Uova di Pasqua: come decorarle in maniera particolare

Decorare le uova di Pasqua può essere un passatempo divertente per tutta la famiglia. Ecco tante idee per decorarle in maniera particolare.

uova-pasqua-decorarle-in-maniera-particolare-1

Da sempre e in ogni parte del mondo, le uova sono il simbolo della Pasqua. Il loro impiego, sia nella versione di cioccolato che in quella decorativa, ha origini antichissime e risale addirittura agli antichi Egizi.

Già nella loro tradizione, infatti, le uova simboleggiavano la vita e la sacralità della terra. Col tempo questa consuetudine si è ampliata e nel Medioevo le uova divennero un dono da scambiarsi, realizzate in metalli preziosi o riccamente decorate.

In molte parti d’Europa si usa allestire un vero e proprio albero di Pasqua e in Germania in ogni casa si organizza una caccia al tesoro per cercare le uova di cioccolato che il coniglietto pasquale ha nascosto.


Leggi anche: Color cioccolato come usarlo per arredare casa

Ancora, un’idea molto carina è quella di utilizzare piccole uova colorate come segnaposto o centrotavola sulla vostra tavola imbandita.

Qualunque sia il motivo che vi spinge a decorare le vostre uova, subito tanti suggerimenti per farlo in modo originale.

decorazioni-pasquali-stile-scandinavo-viola

Dipingere con ingredienti naturali

Cominciamo dal metodo più naturale ovvero quello che ti permetterà di decorare le tue uova lasciandole commestibili. Esistono degli ingredienti semplici, di facile reperibilità, che potrai utilizzare per dipingere le uova sode e poi consumarle evitando così inutili sprechi.

Ti consigliamo di acquistare delle uova a guscio bianco, ma se non riesci a trovarle andranno benissimo quelle più comuni. Gli alimenti da acquistare sono:

  • cavolo rosso
  • cipolle rosse
  • spinaci
  • barbabietole
  • mirtilli
  • uva nera.

Il procedimento che stiamo per spiegarti sarà sempre lo stesso, ma a seconda dell’ingrediente che sceglierai il colore finale sarà diverso.

La prima cosa da fare è estrarre il colore in modo naturale ovvero bollendo le verdure e/o la frutta. In questo modo, anche il tuo colorante organico sarà ancora mangiabile. Una volta terminata la cottura, lascia raffreddare il liquido ottenuto per circa 30 minuti e aggiungi 2 cucchiai di aceto, che serviranno a fissare i pigmenti.

A questo punto, metti nuovamente il liquido sul fuoco e immergi le uova al suo interno. Porta ad ebollizione e cuocile per 7 minuti.


Potrebbe interessarti: 30 idee per riciclare i cartoni delle uova

A questo punto le tue uova sode colorate saranno pronte! Per evitare di sporcare il piano cottura, lasciale raffreddare su dei fogli di carta assorbente. Qualora non fossi convinto del colore, puoi lasciarle in ammollo anche un’intera notte. Questo non ne pregiudicherà la commestibilità, ma potrebbe alterarne un po’ il sapore.

Anche i fondi del caffè e delle foglie del tè sono validi alleati per dipingere le uova, ne basteranno circa 2 cucchiaini disciolti in un bicchiere d’acqua.

Con lo stesso metodo fin qui descritto è possibile utilizzare anche dei coloranti alimentari, gli stessi che si usano nella preparazione dei prodotti di pasticceria. Se non vuoi utilizzarli su tutto l’uovo, usali con per creare dei dettagli servendoti di un pennellino o di uno stuzzicadenti.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

uova-pasqua-decorarle-in-maniera-particolare-2

Colorare con i pennarelli

Questo metodo è molto più veloce del precedente, basterà utilizzare dei semplici pennarelli.

Per un disegno più particolare, crea delle sagome da riprodurre oppure dei monogrammi, posizionale sulle uova già sode e poi procedi a colorare.

Se vuoi essere più preciso possibile, puoi anche incollare i tuoi modelli, tanto comunque non potrai mangiare le uova a causa dell’alcool presente nei pennarelli che penetrerà attraverso il sottile guscio. Viceversa, se userai dei pennarelli per dolci, le uova resteranno commestibili.

Un’idea particolare è quella di scrivere sulle uova i nomi dei membri della famiglia e magari utilizzarle come segnaposto. Oppure, molto minimal e di gran moda, utilizzare un pennarello nero su uovo a guscio bianco e scrivere parole o frasi d’amore, come nella foto che segue.

uova-pasqua-decorarle-in-maniera-particolare-5

Decorare con glitter e paillettes

Anche questo abbellimento è molto elementare. Qualora non volessi sprecare uova fresche, ti consigliamo di comprarne di polistirolo.

Per decorare con glitter e paillettes dovrai ricoprire il guscio di colla oppure applicare dei cerchietti di biadesivo. A questo punto, non ti resta che far piovere i tuoi lustrini fino a che non sarai soddisfatto del risultato finale.

Un’altra possibilità è quella di utilizzare i glitter solo su una parte del guscio, ottenendo accenti glamour e dal sicuro effetto wow (dai un’occhiata alla prossima immagine).

uova-pasqua-decorarle-in-maniera-particolare-7

Come ottenere l’effetto marmorizzato

Eccoci alla decorazione senza dubbio più scenografica. In questo caso avrai necessariamente bisogno di colori acrilici per marmorizzare; se non vuoi comprarli o fai fatica a trovarli, potrai utilizzare anche del comune smalto per unghie.

Qualunque sia la tua scelta, le uova che otterrai non saranno in alcun modo mangiabili quindi potrai usarle solo come ornamenti.

In questo caso si comincia versando dell’acqua in un contenitore; metti in conto che questo potrebbe restare macchiato e potresti valutare di buttarlo. Aggiungi qualche goccia di colore, se sceglierai di utilizzarne più di uno procedi sempre uno alla volta. Quando sarai soddisfatto della composizione cromatica potrai anche modificarla un po’ aiutandoti con un bastoncino di legno oppure uno spiedino.

A questo punto immergi lentamente l’uovo nell’acqua, ma con decisione.  Dev’essere completamente immerso per una colorazione uniforme, ma ricordati di essere rapido altrimenti i colori si sovrapporranno.

Sarà necessario un tempo di essiccazione dai 15 ai 30 minuti e la cosa migliore sarebbe tenere l’uovo in verticale.

uova-pasqua-decorarle-in-maniera-particolare-4

Uova di Pasqua, come decorarle in maniera particolare: immagini e foto

Sfoglia questa ricca gallery fotografica per non perdere nessuno dei nostri suggerimenti. Divertiti a decorare fai da te le tue uova pasquali coinvolgendo anche i piccoli della famiglia.

Maria Chiara Barsanti
  • Laurea in Relazioni Internazionali presso L'Orientale di Napoli
  • Esperta in Digital Marketing e Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.