Criosauna: la lussuosa cabina per guarire con il freddo


Criosauna e crioterapia: conosciamo il metodo di cura con il freddo. Come funziona il macchinario. Principali vantaggi per il benessere del corpo. Controindicazioni. Quanto costa un trattamento ed il macchinario.

criosauna-5

La Criosauna è un macchinario consistente in una sauna a -180 C° per la cura dei dolori mediante la crioterapia.

La crioterapia è una moderna terapia, detta anche del freddo, utilizzata dagli sportivi per il recupero immediato dopo partite ed allenamenti intensi mentre per le persone comuni si rivela un vero toccasana per il benessere del corpo.

criosauna-7

La crioterapia si basa sul controllato ma repentino abbassamento della temperatura  mediante azoto liquido, un gas incolore e indolore, assolutamente innocuo, presente nell’aria che respiriamo nella concentrazione dell’80% circa.

Questo abbassamento della temperatura oltre la soglia di congelamento produce, per il corpo degli atleti che la praticano, la distruzione selettiva delle lesioni trattate, risparmiando invece sensibilmente le cellule cutanee sane, più resistenti agli shock termici.crioterapia

Ne risulta la completa ma graduale e poco aggressiva guarigione della lesione; la pelle sana non traumatizzata conduce a una cicatrizzazione rispettosa delle strutture anatomiche con ottimi risultati cosmetici.


Criosauna come funziona e cosa sapere

criosauna-4

La criosauna è un macchinario costituito da una cabina verticale dotata di sportello, che consente alla persona di accedere, rimanendo scoperta  dal collo in sù. Si accede alla criosauna con indosso unicamente il costume da bagno o biancheria intima (è escluso il reggiseno con ferretto), oltre a calzini, guanti e zoccoli di legno.

Le estremità devono infatti essere assolutamente preservate, non potendo essere esposte alla gelida cascata di azoto.

Sono vietati in maniera tassativa oggetti di metallo che potrebbero essere causa di ustioni da freddo. Inoltre la pelle deve essere perfettamente asciutta.

Come funziona

criosauna-6

Una volta entrati nella cabina, l’addetto provvede ad aprire il getto di azoto , che proviene da un vaso di Dewar, un contenitore che consente di mantenere isolata la temperatura dall’esterno.

Tramite un termostato posizionato all’altezza della testa è possibile vedere il livello della temperatura scendere durante il trattamento. In appena 40 secondi circa, la temperatura raggiunge -150 gradi, lasciando però la percezione sulla pelle ad un più accettabile 7/8 gradi.

Il trattamento dura circa 3 minuti. Al termine, l’operatore provvede ad aprire la porta per far uscire il paziente, che comunque potrà sempre interrompere, in caso di malori o di insufficiente abilità nel sopportare, aprendo semplicemente la porta.

Criosauna: come reagisce il corpo

criosauna-3

Nel momento in cui l’azoto viene sprigionato, si trasforma in stato gassoso abbassando la temperatura della cabina, il fatto che di conseguenza si abbassa anche la temperatura corporea, attivando un processo benefico per l’organismo umano.

I recettori sensoriali del freddo mandano il segnale di cambiamento al cervello, il quale provvede a modificare il flusso sanguigno direzionandolo verso gli organi vitali.

In questo modo viene stimolata la produzione di ossigeno ed altre importanti sostanze nutritive. Al termine del processo, il sangue, distribuendosi alle zone periferiche del corpo trasmetterà i suoi effetti benefici.

Il freddo risulta sopportabile in quanto è assolutamente privo di umidità.

Criosauna: opinioni

criosauna-2

Vantaggi

  • effetto antidolorifico e antinfiammatorio
  • aumento del flusso di sangue in favore dei tessuti del corpo
  • contrasta il colesterolo nel sangue
  • miglioramento del sistema immunitario
  • il metabolismo del corpo accelera, condizione importate per chi intende perdere  peso
  • il processo di invecchiamento delle cellule rallenta
  • effetti benefici per chi è affetto da psoriasi

Controindicazioni

La criosauna non è indicata però per alcune categorie di persone. Fra i limiti più importanti possiamo indicare:

  • chi è affetto da malattie legate all’ipertensione o all’insufficienza respiratoria grave
  • chi ha avuto in passato coliche renali, infarto oppure ha dispositivi cardiaci sottocutanei
  • donne in gravidanza
  • chi soffre di claustrofobia
  • chi è soggetto alla malattia di Raynaud

Criosauna: perchè non è pericolosa

criosauna-8

Considerando che il corpo umano ha una temperatura media di circa 37°, sarà spontaneo ritenere praticamente impossibile sopportare senza conseguenze una tale discesa sotto lo zero termico. In medicina infatti, si considera che una persona normale, quando la sua temperatura corporea scende sotto  i 27°, può essere soggetto ad infarto.

Sottoporsi a 3 minuti di crioterapia non significa rischiare tali estreme conseguenza, dato che un periodo di tempo così limitato non è sufficiente per essere a rischio di infarto.

La pelle del corpo è un’ottimo isolante e in appena 180 secondi il freddo riesce ad entrare nel corpo soltanto per pochi millimetri, dunque è assolutamente sicura.

Criosauna: quanto costa

criosauna-10

La criosauna si effettua generalmente presso i centri estetici e di benessere, oppure presso strutture mediche che sono dotate di questo macchinario e che, dopo accurato esame medico, prescrivono la possibilità di sottoporsi ad una o più sedute rigenerative.

Il prezzo per una seduta è variabile da €65 fino a €140, motivo per cui generalmente i centri sviluppano una politica di contenimento dei prezzi mediante la possibilità di un abbonamento a prezzi scontati.

criosauna-9

Il prezzo del macchinario invece non è per tutte le tasche, visto che solo i centri benessere con una vasta clientela ed i clubs sportivi professionistici dispongono generalmente di tale attrezzatura.

Un listino prezzi indicativo vede il costo di una criosauna partire da circa €30000 fino ad arrivare a €40000 per i modelli dotati di più funzioni ed optionals.

Pianeta Design
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Commenti (2): Vedi tutto

  • sinisi vincenzo - - Rispondi

    buongiorno sarei interessato ad acquistare la criosauna,quindi vorrei conoscere il nome dell’azienda che la produce. Cordiali saluti, Sinisi Vincenzo.

    • admin - - Rispondi

      Le segnaliamo l’azienda Criomed, che produce criosaune in versione ridotta, che può visitare lei stesso al sito: criomed.com

Lascia una risposta