6 piccole riparazioni da fare prima delle vacanze

Scopriamo quali sono le piccole riparazioni da fare prima delle vacanze così da essere sicuri di non trovare nessuna brutta sorpresa al vostro ritorno! Si tratta di operazioni semplici che potete fare anche da soli. Vediamo insieme come fare!

le-piccole-riparazioni-da-fare-prima-delle-vacanze-19

Quando si deve partire per le vacanze estive, la casa rimarrà vuota per un po’ di giorni. Quindi, è meglio assicurarsi che tutto sia perfettamente funzionante per evitare di trovare qualche brutta sorpresa al ritorno.

In particolare ci sono delle piccole riparazioni che è il caso di fare prima di andare via. Si tratta soprattutto di cose che abbiamo lasciato in sospeso come un rubinetto gocciolante, una porta che cigola, un’anta rotta, qualche piccola crepa nel muro oppure condizionatore ed il frigo che non raffreddano come si deve. Vediamo come risolvere questi problemi.

le-piccole-riparazioni-da-fare-prima-delle-vacanze-11

1. Riparare il rubinetto che gocciola

Capita spesso che anche se è chiuso il rubinetto perda comunque un po’ di acqua. Gocciolina dopo gocciolina però lo spreco è tanto ed anche i costi sulla bolletta aumentano. Prima di partire per le vacanze quindi è bene cercare di ripararlo.


Leggi anche: Cucine piccole Mondo Convenienza: composizioni fisse salvaspazio

Spesso il problema potrebbe essere il calcare che si è formato attorno al miscelatore. Basta smontarlo, lasciarlo per un po’ in una soluzione anticalcare e rimetterlo al suo posto.

Anche la guarnizione a volte potrebbe essere la causa del rubinetto gocciolante, quindi provvedete a sostituirla. Sono delle piccole riparazioni molto semplici che potete fare anche da soli senza dover chiamare necessariamente un esperto.

le-piccole-riparazioni-da-fare-prima-delle-vacanze

2. Risolvere il problema dei cigolii

La porta cigolante è sicuramente molto fastidiosa. Tuttavia, ripararla è davvero molto semplice. Infatti, basta semplicemente utilizzare un lubrificante da spruzzare sui cardini e sulla cerniera.

Consigliamo di procurarne uno di buona qualità che abbia il beccuccio estendibile in modo da poter raggiungere tutti i punti senza difficoltà.

Ricordate anche che non sono solo le porte a cigolare. Spesso potrebbero anche essere le imposte di balconi e finestre. Considerando che prima delle vacanze di solito si chiudono e restano chiuse per un po’ di giorni, è meglio assicurarsi che funzionino senza problemi.

le-piccole-riparazioni-da-fare-prima-delle-vacanze-7

3. Aggiustare le ante rotte

Ammettiamolo, tutti in casa abbiamo qualche anta che sta per rompersi. Potrebbe essere quella di qualche mobile della cucina oppure quella di un armadio. Ad ogni modo è sempre meglio ripararla prima di partire per le vacanze per evitare di trovare qualche brutta sorpresa al ritorno.

Uno dei motivi per cui l’anta è rotta potrebbe essere dovuto alle viti che non vanno più bene perché il buco si è allargato. In questo caso bisogna smontare la cerniera e riempire il buco ad esempio con dello stucco. Poi si possono reinserire le viti.


Potrebbe interessarti: 10 errori da non fare quando allestisci l’angolo per lo smart working

In altri casi, invece, è la cerniera ad essersi spaccata. Se è possibile potete semplicemente rincollare i due pezzi e montarla di nuovo. Se non ci riuscite dovete provvedere a sostituirla con una nuova.

le-piccole-riparazioni-da-fare-prima-delle-vacanze-14

4. Riparare il frigo che non raffredda

Soprattutto in estate è fondamentale che il frigo funzioni bene. Infatti, in questo periodo viene riempito più che durante le altre stagioni. Se notate che inizia a non raffreddare come dovrebbe, è meglio correre ai ripari per evitare di dover bere l’acqua calda al ritorno dalle vacanze.

In molti casi il problema è la manopola che serve a regolare la temperatura che non funziona. Se è così, vi toccherà sostituirla con una nuova.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Ricordate sempre di togliere la spina prima di compiere questa operazione. Una volta che il frigo è spento, potete anche approfittarne per sbrinarlo e fare una bella pulizia.

le-piccole-riparazioni-da-fare-prima-delle-vacanze-4

5. Controllare il condizionatore

Prima di partire per le vacanze, se in casa avete un condizionatore, ricordatevi sempre di controllare che funzioni. Questo è fondamentale se volete trovare la casa fresca quando tornate.

Spesso può capitare che l’aria che esce dal condizionatore non sia abbastanza fredda. In questi casi, potrebbe esserci bisogno di ricaricare il gas refrigerante. Per questa operazione chiedete aiuto ad un professionista.

In altri casi, però, potrebbe semplicemente trattarsi dei filtri sporchi. Infatti, periodicamente vanno puliti. Basta semplicemente estrarli, lavarli con acqua e sapone neutro, asciugarli per bene e rimetterli al loro posto.

le-piccole-riparazioni-da-fare-prima-delle-vacanze-22

6. Riparare le piccole crepe

Infine, un’ultima piccola riparazione da fare prima delle vacanze è quella di qualche crepa sul muro così da trovare la casa perfetta al vostro ritorno.

Non dovete preoccuparvi perché è un’operazione più semplice di quello che può sembrare. Dovete solo procurarvi dello stucco, un raschietto ed eventualmente un po’ di pittura.

Iniziate a rimuovere tutti i residui che attorno alla crepa che potrebbero darvi fastidio. A questo punto non vi resta che passare un po’ di stucco nella zona interessata. Procedete con poco prodotto alla volta, se c’è bisogno fate una seconda passata. Infine, potete anche dare una mano di pittura.

le-piccole-riparazioni-da-fare-prima-delle-vacanze-16

Le piccole riparazioni da fare prima delle vacanze: immagini e foto

Scorrendo le immagini della seguente galleria avrete modo di osservare tutto ciò che vi occorre per le piccole riparazioni da fare prima delle vacanze. Non esitate quindi a dare un’occhiata alle foto.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica