Come scegliere i lampadari in stile provenzale


Se per la vostra casa avete optato per lo stile provenzale ricordate di abbinare a questa tendenza anche i lampadari; ecco come sceglierli nel modo più giusto.

Come-scegliere-i-lampadari-in-stile-provenzale-01


Un’abitazione dallo stile provenzale che inneggia alla primavera e, più in generale, alla natura non può che dare molta importanza all’illuminazione. Gli infissi sono quindi fondamentali perché permettono alla luce naturale di entrare al meglio nell’ambiente.

Tra colori pastello e tessuti soffici e moderni, si dovrà fare attenzione anche alla scelta dei lampadari e delle lampade per quando la luminosità proveniente da fuori non sarà più sufficiente.

Vediamo insieme quali sono i sistemi di illuminazione più eleganti e funzionali; ecco quali sono le opzioni migliori per compiere al 100% questa importante missione fra trucchetti e strategie.


Lo stile provenzale

Come-scegliere-i-lampadari-in-stile-provenzale-02

Dal suo nome è già chiaro: lo stile provenzale è un trend che ricorda la Provenza cioè un’antica provincia nel sud-est della Francia. Questo vuol dire che ampio spazio va dato alle tinte e alle atmosfere della romantica primavera. Abbiamo dunque un pizzico di country per ricordare le bellissime residenze in campagna; c’è anche, però, l’essenziale eleganza della modernità con fiori e decorazioni semplici ma efficaci.


Leggi anche: Come scegliere le porte in stile provenzale

Questo continuo altalenarsi tra il moderno e il rustico, rende lo stile provenzale una tendenza variabile che però ha sempre e comunque bisogno delle sue regole per far sì che l’arredamento sia perfetto.

Le caratteristiche dei lampadari provenzali

Come-scegliere-i-lampadari-in-stile-provenzale-03

Illuminare la casa a tema vi permetterà di scegliere un lampadario raffinato e allo stesso tempo davvero particolare dal punto di vista della luce e delle sue sfumature.

Così, quando la luce del giorno se ne andrà e non potrete più affidarvi solo a finestre e balconi, avrete un’alternativa degna di nota sia dal punto di vista del design che dal punto di vista della praticità.

I lampadari a sospensione sono perfetti per la tendenza che ricorda la primavera e ne esistono tantissimi modelli da scegliere in base all’arredamento e in base al vostro gusto personale. Si tratta di un mood che ricorda il passato e quindi è ottimo per un tocco vintage che si addice benissimo allo stile provenzale.

I materiali giusti

Come-scegliere-i-lampadari-in-stile-provenzale-04

Il legno è di certo il materiale capace di diventare il protagonista in un’abitazione che ricalca le tendenze primaverili; è infatti uno dei più usati anche perché ricorda la natura.

È un discorso che vale per tutto l’arredamento e i complementi vari. Per tale ragione, anche per i lampadari può essere preso in considerazione lo stesso ragionamento.

Esistono però altri materiali che vanno benissimo per questi sistemi di illuminazione in stile provenzale: stiamo parlando del vetro, dell’ottone e del ferro battuto.

Forme e decorazioni tra incredibili colori

Come-scegliere-i-lampadari-in-stile-provenzale-05


Potrebbe interessarti: Arredamento stile provenzale

Per quanto riguarda dimensioni e particolarità, i lampadari dallo stile provenzale sono molto semplici cioè si affidano al mood classico della forma a candeliere. Questi possono però poi essere adornati grazie a paralumi, cristalli pendenti e motivi floreali. È poi anche possibile decorare il tutto con rifiniture bianche e classiche ma non per questo meno efficaci.

In merito ai colori, le tinte naturali dei materiali possono andare benissimo ma a volte potete anche usare toni come il bianco e l’avorio che sono comunque colori che si abbinano benissimo a qualunque cosa.

Le stanze ideali per i lampadari provenzali

Come-scegliere-i-lampadari-in-stile-provenzale-06

I lampadari provenzali, oltre che abbinarsi a questo stile, dovranno essere coordinati in base alla stanza in cui si trovano. Per esempio, in salotto è bene puntare sulla massima eleganza perché è uno spazio conviviale in cui ospiterete probabilmente anche amici e parenti; mentre nella cucina un look più classico e formale potrebbe essere l’ideale non dimenticando l’accoglienza e le sensazioni di positività.

In camera da letto invece l’ambiente deve rimanere il più rilassato possibile.

Gli arredi da abbinare

Come-scegliere-i-lampadari-in-stile-provenzale-07

I lampadari in un’abitazione dallo stile provenzale devono ovviamente essere abbinati all’arredamento della stanza in cui sono disposti ma non solo. C’è infatti bisogno di fare attenzione anche a tutto il resto della casa.

Agli impianti di illuminazione coordinati a questa tendenza possono essere abbinati mobili vintage; questi possono essere recuperati ai mercatini dell’usato così da potergli poi dare una risistemata utilizzando il fai da te e facendo diventare l’arredamento un simpatico passatempo.

Gli armadi con le ante a battente sono poi un must come anche le credenze e le specchiere, i comò e i comodini. Il tutto ricorderà le residenze in campagna e l’ambiente può essere reso ancora più accogliente attraverso l’oggettistica tipica.

Spazio alle ceramiche e ai vasi, ai centrotavola e ai tappeti ma anche alle tende e ai cuscini. Un bel pavimento dai colori caldi sarà poi il tocco di classe finale.

Come scegliere i lampadari in stile provenzale: foto e immagini

Nella galleria di foto ecco tutte le immagini con i consigli giusti e le idee migliori per scegliere nel modo corretto i lampadari adeguati per una casa dallo stile provenzale.

Gaia Giovannone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta