Stile portoghese: splendore e colore in casa

Lo stile portoghese, è lo stile conosciuto anche come tardo-gotico, o manuelino. E’ nato in Portogallo sul finire del sedicesimo secolo, ed è contraddistinto dallo sfarzo e dalla sontuosità delle costruzioni realizzate in tale stile.

Stile portoghese

Lo stile portoghese è la dimostrazione concreta che il colore e l’eleganza sono adatte anche per uno stile d’arredo domestico. Recupera i toni marini, nelle colorazioni, così da rendere omaggio ai navigatori-esploratori dell’epoca, portoghesi quali Vasco De Gama e Pedro Álvares Cabral.

Una casa in stile portoghese esprime le atmosfere marine, con la loro brillantezza, il loro sapore a tratti esotico. Diversi anche gli accessori e complementi d’arredo in questo stile.

Lo stile portoghese in casa

Stile portoghese

In casa, lo stile portoghese si distingue per gli interni luminosi, con dettagli dalle molte colorazioni, fra cui spiccano quelle a richiamo marino, ma non sono le sole. Presenti infatti anche il bianco, e delle venature di tinte calde, fra cui il rosso, l’arancio, il giallo. Molto in voga, in particolare, adoperare tale stile per il soggiorno. Ma anche, con riferimento agli esterni, per il proprio terrazzo o patio.

Vengono create delle apposite collezioni, anche in rinnovamento, per vivere a pieno lo stile portoghese. E’ fra le altre cose, fra gli stili che più richiamano l’estate. Quale periodo migliore, dunque, per pensare ad organizzare un ambiente in stile portoghese?

I complementi d’arredo: i cuscini con nappine

Stile portoghese

Molto gettonati per l’arredo di un soggiorno in tale stile, il richiamo è puramente marinaresco. Le nappine, infatti, richiamano chiaramente i nodi e gli intrecci dei marinai al porto. L’effetto creato è molto suggestivo. Da tenere in conto, sull’ultimo punto, che il colore stesso del cuscino è in color corda, o color sabbia, così da operare un richiamo alle atmosfere da cui trae origine lo stile.

Ci possono essere varie finiture, anche dal taglio geometrico, e dai colori neutri scuri che si sovrappongono ai predetti colori, che sono invece riconducibili a tinte neutre chiare. Si tratta, nello specifico, di un complemento d’arredo che fa la differenza.

Disponibili anche con richiamo alla corda bianca.

I cuscini a righe “alla marinara”

Stile portoghese

Altro must a proposito dello stile portoghese sono i cuscini in un formato classico, meno elaborato del precedente, ma con righe, appunto, colorate ed alla marinara. E’ importante che presentino il richiamo al mare e alla brillantezza dell’atmosfera marina, ma anche, per completezza, possono operare altresì un richiamo ai fondali marini, con un blu scuro di quella tonalità.

L’effetto creato è, anche in tal caso suggestivo, ed anche in tal caso lo sforzo è minimo, dato che con piccoli complementi d’arredo si contribuisce fortemente a dare una caratterizzazione in tale stile.

Il divano

Stile portoghese

Il trucco consiste nel richiamare le atmosfere marine, ed il divano non costituisce eccezione. Si opterà per una gradazione di colore che sia strettamente riconducibile al mare, dunque non un blu qualsiasi, o un qualsiasi celeste. Piuttosto, un divano, a tinta unita o a fantasia, ma che riecheggi il blu mare, un bel turchese, o, parimenti, un blu tipico dei fondali marini.

I colori citati possono essere utilizzati in alternanza fra loro, magari aggiungendo anche un bianco, che dia brillantezza.

Un divano in blu marino in tinta unita, o in turchese in tinta unita poi, potrà abbinarsi deliziosamente con cuscini bianchi, dotati delle rifiniture in stile portoghese. Dei cuscini a nappine come quelli citati in apertura andranno benissimo.

Anche cuscini richiamanti la fantasia marinaresca di cui al precedente paragrafo  potranno abbinarsi. Diversamente, con un divano in tinta a fantasia, optare per colori in tinta unita dei cuscini. Un divano blu fondale con cuscini turchesi è un esempio.

La zona pranzo in stile portoghese

Stile portoghese

Gli accessori richiamano l’essenzialità, in connubio con uno stile pittoresco. Gli accessori da cucina, utilizzati anche in soggiorno, al momento dei pasti, non potranno che stupire e deliziare gli ospiti. La porcellana sarà l’elemento madre, con piatti, ciotole, in grado di rendere l’idea, con pasti più colorati del solito. Non solo i colori marini ne sono richiamati, ma altresì giallo, rosso, vivo, arancione.

Non si tratta, per lo stile portoghese, di tinte unite, ma di accostamenti con il bianco, che contribuisce a dare lucentezza agli articoli considerati. I piatti avranno la superficie in tinta unita, e la base bianca. Le ciotole, al contrario, avranno l’interno a sfondo bianco, anche con rifiniture disegnate su tale sfondo, e l’esterno nei colori anzidetti.

Ovvio che i colori marini in accostamento al bianco sono i più gettonati per lo stile portoghese, ma da non scartare neppure gli altri, specialmente se i richiami all’atmosfera marina, in termini di colore, già non mancano. Si potrà così spezzare.

Il tavolo andrà bene in legno, di un tipo abbastanza semplice, richiamerà il legno naturale delle imbarcazioni portuali tipiche dell’epoca. Il tavolo verrà poi apparecchiato con una tovaglia a sfondo bianco e, ad esempio, in alternanza col turchese marino. O anche fantasie geometriche e a fiori dalle molteplici tonalità marine, sul bianco.

Gli esterni

Stile portoghese

Per gli esterni in stile portoghese, come richiamare lo stile marinaresco originario del Portogallo? Sicuramente con elementi d’arredo con giochi di colore già descritte. Per l’esterno, possibile anche tavolo in colori marini, con sedie correlate. Inoltre, se si vuole aggiungere una chicca, cosa c’è di meglio che un’amaca, a tono con la colorazione?

Se alternata fra il bianco e i colori freddi marini (l’accostamento più diffuso, per tale stile), si potrà anche utilizzare un cuscino come quello descritto al primo punto, alla marinara. In alternativa, se l’amaca richiama già la fantasia marinara, anche un cuscino in color bianco, meglio se cuscino a nappine, andrà bene. Se si punta sul richiamo alle atmosfere dei porti dell’epoca, un color corda dell’amaca, unito ad un uguale colore di un cuscino a nappine.

Stile portoghese: foto e immagini

Desideri arredare la tua casa in stile portoghese? Consulta la nostra gallery!