Segnaposti natalizi: 13 idee con tappi di sughero


Se il giorno di Natale vuoi stupire i tuoi invitati a pranzo, puoi creare per loro fantastici segnaposti natalizi usando tappi di sughero riciclati. Facili, economici e di grande effetto: con i tappi di sughero puoi davvero sbizzarrirti a creare decorazioni uniche e originali. Ecco 13 idee creative per realizzare segnaposti fai da te con i tappi di sughero.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (10)


I segnaposti sono un modo davvero facile per personalizzare la tavola delle feste e possono essere realizzati in tantissimi modi creativi, senza per forza dover spendere troppi soldi. Anzi, il più delle volte, utilizzare materiali di riciclo rende le creazioni ancora più sorprendenti e uniche.

Per esempio i tappi di sughero sono perfetti per realizzare piccoli doni per i tuoi ospiti, i quali sicuramente rimarranno a bocca aperta quando si accorgeranno che, in realtà, si tratta di creazioni fai da te.

Inoltre sono così facili e veloci da realizzare, che potrai anche farti aiutare dai tuoi bambini: sarà un modo davvero speciale di condividere con loro la magia delle feste e a te sembrerà di ritornare indietro nel tempo!

Quindi, se vuoi stupire i tuoi invitati realizzando per loro delle decorazioni originali, lasciati ispirare da questi fantastici segnaposti con i tappi di sughero: ecco 13 idee da copiare subito!


Leggi anche: Riciclo creativo: come trasformare i tappi di sughero in vasetti

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (3)


Occorrente

Ecco il materiale che ti occorre per realizzare i segnaposti con i tappi di sughero:

  • tappi di sughero riciclati (di qualsiasi forma o dimensione)
  • forbici e pinze
  • fil di ferro sottile (reperibile presso i negozi di hobbistica)
  • nastrini decorativi a tema natalizio, spago da cucina e fili di lana bianca
  • cioccolatini colorati (prediligi i colori natalizi come rosso, oro e verde)
  • pigne natalizie e rametti di vischio (andranno bene anche quelli sintetici)
  • cartoncini colorati, pennarelli e stickers a tema natalizio
  • pistola per la colla a caldo.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (6)

1. Segnaposto auguri

Iniziamo subito con la realizzazione del più classico segnaposto augurale, per la tavola delle feste! Un semplice tappo di sughero può essere decorato inserendo due rametti di vischio alle estremità del tappo.

Ricorda, poi, di scrivere con un pennarello indelebile il nome del tuo ospite, oppure un messaggio augurale racchiuso in una parola.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (4)

2. Rametto

I piccoli abeti sulla tavola delle feste rendono l’atmosfera subito magica: basta inserire nel tappo di sughero un rametto di aghi di pino e abbellire il tuo segnaposto con un nastrino rosso o di un colore che richiami le tonalità prevalenti che hai scelto per addobbare la tua tavola.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (5)


Potrebbe interessarti: Riciclare i tappi in sughero: 35 buone idee

3. Alberello di carta

Sicuramente i bambini apprezzeranno tantissimo questo segnaposto goloso! Per realizzarlo ritaglia tanti triangoli uguali da un cartoncino verde oppure da una carta regalo decorata con pattern natalizi.

Incolla sul retro del triangolo uno stecchino da spiedino, avendo cura di tenere la parte appuntita rivolta verso il basso.

A questo punto inserisci lo stecchino all’interno di un cioccolatino e termina la base con un tappo di sughero, che darà maggiore stabilità al tuo alberello delle feste.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (11)

4. Albero con pigna

Se vuoi realizzare un segnaposto decorativo dal mood natalizio, incolla una piccola pigna su un tappo di sughero, con l’aiuto della colla a caldo. Decora la pigna con piccoli tocchi di tempera verde sulle punte: non serve essere precisi, basta davvero un piccolo tocco di pennello per trasformare una pigna in un alberello segnaposto.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (7)

5. Segnaposto green

Se quest’anno hai deciso di realizzare addobbi natalizi ecosostenibili, questo segnaposto fai da te è perfetto per personalizzare la tua tavola di Natale: inserisci all’ interno del tappo un piccolo rametto di una piantina aromatica a scelta.

Su un cartoncino bianco scrivi il nome dei tuoi ospiti e, con lo spago da cucina oppure uno o più fili di lana colorati, lega il cartoncino al tuo segnaposto green: farai davvero un figurone!

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (9)

6. Alberello di sughero

Ecco un altro modo creativo per riciclare tappi di sughero e creare un segnaposto, che può diventare facilmente anche un addobbo per l’albero di Natale; basta avere a disposizione 11 tappi della stessa dimensione: 10 ti serviranno per creare l’albero, mentre l’altro dovrà essere utilizzato per la base.

La colla a caldo è la soluzione migliore per incollarli velocemente e bene. Ricorda anche di incollare un nastrino decorativo sul retro: in questo modo l’alberello potrà diventare anche una splendida decorazione da appendere all’albero di Natale.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (15)

7. Angeli

Gli angeli sono tra i soggetti figurativi più presenti tra gli addobbi natalizi e con i tappi di sughero puoi creare facilmente degli angioletti segnaposto, trasformabili anche in decorazioni per l’albero.

Per realizzarli incolla una pallina di legno sul tappo di sughero. Puoi riciclare le palline antitarme profumate, oppure una perla da bijoux, che sia grande quanto il diametro del tappo.

A questo punto non ti resta che decorare il tuo angelo segnaposto: crea le ali fissando una coccarda di nastro bianco sul retro del tappo e disegna il volto con i pennarelli indelebili. Il tocco in più è l’aureola: puoi realizzarla con uno spago dorato oppure incollando una coroncina di perline sul capo dell’angelo.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (8)

8. Elfi

Gli elfi segnaposto faranno gola a chiunque! Il corpo è realizzato con un tappo di sughero riciclato e dipinto con la tempera verde, ma sotto al cappello si nasconde un goloso cioccolatino.

Per ottenere la pelliccetta del cappello apri un filo di lana: ricaverai una frangia voluminosa che andrà incollata tra il sughero e il cioccolatino.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (12)

9. Babbo Natale

Il segnaposto di Babbo Natale è perfetto per addobbare la tavola il giorno del pranzo di Natale. Come per gli elfi segnaposto, anche Babbo Natale è realizzato con un tappo di sughero e un cioccolatino con un incarto rosso. La barba e i capelli, invece, sono realizzati con una frangia di fili di lana.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (13)

10. Renne

Sembrano complicate da realizzare, in realtà le renne segnaposto sono una creazione davvero molto semplice. Per il corpo usa 3 tappi di sughero della stessa dimensione. Taglia a metà due tappi per ottenere le 4 zampe della renna, che andranno incollate sulla base del terzo tappo di sughero.

Per la testa, invece, accorcia di mezzo centimetro la lunghezza di un altro tappo, aiutandoti con un taglierino, e fissa il tondino di sughero sul corpo, con un pezzo di fil di ferro.

Incolla la testa e decora la tua renna segnaposto con perline colorate per occhi e naso; per i palchi utilizza i pezzetti di un ramo d’albero sottile.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (18)

11. Renne con nome

Questa variante di renna segnaposto è meno impegnativa rispetto alla precedente, ma non per questo meno originale. Alla base del tappo incolla un biglietto bianco, sul quale scriverai il nome di ciascun invitato.

Per gli occhi e il tipico naso rosso, che contraddistingue la renna Rudolph, puoi utilizzare delle perline o, in alternativa, bottoncini per gli occhi, reperibili in un qualsiasi negozio di hobbistica. I palchi sono realizzati con rametti sottili.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (16)

12. Pupazzo di neve

Per dare un tocco d’inverno alla tavola, crea un segnaposto a forma di pupazzo di neve: dipingi di bianco il tappo di sughero e decora il volto con i pennarelli. Per il naso appuntito usa un pezzo di legno ricavato da uno stuzzicadenti, ma se ci sono bambini a tavola meglio dipingerlo con il pennarello.

Il tocco finale è il cappellino di lana: se ti piace lavorare a maglia puoi divertirti a crearli tu stessa; se invece hai poco tempo e cerchi un alternativa più veloce, realizza un piccolo gomitolo di lana e fermalo al centro con un nastrino. Un piccolo pon pon decorativo completerà il lavoro.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (1)

13. Segnaposto con nome

L’ultima idea creativa è il segnaposto con nome, che potrà essere riutilizzato anche come portafoto decorativo o come post-it da scrivania.

Il tappo di sughero sarà la base del segnaposto, nel quale dovrai inserire un filo di ferro molto lungo: con l’aiuto delle pinze realizza un doppio anello, avendo cura di richiuderlo verso il basso, attorcigliandolo allo stelo con una pinza a due punte.

All’interno del cerchio inserisci un cartoncino con il nome dei tuoi ospiti; decora i segnaposti come più ti piace, utilizzando nastri colorati, washi tape oppure decorazioni natalizie in feltro.

segnaposti-natalizi-tappi-di-sughero (2)

Segnaposti natalizi con tappi di sughero: immagini e foto

Sei alla ricerca di idee e spunti creativi per decorare la tavola del giorno di Natale? Dai uno sguardo a questa galleria di foto: troverai tutte le idee più originali e creative, per realizzare segnaposti natalizi con i tappi di sughero.

Patrizia D'amora

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta