Pizzi e merletti: 10 idee + 1 per riciclare vecchi centrini


Chi di noi, almeno una volta, non ha ricevuto in dono centrini lavorati all’uncinetto da abili mani di mamme, nonne o zie? Se ne hai ricevuto più d’uno e la tua tentazione è prima o poi quella si sbarazzartene, lasciati prima tentare da qualche ispirazione per riciclare vecchi centrini.

come-riciclare-centrini-cop


Pizzi e merletti sono tessuti d’altri tempi che creano amabili atmosfere dal sapore retrò. Se ti piace essere avvolto da un’aria di romanticismo, un po’ vintage, i vecchi centrini fanno proprio al caso tuo. Apri i vecchi bauli in cui li tieni conservati: tante le idee di decorazioni e complementi d’arredo che potrai realizzare e non c’è niente di più semplice!

Dai uno sguardo ai nostri suggerimenti e dai il benvenuto in casa tuo all’old style.

come-riciclare-centrini-copertina


1. Lampadario

Una prima idea che vogliamo suggerirti, e realizzare insieme a te, è quella di un elegante lampadario fai da te a far da padrone nel tuo salotto. Un tocco unico per la tua casa. Occorrente:

  • centrini
  • colla
  • pennello

Il numero di centrini da utilizzare dipenderà dalla grandezza scelta per il tuo lampadario così come la forma che vorrai dargli: via libera alla fantasia quindi! Concludi il lavoro inserendo filo e lampadina e dai nuova luce agli ambienti di casa tua!


Leggi anche: Riciclare bottiglie di vetro: 20 idee incredibili

come-riciclare-centrini-lampadario

2. Porta candele

Un’idea molto romantica è quella, a partire dai tuoi vecchi merletti, di realizzare alcuni porta candele. Prendi un palloncino e adagia il tuo centrino al di sopra, spennellandolo con abbondante colla: ne darai la caratteristica forma tondeggiante.

Inserisci al suo interno un lumino con base in alluminio o l’alternativo a led e creerai un’atmosfera romantica davvero unica resa ancora più magica dai riflessi di luce che filtreranno attraverso i decori.

come-riciclare-centrini-candele1

3. Acchiappa sogni

Non c’è nulla di più divertente che realizzare un acchiappa sogni: qualunque materiale tu abbia tra le mani arricchirà di magia la tua casa. Con i nostri pizzi e merletti possiamo realizzare agevolmente un acchiappa sogni a partire dalle misure del centrino che abbiamo a disposizione.

Inseriamolo all’interno di un cerchio in legno e facciamo cadere dei fili di tessuto, perle e piume per ultimarlo. Che la magia abbia inizio!

come-riciclare-centrini-acchiappasogni

4. Quadro Shabby chic

Non c’è nulla di più naturale che usare i tuoi centrini per arricchire lo stile Shabby chic in casa. Stile romantico per eccellenza ben si sposa con questi materiali. Che ne dici di riempire una parete spoglia? Hai due opzioni:

  • metterli a nudo sulla parete
  • realizzare un vero e proprio quadro scegliendo una tavola in legno o una cornice invecchiata in perfetto stile Shabby chic.

Quel tocco in più che mancava!

come-riciclare-centrini-quadri

5. Orologio a parete

Idea molto semplice ma utile ed originale, assecondando la forma del tuo centrino, è quella di creare un orologio. Impreziosirai una parete con un tocco di creatività: occorrente? Il tuo centrino, una base su cui incollarlo e poi lancette, numeri e meccanismo!

Se vuoi dai un tocco di colore usa vernici e pennelli ma anche un pratico spray. Quale idea migliore per riciclare vecchi centrini?

come-riciclare-centrini-orologio

6. Abiti

Per chi ama lavorare all’uncinetto sarà un gioco da ragazzi realizzare degli stupendi abiti a partire dai centrini. Già solo inseriti in una t-shirt la sapranno impreziosire per cui non hai scuse: prendi ago e filo e mettiti all’opera. Lasciati ispirare da qualche immagine trovata in rete e inizia le tue creazioni.

come-riciclare-centrini-1

7. Gioielli

Se nutri una profonda passione per i gioielli e ti piace crearli da te per dare un’impronta unica al tuo stile, non puoi non usare questi merletti. Puoi farci davvero di tutto: bastano un pizzico di manualità e tanta fantasia. Realizza collane, bracciali od orecchini col fai da te sarà divertente e gratificante indossare qualcosa di unico da far ammirare agli amici e, all’occorrenza, regalare.

come-riciclare-centrini-orecchini

8. Ciotole

Un’altra idea di facile realizzazione ma di sicuro effetto è quello di fare del tuo centrino un oggetto di design. Che ne dici di riciclare vecchi centrini per farne delle pratiche ciotole? Tanti gli usi e in ogni stanza: svuota tasche, porta caramelle, porta bijoux, ecc.

Come farli? Niente di più facile: prendi una ciotola che già hai, ma anche un palloncino, una forma a ovetto per copiarne la forma e adagia il tuo centrino al di sopra usando la colla. Lascia asciugare e il gioco è fatto.

Potresti, se ti va, giocare con il cemento immergendo al suo interno un vecchio centrino e dandogli la forma che vuoi lascia asciugare, dipingi et voilà, anche questa è fatta!

come-riciclare-centrini-ciotolaok

9. Cloche

Segui la stessa procedura che abbiamo visto poc’anzi per proteggere le tue torte da indesiderati golosoni. Questa forma a cupola sarà perfetta per proteggere biscotti e dolci vari ma ricordati di aggiungere una maniglia in cima per una presa più comoda!

come-riciclare-centrini-copritorta

10. Decorazione torta

Uno spunto in più per chi ama stare tra i fornelli è quello di usare i tuoi centrini non solo per proteggere i dolci appena sfornati, come abbiamo visto con la simpatica cloche, ma anche per decorarli. Usa il centrino più bello per dare vita a un vero capolavoro in cucina. Basta adagiarlo sulla torta e spolverare con zucchero a velo o cacao e rimuoverlo: il gioco di contrasti ti ingolosirà!

come-riciclare-centrini-torta

+1. Allestimenti e abbellimenti vari

I centrini della nonna sono un utile strumento per allestimenti originali. Molto in voga per creare un’atmosfera romantica ai matrimoni ma non solo. Usali per impreziosire barattoli in vetro o tanti tessuti: cuscini, tovaglie, tende, grembiuli e molto altro ancora!

come-riciclare-centrini-allestimenti1

Riciclare vecchi centrini immagini

Queste sono solo alcune delle idee che puoi mettere in pratica a partire dai tuoi centrini, lasciati ispirare dalle altre proposte che trovi in galleria! Ora non hai più scuse: non ti resta che metterti all’opera!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta