La boiserie: un trend tornato in auge

Autore:
Monica Zani
  • Giornalista professionista

In stile classico, vintage o moderno, in legno, laccata o laminata, la boiserie riesce a trasformare qualsiasi ambiente e renderlo speciale.

La boiserie: un trend tornato in auge
Flat di Ronda Design

La boiserie è una tecnica di decorazione che consiste nel rivestire le pareti con pannelli in legno, in vetro, in tessuto o in altro materiale per valorizzarle e conferire loro forte personalità.

Prerogativa delle case signorili d’epoca, per dare sfarzosità e importanza agli ambienti, oggi la boiserie, oltre essere semplicemente decorativa, può svolgere anche una funzione di isolamento. L’applicazione risulta interessante quando è combinata alle porte, scorrevoli o a battente, che ‘scompaiono’ nella ripetizione dei pannelli, rettangolari, quadrati, orizzontali o verticali.

Anche con funzione fonoassorbente

La boiserie: un trend tornato in auge
Geometrica di Paola Lenti

La boiserie in legno Geometrica di Paola Lenti è realizzata dall’accostamento di pannelli in fibra di legno e legno listellare rivestita con finitura opaca, caratterizzati dalle sfumature cromatiche tono su tono. Ai pannelli in legno possono essere abbinati quelli fonoassorbenti e delle mensole.

Se si vuole applicare la boiserie, un dettaglio da non sottovalutare è l’altezza del soffitto del locale e la sua dimensione. Si può posare a tutta altezza in ambienti ampi e alti, per non creare un effetto di restringimento dello spazio.

Leggi anche Boiserie: 30 esempi

In locali più contenuti, si può optare per una posa a mezza altezza (fino a circa 170 cm) o bassa (a 60-70 cm da terra), ideale per definire alcune aree, come la parete dietro al letto o un corridoio.

Bassa o a tutta altezza

La boiserie: un trend tornato in auge
Boiserie di Garofoli, posata sulla parte bassa della parete
La boiserie: un trend tornato in auge
Boiserie di Garofoli

Le boiserie di Garofoli, laccate o in legno, si distinguono in quattro tipologie, in base alle composizioni e ai tipi di pannellature: bugnata, a doghe, liscia e parquet. Nell’immagine, la versione a doghe, incorniciate da elementi classici e accostate seguendo il perimetro murale. A tutta altezza o basse, caratterizzano ambienti coordinati di grande impatto visivo.

Come una quinta a parete

La boiserie: un trend tornato in auge
Soluzione retro letto di Anima Liquida Living di antoniolupi – design Giorgio Rava
La boiserie: un trend tornato in auge
Anima Liquida Living di antoniolupi – design Giorgio Rava

Anima Liquida Living è la nuova linea di contenitori/boiserie disegnata da Giorgio Rava per antoniolupi. Estremamente versatile grazie alle finiture e alle dimensioni disponibili, si presenta come una quinta a parete su cui si sovrappone una superficie di legno con tagli verticali che ne sottolineano la modularità. A terra o sospesa, in più larghezze e profondità, tra cui la trasversale misura da 40 cm, è perfetta per qualsiasi ambiente.

Per creare ambienti particolari, la boiserie assume un ruolo strategico: liscia o lavorata, rappresenta un elemento d’arredo elegante e versatile, in grado di cambiare l’aspetto di una stanza, adattandosi al contesto, contribuendo a creare l’atmosfera desiderata.

Un mosaico in legno grezzo

La boiserie: un trend tornato in auge
Boiserie di Corà

Boiserie di Corà è un rivestimento a parete in rovere europeo grezzo, spaccato ad ascia. Un pannello decorativo su cui ‘spuntano’ piccoli cubetti di legno, con diverse inclinazioni che creano giochi di luce e ombra. Può essere arricchito da accessori, come mensole in ferro crudo e illuminazione a led.

Materiali sostenibili e certificati

La boiserie: un trend tornato in auge
Legni certificati per la boiserie di Ravaioli Legnami

Le boiserie per interni di Ravaioli Legnami sono realizzate con legni sostenibili e certificati, come i legni resinosi (pino o frassino), sottoposti a trattamenti termici e processi industriali ad alta tecnologia, per migliorarne le caratteristiche tecniche.

In legno massello, anche in bagno

La boiserie: un trend tornato in auge
Groove 60 by Atelier Casabella

Groove 60 by Atelier Casabella è una boiserie a doghe in legno massello a incastro, disponibile anche su disegno. Come tutte le boiserie dell’azienda, può essere posata anche in bagno, grazie al trattamento posteriore dei pannelli, se richiesto.

Vasta la gamma cromatica della laccatura, a spruzzo a mano, per movimentare la parete, rendendola protagonista dell’ambiente.

Un rimando allo stile giapponese

La boiserie: un trend tornato in auge
Yugen di Barausse – design Daniele Lo Scalzo Moscheri e Matteo Meraldi

Yugen, disegnata da Daniele Lo Scalzo Moscheri e Matteo Meraldi per Barausse, rievoca lo stile giapponese, dove primeggiano ordine e pulizia ed è caratterizzata da una sottile cornice che riquadra le pannellature impreziosendo gli spazi.

La collezione è integrabile nel sistema Continuity, che completa soluzioni di chiusura con rivestimenti boiserie ed elementi di arredo.

Lineare ed essenziale

La boiserie: un trend tornato in auge
iCanneti di CP Parquet
La boiserie: un trend tornato in auge
iCanneti di CP Parquet

La collezione di boiserie iCanneti di CP Parquet ha un design lineare ed essenziale, che arricchisce gli ambienti in cui viene applicata.

Realizzata con lunghezze compatibili con il sistema a clips dell’azienda, è disponibile in vari colori, nelle essenze noce americano e rovere europeo o su richiesta.

Sistema modulare

La boiserie: un trend tornato in auge
Land di Longhi – design Alessandro La Spada

Land, disegnato da Alessandro La Spada per Longhi, è un sistema modulare che comprende porte, pannelli scorrevoli e boiserie. Caratterizza da un’estrema adattabilità a ogni tipo di ambiente, ha i profili in alluminio disponibili in vari colori, mentre i pannelli possono essere in sughero, legno, a specchio o in vetro temperato.

Molto versatile

La boiserie: un trend tornato in auge
Surprise di Fratelli Boffi – design Lorenza Bozzoli
La boiserie: un trend tornato in auge
L’attrezzatura di Surprise di Fratelli Boffi – design Lorenza Bozzoli

Lorenza Bozzoli ha disegnato per Fratelli Boffi la boiserie contenitiva e componibile Surprise. Realizzata completamente in acero con finitura semi-lucida, che riproduce una macro cannettatura, al suo interno cela attrezzature, moduli e componenti.

Ad esempio, può essere attrezzata con elementi bar pivottanti che ruotando su un perno centrale e supporti per bicchieri e bottiglie, oppure con moduli armadio o, ancora, trasformarsi in una postazione home-office o in mobile tv.

Geometrie e palette contemporanee

La boiserie: un trend tornato in auge
Moove di Déco – design Studio Pang

Moove, design Studio Pang, è la nuova proposta di Déco per il rivestimento di pareti e controsoffitti. Moduli di legno naturale o polimeri, che rinnovano il tradizionale concetto di boiserie con geometrie e palette contemporanee, in linea con le tendenze cromatiche e di stile.

Moove può essere utilizzata è utilizzabile anche per il rivestimento di complementi di arredo come armadi, librerie, consolle e porte.

Una finitura che dona dinamicità

La boiserie: un trend tornato in auge
Finitura Matrix di Lualdi – design Piero Lissoni

La finitura Matrix, disegnata da Piero Lissoni è applicabile a tanti prodotti Lualdi: dalla boiserie, all’anta. I sistemi di arredamento diventano, così, elementi architettonici flessibili, innovativi e di grande impatto decorativo.

Dall’accostamento di tre diversi intagli nascono giochi grafici di linee e ombre, che regalano nuova vita alla solida purezza del legno.

Totalmente su misura

La boiserie: un trend tornato in auge
Flat di Ronda Design in cucina
La boiserie: un trend tornato in auge
Dettaglio delle mensole di Flat di Ronda Design

Flat di Ronda Design è una boiserie in metallo composta da sottili lamiere verniciate, realizzate su misura. I pannelli in metallo si fissano a parete con viti in tinta a vista, donando un effetto industriale alla parete.

La finitura principale è il ferro naturale, lamiera blu di laminazione trattata con un sottile strato di verniciatura trasparente, che la rende resistente all’insorgere di ruggine. Flat si adatta perfettamente al rivestimento di piccole e grandi superfici, dallo schienale sotto-pensile in cucina, alla parete del vano scala.

Legno, tessuto o melamminico

La boiserie: un trend tornato in auge
Storage di Porro – design Piero Lissoni

La boiserie Storage, disegnata da Piero Lissoni per Porro, è caratterizzata da pannelli a muro modulari sui quali appendere varie attrezzature. I pannelli sono disponibili in legno, in nei melamminico o in tessuto in quattro colori. Le parti metalliche sono verniciate in tinta con la struttura.

Boiserie: foto e immagini

Nella gallery potete rivedere i modelli di boiserie proposti nell’articolo oltre a tante altre interessanti proposte.