Decorazioni adesive per piscine

Come personalizzare la la propria piscina in modo semplice, veloce ed economico. Ecco tutti gli stickers che renderanno la vostra piscina caraibica, dove trovarli e quanto costano.

Decorazioni adesive per piscine
@ Andreas/Pixabay

Per personalizzare la propria piscina in modo veloce un’idea innovativa sono gli stickers per piscine. Grazie agli adesivi sarà possibile conferirle un nuovo aspetto, ma senza spendere una fortuna ovvero senza ricorrere ai lavori strutturali che invece servirebbero per sostituire le piastrelle.

In commercio, diverse sono le aziende che propongono kit adesivi. Questi sono disponibili in varie grandezze, soggetti e forme e permetteranno di sbizzarrirsi in poche e semplici mosse.

Volendo fare un paragone con qualcosa di più noto, gli adesivi per piscine sono simili a quelli in vinile usati per decorare le pareti di casa, ma a differenza di quest’ultimi sono resistenti all’acqua (idrorepellenti) ed alle radiazioni UV.

Tra le aziende produttrici più note menzioniamo la Acquapiù Piscine e come rivenditori online Manomano.it, Etsy e AliExpress. L’investimento necessario dipende dalle dimensioni della piscina, ma si parte da un minimo di € 55,00.

Per tutti coloro che cercano qualcosa di facile installazione e di economico, Acquapiù Piscine propone una bellissima fascia adesiva che decora la parte di liner della piscina fuori dall’acqua e la protegge dall’invecchiamento e dallo sporco ostinato. Tanti i motivi disponibili, da scegliere a seconda dei propri gusti e degli arredi circostanti. Ciò che accomuna le diverse greche tra cui scegliere è certamente la facilità di applicazione, accompagnata dalla lunga durata e dalla resistenza nel tempo.

Vediamo come abbellire una piscina e diamo un’occhiata alle migliori offerte sul mercato.

Come abbellire una piscina

Decorazioni adesive per piscine
catalogo ELBTAL

Per abbellire una piscina, sia essa interrata o meno, esistono tanti metodi. Ecco 5 suggerimenti tra i più interessanti:

  • installare un deck rialzato: si tratta di una pavimentazione specifica per esterni, che se posizionata attorno alla vasca migliorerà il look generale dell’intera area, rendendola simile ad un solarium;
  • prevedere dei pannelli in legno sulle pareti esterne della piscina (se fuori terra): in commercio online e nei negozi esistono tante soluzioni di pannelli decorativi, in legno, simil pietra o anche in stile industrial; questi conferiranno un aspetto meno dozzinale alla piscina ovvero copriranno il telone solitamente in plastica con materiali almeno in apparenza più pregiati;
  • creare una zona d’ombra: l’idea migliore quando si parla di relax in piscina è quella di prevedere delle zona ombreggiate tramite un semplice ombrellone oppure una vela, una pergola o un gazebo, qualora lo spazio lo consenta;
  • decorare con fiori e piante: immancabile nei pressi della vasca una vegetazione ben curata fatta di grandi vasi e cespugli; questo consentirà non solo di abbellire la piscina ma anche di mantenere la temperatura dell’acqua gradevole;
  • progettare l’illuminazione: questo aspetto è troppo spesso trascurato, ma come per ogni stanza della casa anche all’esterno le luci ben curate fanno la differenza; una novità da valutare sono le lampade led per piscina.
Decorazioni adesive per piscine
catalogo Acquapiù Piscine

Come creare un angolo relax in piscina

Decorazioni adesive per piscine
@ Silviu on the street/Pixabay

Tutti i fortunati possessori di giardino sanno che una piscina, sia essa interrata o meno, è un valore aggiunto non solo per l’area esterna bensì per tutta la casa.

Se ben arredata, la zona piscina acquisisce un’atmosfera confortevole e rilassante senza eguali. Per creare una piacevole location nel proprio outdoor non è necessario spendere una fortuna, ma sarà sufficiente mettere in pratica pochi semplici consigli che serviranno a farlo diventare unico e chic.

Innanzitutto, non fa differenza se la piscina è interrata o fuori terra, piccola o grande, l’importante è che il dehors sia arredato con stile. Non bisogna trascurare piante, fiori e arredi di ogni genere, dai lettini alle lampade.

Secondo gli interior designers, l’ultimo trend per un giardino moderno è quello di avere una piscina dalla forma irregolare, con una parte pavimentata nelle immediate adiacenze dove trovano posto lettini prendisole e un gazebo coperto e attrezzato. Se lo spazio è adeguato, è qui che si potranno collocare tavolo, sedie e barbecue, per piacevoli momenti di festa con amici e parenti.

Per quanto riguarda il materiale dei rivestimenti, a seconda dei gusti si potrà scegliere tra legno e pietra. Questo influirà non solo sullo stile del solarium, ma com’è facilmente immaginabile anche sul budget. Per completare il tutto è necessario progettare anche l’illuminazione, senza dimenticarsi della zona piscina stessa.

Nota bene per chi ha il pollice verde: intorno all’area pavimentata è immancabile un bel prato rigoglioso, purché l’erba sia sempre curata e tagliata. Qualora il clima lo consenta, per aggiungere un tocco esotico alla propria zona piscina si potranno piantare palme di varie forme e dimensioni.

Decorazioni adesive per piscine: immagini e foto

Ecco una gallery fotografica con tante immagini dalle quali trarre ispirazione per decorare la propria piscina a piacimento. Gli stickers sono una soluzione di facile installazione, che non necessita lavori strutturali, dunque economici e veloci.

In aggiunta, tante idee e consigli per trasformare l’area piscina in una vera e propria oasi di benessere dove piante, fiori, arredi e illuminazione sono scelti con cura e buon gusto.