Abbellire casa con la frutta finta: note di colore dall’effetto realistico

Daniela Giannace
  • Giornalista pubblicista

Abbellire casa con la frutta finta. Segui i nostri consigli se vuoi decorare l’ambiente con note di colore dall’effetto realistico che dà valore aggiunto al tuo arredamento.

Abbellire casa con la frutta finta: note di colore dall’effetto realistico

La frutta finta ha la funzione di decorare la casa, non è commestibile, ma è realizzata con diversi materiali. È molto economica e la si trova nei negozi d’arredamento, di oggettistica, orientali. Da provare anche distributori di grandi catene e soprattutto siti internet, questi ultimi sono i più gettonati e consigliati.

La frutta artificiale è di vario tipo e sembra realista per quanto è ben fatta, quasi non si nota la differenza con quella vera. Inoltre, si pulisce facilmente e non si deteriora. Si tratta di un elemento decorativo degli anni Ottanta e Novanta, tornato di moda ultimamente.

Abbellire casa con la frutta finta: note di colore dall’effetto realistico

1. Personalizzare cucina e salotto con la frutta finta

Abbellire casa con la frutta finta: note di colore dall’effetto realistico

È possibile abbellire casa con la frutta finta utilizzandola in tutte le stanze. A seconda della decorazione scelta, saranno diversi l’effetto e il significato nella stanza in cui  viene collocata. Le stanze maggiormente consigliate sono la cucina e il salotto.

La cucina è il luogo dove vengono consumati i pasti della giornata. Inoltre vi avviene la preparazione del cibo e la sua conservazione. La frutta artificiale si trova quindi insieme agli alimenti usati per cucinare. Allora perché non utilizzarla in modo intelligente per una decorazione?

Il salotto invece è il posto dove si fa una siesta, in cui ci si diverte, dedicandosi allo svago. Qui si può anche consumare un pasto della giornata o una veloce merenda. La frutta finta è adatta ad essere messa in bella vista su vassoi e recipienti.

2. Abbellire casa con la frutta finta: varie soluzioni creative

Abbellire casa con la frutta finta: note di colore dall’effetto realistico

Esistono vari modi per abbellire casa con la frutta finta che dona tanto colore all’ambiente e che, come dicevamo, puoi inserire in ogni stanza. Se ami il minimalismo, scegli alcuni oggetti che riproducono la forma dei frutti e che possono essere dorati, dall’estetica raffinata. Posizionali in bella mostra nella tua casa, attireranno sguardi e attenzione.

Se invece apprezzi le combinazioni, dovresti valutare l’idea di abbellire la tua casa con le composizioni di frutta finta. In questo caso, si tratta di portare note di colore date da più frutti messi insieme a formare composizioni simili a piante in vaso. Hanno un effetto realistico, dando l’impressione di sembrare frutta vera anche a forma di alberelli.

La frutta artificiale non solo regala tocchi di colore alla casa, ma fornisce anche soluzioni creative per decorare l’ambiente. Hai mai pensato di appendere quadretti con mele verdi o arance? Ebbene sì, questi quadretti sono la soluzione ideale se ti piace una casa con la giusta combinazione di arte e natura.

3. Portafrutta per una decorazione tradizionale

Abbellire casa con la frutta finta: note di colore dall’effetto realistico

Vuoi regalare alla tua casa un tocco naturale, ma anche esotico? Ecco un oggetto che può dare un valore aggiunto al tuo arredamento: il portafrutta con la frutta artificiale. Se vuoi che la tua casa sia accogliente, il portafrutta è l’oggetto ornamentale adatto a te. Un portafrutta non è solo un cestino di frutta finta, ma porta sfumature colorate e allegria, donando una carezza originale al tuo tavolo.

Esistono tantissimi modelli di portafrutta. Vi sono quelli costituiti da diversi piani con scodelle tonde o quadrate. In questo modo si sceglie come sistemare la frutta su ogni piano, in base ai colori e alle dimensioni. Un modo per creare armonia e impatto visivo.

In alternativa, si possono scegliere vassoi o coppe singole in metallo. Qui la fantasia per sistemare la frutta finta non ha fine. Sbizzarrisciti e dai vita al tuo portafrutta.

4. Tipologie di frutta finta

Abbellire casa con la frutta finta: note di colore dall’effetto realistico

Per ottenere un valido ornamento o una decorazione d’effetto bisogna saper scegliere la frutta finta con criterio. Puoi usare un frutto di ogni tipo creando contrasto e varietà per rendere tutto dinamico in modo che salti all’occhio. Oppure, fai una selezione per colore e dimensione.

Ecco come riconoscere il contenuto estetico di una decorazione con la frutta artificiale:

  • la banana, gialla come il sole, proviene da zone calde e ha una forma diversa da qualsiasi altro frutto perché curva e adagiata. È il tipo di frutta esotica ideale.
  • la mela è un frutto molto diffuso a livello ornamentale in casa. Si presta bene come decorazione perché spazia dal colore rosso, al verde e al giallo. Una mela perfetta nella sua buccia e dimensione dà maggior risalto al lato estetico della decorazione.
  • la pera è vicina parente della mela per somiglianza. La sua forma allungata ma eretta rende dinamica la sua identità decorativa.
  • l’uva è classica, ma egocentrica nella sua presenza. Da essa si ottiene il vino, il dolce nettare amato da tutti.
  • le ciliegie creano per un periodo dell’anno un evidente contrasto nel portafrutta con i suoi sgargianti colori: il loro bordeaux è evocativo.
  • le arance e i limoni hanno differenti colori e caratteristiche, creando un contrasto unico nella stanza.

5. Materiali di realizzazione

Abbellire casa con la frutta finta: note di colore dall’effetto realistico

I materiali più diffusi per la realizzazione della frutta finta per abbellire casa sono il legno, il marmo colorato e la pietra.

Il legno aiuta a riprodurre i frutti del Messico e dell’Africa. Non ha bisogno di essere dipinta, sembra meno naturale, ma il legno scelto con il suo pregio si integra bene con l’arredamento.

Il marmo colorato è quello ricavato dalle cave, scolpito in meravigliosi oggetti, fra cui la frutta. Per la sua dimensione, la frutta artificiale è veramente realistica, anche riprodotta come ferma carta.

La pietra risale agli artisti cinesi che hanno scolpito in giada, agata e calcedonio. A ogni frutto riprodotto viene associato un significato o un simbolo. Si sceglie il tipo di pietra considerando anche il colore a seconda del frutto da realizzare.

Abbellire casa con la frutta finta: foto e immagini

Se vuoi abbellire casa con la frutta finta, scorri tra le foto della nostra galleria.