Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

In che modo è possibile ottenere una parete in cemento? In quali ambienti della casa riesce a ricreare un effetto migliore? Come può essere abbinata? Vediamo tutte le risposte in questo articolo.

Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

 

Dallo stile industry a quello moderno, una parete effetto cemento trova sempre il modo di risaltare in casa. Questo tipo di intonaco è infatti molto versatile grazie alla sua naturale colorazione grigia, che può andare dalla sfumatura più scura a quella più chiara in base alle nostre preferenze ed esigenze.

Altro punto di forza della parete effetto cemento è la facilità di realizzazione, al punto che in molti preferiscono dedicarsi al fai da te invece di affidarsi ai professionisti. A differenza della parete verniciata, infatti, delle leggere imperfezioni non faranno che rendere ancora più realistico l’effetto, oltre alla soddisfazione di aver creato con le nostre mani parte del nostro arredo.


Leggi anche: Cemento stampato: perché sceglierlo

Se state pensando di dare nuova vita alla vostra casa e cercate un’idea per una parete di effetto non potete che valutare quella in cemento. In questo articolo vedremo 8 idee imperdibili da cui trarre ispirazione per decorare ogni ambiente dell’appartamento.

parete-in-cemento-8-idee-da-cui-trarre-ispirazione-02

1. Parete in cemento vero

Una delle soluzioni più pratiche per avere una parete effetto cemento è quella di sfruttare una quella portante in cemento armato. In questo modo non avremo solo una riproduzione, ma una vera e propria parete in cemento. L’intento è quello di trasmettere una sensazione di decoro non finito, motivo per cui si presta anche al fai da te.

Proprio questa caratteristica la rende perfetta per chi desidera arredare casa secondo lo stile industry. Non sono però da escludere le possibilità di arredare in modo diverso. Il colore grigio naturale della parete, infatti, si presta molto bene anche ad un arredo moderno e a quello classico.

Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

 

2. Parete in cemento verniciato

Non solo cemento naturale, ma anche verniciato. La pittura è infatti un’altra possibilità che abbiamo per ricreare una parete effetto cemento. In commercio è infatti possibile trovare diverse tipologie che ricreano la caratteristica grezza e bicolore naturale del cemento.

In questi casi è però importante utilizzare anche un fissativo finale da scegliere secondo le nostre preferenze. Con questa tecnica infatti possiamo decidere se ottenere un effetto opaco, cerato o lucido. Quest’ultimo può rivelarsi utile in caso di appartamenti di piccole dimensioni in cui vogliamo che le pareti riescano a riflettere la luce.


Potrebbe interessarti: 10 idee per appendere i quadri negli ambienti piccoli

Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

 

 

3. Parete in cemento con resina decorativa

Un’altra idea per ottenere una parete in effetto cemento è quella di utilizzare una resina decorativa. Questo materiale è sempre più utilizzato nell’interior design proprio perché consente di ricreare effetti raffinati e personali.

Grazie alla resina è possibile riprodurre una parete in cemento effetto spatolato che abbia un finish anche lucido e resistente, ideale per la cucina e il bagno dove condensa e schizzi possono rovinare la nostra parete. Ma la caratteristica di questo materiale è anche quella di rendere più romantica la parete in cemento. Per la camera da letto infatti potremmo scegliere un effetto glitterato che rifletta al luce.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

 

4. Parete in cemento piastrellato

Molte aziende hanno deciso di cavalcare l’onda della diffusione delle pareti in cemento creando piastrelle o rivestimenti con questo effetto. Se infatti l’idea della parete nuda o verniciata che richiami il cemento non ci soddisfa, possiamo sempre ricorrere alle piastrelle.

Quest’idea si presta particolarmente in ambienti come la cucina e il bagno, quelli in cui piastrelle e rivestimenti trovano la loro fortuna. Per ottenere un effetto davvero elegante possiamo puntare sui modelli in ceramica o gres porcellanato. Importante, in questo caso, è ricordarsi di prestare attenzione anche alle fughe che, per un risultato ottimale, dovranno essere tono su tono.

Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

 

5. Parete in cemento in cucina

Un’idea per ottenere una cucina di gran classe è quella di ricreare un arredo in stile industry puntando su una parete in cemento naturale o ad effetto. In questo caso possiamo decidere di decorare anche solo una delle superfici con questo metodo.

Con questo trucco sarà semplice, per chi ama passare del tempo in cucina, ricreare un clima professionale e unico. Alla parete in cemento possono adattarsi bene mobili in bianco o nero ma anche dai colori più intensi e particolari come il blu o il verde petrolio. Per un tocco di classe poi non possono mancare elementi in metallo, dalle lampade ai mestoli a vista.

Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

 

6. Parete in cemento in soggiorno

Anche il soggiorno può trarre incredibili vantaggi da una parete in cemento. Come abbiamo detto questa non si presta solo ad uno stile, ma consente di giocare con diversi tipi di arredo in base alla sfumatura scelta.

Anche in soggiorno può essere un’idea creare solo una parete in effetto cemento, magari quella dove posizioniamo la parete attrezzata o il divano. Un’altra opzione è quella di decorare solo una parte di essa per far risaltare un elemento particolare, come ad esempio il camino.

Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

 

7. Parete in cemento in bagno

Soprattutto se abbiamo un bagno piccolo un’idea può essere quella di decorare una o più pareti con l’effetto cemento. L’effetto “non ultimato” unito al colore neutro permetteranno di far risaltare lo spazio a nostra disposizione e farne percepire di maggiore.

L’abbinamento perfetto è dato da sanitari bianchi lucidi che esalteranno l’effetto della parete. Completano lo stile una cabina doccia in vetro trasparente e mensole in ferro battuto che, soprattutto quando non abbiamo molto spazio, risultano comode e versatili.

Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

 

8. Parete in cemento in camera da letto

Anche in camera da letto la parete in cemento trova la sua collocazione. Qui è però necessario prestare maggiore attenzione, in quanto il rischio di rendere l’ambiente cupo e opprimente è molto alto. Ideale è infatti decorare solo una parete in questo modo, magari quella dietro la testiera del letto.

Per ottenere poi un effetto più raffinato e delicato, in questa stanza, possiamo puntare su un colore più tendente al tortora che al grigio vero e proprio e magari abbinarlo ad un finish glitterato, che consente di riflette con eleganza la luce ricreando l’idea di piccole stelle.

Parete in cemento: 8 idee a cui ispirarti

 

Parete in cemento: 8 idee da cui trarre ispirazione: immagini e foto

Le pareti in cemento sono sinonimo di stile e raffinatezza grazie al loro effetto naturale e al colore neutro. Se state pensando di ricrearne una in casa ecco una galleria di immagini con 8 idee da cui trarre ispirazione.

Davide Bernasconi
  • Dott. in Economia e Commercio, indirizzo Internazionale
  • Autore specializzato di design e arredo d'interni
Suggerisci una modifica