per per le sue gambe scultoree il nuovo tavolo Axel, disponibile in legno massello di frassino o noce canaletto, il cui segno distintivo si mostra nel piano, sempre in legno, caratterizzato da un intarsio nero che lo divide a metà. Elegante e raffinato, il tavolo è proposto anche con il piano in marmo o in vetro, nei colori bronzo e fumé.

Supersalone 2021 Frigerio


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Supersalone 2021 Frigerio: il divano Arnè

Ultima tra le novità presentate dall’azienda in occasione del Salone del Mobile 2021, il nuovo divano Arnè, che si ispira alla tradizione italiana, nuove le sue importanti dimensioni, un imbottito perfetto per il living contemporaneo. Il divano è modulare per cui è possibile aggiungere elementi inattesi come forme trapezoidali o ad angolo aperto.

Il divano si caratterizza inoltre per lo schienale basso ed il bracciolo a tutta lunghezza, può essere inoltre rivestito in pelle o in tessuto, in modo da soddisfare qualsiasi soluzione abitativa. A completare la collezione, una famiglia di complementi in legno e un piano in marmo che, utilizzati in diverse configurazioni, creano composizioni multifunzione sempre diverse.

Caterina Di Iorgi
  • Laurea in Filosofia
  • Giornalista pubblicista
  • Specializzazione in Architettura & Design
Suggerisci una modifica