Appendiabiti fai da te: 10 idee per avere la camera in ordine

Come realizzare un attaccapanni fai da te: tante idee e consigli. Appendiabiti con rami, pallet, grucce, oggetti riciclati come stoviglie, pomelli, maniglie, e tante altre originalissime idee. 

L’appendiabiti è un complemento d’arredo indispensabile per qualsiasi abitazione.

Tanti sono i modelli presenti in commercio, ma per chi ama il fai da te è possibile realizzare, in maniera facile e veloce, originalissimi appendiabiti dallo stile unico ed esclusivo.

Qui di seguito vi mostreremo delle splendide ed originalissime creazioni.

Pallet

I pallet, utilizzati da qualche anno dai creativi per realizzare e dare vita a tantissimi elementi d’arredo, dalla testata di un letto alle fioriere, dalla base di un divano ad una scrivania, possono venire impiegati anche per costruire degli originalissimi appendiabiti che daranno un tocco personale al guardaroba.

Vediamo insieme la gallery:

Grucce


Leggi anche: Maniglie e pomelli dei mobili: dettagli che fanno la differenza

Realizzare questo appendiabiti è davvero semplicissimo.

Procuratevi delle grucce in ferro, per intenderci quelle sottili, di modo che possono essere facilmente piegabili.

Disponetele come meglio credete su una base di cartone, che vi servirà per tenerle in posa, dopo averle assemblate con della colla ad hoc (per una presa migliore si può utilizzare anche il ferro filato).

Colorate con lo spray della vostra tonalità preferita (se desiderate, potete anche lasciarle anche in ferro).

Assicuratevi che le testolina delle grucce, siano rivolte verso lato giusto, visto che fungeranno da ganci per abiti e borse.

Materiali di riciclo

appendiabiti-forchette-piegate

Una fantastica idea è quella di realizzare degli appendiabiti con il riciclo creativo di vecchie stoviglie (cucchiai, cucchiaini, forchette), semplicemente piegandole su se stesse e attaccandole su di una superficie in legno (magari colorata).

Lo stesso lavoro può essere eseguito con forbici, pomelli o maniglie.. insomma date vita alla vostra fantasia e creatività.

Albero

Se vi piace avere un albero come attaccapanni potete scegliere diverse soluzioni, che spaziano dall’albero vero (trattato ed adattato per l’ambiente interno) all’albero in vinile (in questo caso potete acquistarne uno già pronto ed attaccarlo alla parete predisposta).


Potrebbe interessarti: Riciclo creativo: splendide decorazioni natalizie con i pallet

O se volete, potete realizzare un albero con dei pezzetti di legno, assemblati tra loro ed inchiodati alla parete, come mostra l’immagine sottostante. In questo fantastico gioco potrete farvi aiutare dalla fantasia e genialità dei piccoli, a cui lasciare il compito di disegnare l’albero che più vorranno vedere.

Ancora, una splendida idea è quella di realizzare un quadro appendiabiti con i rami di un albero vero, avendo cura di lasciare le sporgenze per appendere sciarpe, cappelli e cappotti. Chiedete a qualche esperto tagliaboschi quale è la specie più adatta, in funzione di quello che vogliate avere sempre alla vista, dalla camicia di jeans alla giacca di pelle per le serate speciali.

Attaccapanni originali: galleria delle immagini

E poi, ovviamente, ci sono tante altre originalissime idee dalle quali poter prendere spunto per realizzare degli appendiabiti fai da te:

Filomena Spisso
  • Laurata in scienze politiche relazioni internazionali
  • Founder e Director pianetadesign.it
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.