Tende colorate per soggiorno: gli abbinamenti trendy

Per il tuo arredo in soggiorno, con le tende colorate, ci sono diverse opzioni sulle quali poter contare. Le colorazioni e i relativi abbinamenti sono molto vari. Ti basta saper scegliere tenendo conto dei relativi criteri.

Tende colorate per soggiornoNella presente guida, vedremo le migliori soluzioni d’arredo per collocare tende colorate in soggiorno. Dipende molto dalla stanza e dall’effetto che si vuole creare. Ovviamente, trattandosi di una parte integrante dell’arredo, non andranno scelte in base alla mera funzionalità coprente e di protezione.

Andremo a considerare, pertanto, i tessuti e i colori che meglio si adattano alla conformazione e disposizione dell’arredo.

 

Scegliere le misure conformi allo stile

Tende colorate per soggiorno

 

Riguardo alla lunghezza, si potrebbe optare per un orlo a misura. Con questa opzione, la lunghezza sarà artigianalmente predisposta per sfiorare il pavimento, con un effetto dal raffinato impatto. Queste si adattano molto bene ad un ambiente moderno, specialmente laddove si desideri valorizzare un parquet in soggiorno, o comunque richiamare l’attenzione su un particolare tipo di pavimento.

Un’alternativa potrebbe consistere nella scelta di un tendaggio a strascico. Le tende sono scelte, nell’ipotesi, su misura, ed in modo tale da lasciare quattro o cinque centimetri di avanzo, i quali costituiranno, per l’appunto, lo strascico.

C’è da dire che esse sono un elemento d’arredo in stile decisamente classico. L’abbinamento, di conseguenza, sarà con un arredamento del soggiorno in stile abbastanza classico. Il valore aggiunto di queste tende, renderà una sensazione di morbidezza avvolgente e romanticismo nell’ambiente.

Consigli per le misure delle tende colorate

Tende colorate per soggiorno

Occorre stabilire, in buona parte relativamente ai propri gusti, quanta superficie della finestra o del balcone debba rimanere visibile a tende dispiegate. Si determinerebbe così la larghezza del tessuto per le tende. Per stabilirne l’altezza,  si consiglia, nel calcolare la stessa, di tenere conto di pochi centimetri in più rispetto al bordo. È meglio, infatti, che le tende siano appese più in alto di quei pochi centimetri rispetto al bordo superiore dell’affacciatura.

Quanto detto, vale sia per le tende da soggiorno in stile classico, che per quelle in stile moderno. Laddove si opti per il modello di tendaggio con anelli, tenere conto della misura in altezza degli stessi, per determinare l’altezza complessiva della tenda.

Si dovrà anche tenere conto della tipologia di tende in questione, quindi se si dovrà realizzare la rifinitura dell’orlo oppure lo strascico.

Tende in stile classico

Tende colorate per soggiorno

Oltre alle rifiniture ad orlo o a strascico, vi sono dei modelli di tende, specifici per armonizzarsi con l’arredo classico. La tenda Vantana, con raccoglimento dall’effetto arricciante, ne è un esempio.

Per tende di questo tipo, si consiglia la tinta unita nella colorazione, e non la fantasia. La stessa, infatti, verrebbe arricciata nel proprio tema grafico, e ciò non lo valorizzerebbe.

Per tende arricciate, in stile romantico, i colori pastello sono l’ideale.

Il decoro del soggiorno: le tende doppie

Tende colorate per soggiorno

Potrebbe interessarti Tende per la casa: ultime tendenze

Nel momento in cui si voglia delineare una particolare eleganza, per il soggiorno, le tende doppie sono da menzionare per il loro aspetto. Ma, come si esporrà più avanti, anche per la peculiare funzione. Il modello si compone di due strati. Lo strato posteriore viene ricavato da un tessuto abbastanza leggero, spesso tendente alla trasparenza. Qualora non sia così, il consiglio è comunque di scegliere un tessuto dall’adeguata leggerezza. Lo strato anteriore è realizzato solitamente con un tessuto molto meno leggero, ed inoltre particolarmente pregiato.

Sull’ultimo punto, le scelte migliori sono quelle dei tessuti in velluto, o ancora, in lino (tra i materiali più pregiati in assoluto per le tende). Lo strato con tessuto più economico è tenuto perlopiù sempre disteso, salvo lo spazio d’apertura che si vuole impostare.

Per lo strato più pregiato, esso è raccolto su ambo i lati dai classici fermatende. La sua funzione è soprattutto di abbellimento ed apporto di prestigio all’arredo del soggiorno.

Tuttavia, può anche contribuire a regolare, con ulteriore possibilità, la luce da far filtrare all’interno della camera.

Riguardo la colorazione, da preferire le tinte neutre, tendenti alla trasparenza, per lo strato posteriore, rispetto alla visuale interna al soggiorno. O, quantomeno, colorazioni tenui, se tinte unite non tendenti alla trasparenza. Colori più vivaci, in relazione a quanto espresso dall’arredamento, sono permessi per lo strato anteriore del modello di tenda, in tessuto pregiato.

Abbinare colori caldi con colori caldi dell’arredo, anche se con sfumature differenti. Stessa regola per i colori freddi.

La praticità delle tende nel soggiorno moderno

Tende colorate per soggiorno

Per un soggiorno rigorosamente moderno e pratico, lontano dai canoni dell’arredo classico, ci sono altre scelte possibili, quali le tende a rullo, le tende plissé aderenti al vetro, per fare degli esempi nella categoria delle tende avvolgibili.

In ogni caso, queste tende sono facilmente regolabili, con uno scorrimento, stavolta, dall’alto in basso.

Su infissi bianchi, o tendenti al neutro (ma sempre in tonalità molto chiare), dei colori accesi delle tende metteranno in risalto l’intera stanza. Diversamente, con infissi in colorazioni vivaci, o tendenti a tonalità scure, non ci si sbaglia con tende bianche, beige, color crema.

Le tinte fantasia

Tende colorate per soggiorno

Come detto, queste andrebbero utilizzate su tende che non vanno arricciate, e stanno sempre, o quasi sempre, dritte e dispiegate. Un’ottima idea è data dalle fantasie che richiamano composizioni a forme geometriche, o che si dispiegano in venature di varie tonalità.

Oppure delle fantasie che richiamino la natura, come i disegni di composizioni floreali. Qualunque sia la fantasia scelta, è bene che richiami i colori degli elementi d’arredo.

Accorgimenti negli abbinamenti dei colori

Tende colorate per soggiorno

Veniamo ora alla questione inerente la scelta dei colori. Per un soggiorno che appaia ampio e luminoso, si può puntare su tinte neutre chiare. Queste sono dotate, per definizione, della caratteristica di abbinarsi con una vasta gamma di colorazioni.

In particolare, il bianco sta su tutto. Inoltre, le tinte neutre chiare si adattano sia alle tende della tipologia classica che a quelle della tipologia moderna. Per creare un soggiorno con un’atmosfera più calda, meglio invece le tinte di colori caldi e accesi.

Tuttavia, per tende che debbano stare prevalentemente, nel corso della giornata, dispiegate, a protezione della stanza, è preferibile non puntare su colori troppo vivaci, ma mantenersi su una colorazione tenue. In tal modo, si eviterà la formazione di tracce di sbiadimento nella zona frequentemente esposta al sole.

Tende colorate per soggiorno: foto e immagini

Scorri la galleria per prendere più facilmente la tua decisione!