Soggiorno pareti color zucca: idee e ispirazioni per la zona living

Il soggiorno con pareti color zucca è il tocco di energia di cui ogni casa ha bisogno. Ecco come valorizzare al meglio una zona living in color arancione, gli abbinamenti più indovinati e le ispirazioni da cui prendere spunto per tutti gli stili di arredamento.

soggiorno-pareti-color-zucca-2

Ritinteggiare le pareti di un colore intenso è sempre un azzardo, ma osare con un soggiorno pareti color zucca è – nella maggior parte dei casi – una scommessa vinta. Questa tonalità di arancione ispirata proprio alla zucca, simbolo dell’autunno per eccellenza, è accesa quanto basta ma non eccessivamente invadente. Risulta piacevole per lo sguardo, specialmente nelle sue declinazioni più tenui, ma al tempo stesso è anche energizzante.

Gli abbinamenti cromatici con cui potersi sbizzarrire non mancano di certo e tanti sono, a onor del vero, gli stili di arredamento a cui questo colore riesce ad adattarsi con grande facilità.


Leggi anche: 10 idee per riciclare le zucche decorate di Halloween

Scopriamo insieme come sfruttare al meglio le potenzialità del color zucca per le pareti del soggiorno, quali sono gli abbinamenti migliori e tante idee e ispirazioni a tema “pumpkin“.

soggiorno-pareti-color-zucca-4

Soggiorno pareti color zucca: perché sceglierlo

soggiorno-pareti-color-zucca-10

Il color zucca per le pareti si rivela una scelta indovinata per il soggiorno e, più in generale, per la zona living della casa. Merito della sua brillantezza e della sua sorprendente versatilità. Nonostante questo particolare tono di arancione, infatti, si presti a pochi (ma strepitosi!) abbinamenti, risulta davvero molto piacevole per lo sguardo. Inoltre, si adatta in modo piuttosto semplice a diversi stili di arredamento.

A seconda della sfumatura prescelta, è possibile sfruttare questo punto di arancio sia per una casa arredata in stile classico e tradizionale che per un ambiente dall’impronta più moderna.


Potrebbe interessarti: 5 idee per il soggiorno con angolo cottura

Il color zucca riesce a rendere l’atmosfera del soggiorno calda e avvolgente ma, al contempo, non è mai banale, come rischiano di diventare altri colori caldi più impiegati nell’interior design, quali il giallo ocra o il rosso. Scegliete questo colore di pareti per il soggiorno se amate le tonalità intense e briose e, soprattutto, se desiderate conferire alla vostra casa un twist unico, personale e creativo.

Abbinamenti pareti color zucca per il soggiorno: i colori per ogni stile

soggiorno-pareti-color-zucca-7

Come abbiamo anticipato, il color zucca è una varietà di arancio davvero particolare. Più o meno scuro, a seconda dei gusti e delle esigenze, è caldo e sgargiante ma non vitaminico come l’arancione degli agrumi. Si mostra carico e intenso ma, se opportunamente abbinato, mai eccessivamente vistoso o sfrontato.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Gli abbinamenti migliori coinvolgono palette cromatiche molto diverse tra loro. Per esempio, i colori neutri quali grigio, beige, avorio e sabbia ben si abbinano al color zucca. Allo stesso modo, si abbinano con facilità a questa nuance di arancio anche il non colore per eccellenza, ossia il bianco, e il suo opposto, il nero.

Via libera anche a tutte le tonalità di marrone – quindi, l’arredamento in legno è più che adatto a un soggiorno con pareti color zucca – e ai colori metallizzati come oro e bronzo, se si amano i suppellettili e i complementi d’arredo preziosi.

Il color zucca sta bene anche con tonalità calde come rosso, giallo e altre sfumature di arancione. Infine, non sottovalutate gli abbinamenti con colori ben “lontani” dall’intensità dell’arancione zucca. Risulta piacevole, per esempio, l’accostamento con il verde acqua oppure con il rosa.

Soggiorno pareti color zucca: 5 proposte nei toni dell’arancio

A questo punto, diamo un’occhiata ad alcune proposte soggiorno con pareti color zucca. Sono tante le idee e le ispirazioni da cui poter prendere spunto se si sceglie questa vibrante tonalità per ritinteggiare. Ribadiamo che si tratta di un colore sorprendentemente duttile, specialmente per quanto riguarda gli stili di arredamento a cui è possibile accostarlo.

Con il bianco per lo stile minimal

soggiorno-pareti-color-zucca-23

Per un arredamento minimal ed essenziale, puntate sul soggiorno con pareti color zucca e arredamento bianco. Il total white è emblema assoluto di pulizia e semplicità, ma può risultare piatto e troppo impersonale. Niente di meglio, quindi, di una tonalità particolare come l’arancione zucca per valorizzarlo con il giusto contrasto.

Una sola parete per vivacizzare l’ambiente

soggiorno-pareti-color-zucca-22

Per un soggiorno moderno, di tendenza e stiloso, scegliete una sola parete color zucca. Può essere quella dietro il divano o dietro il mobile TV, un accento colorato e vivace in grado di trasformare in un ambiente unico e ricercato anche il più basico dei soggiorni.

Se il semplice color zucca non vi soddisfa, puntate su pitture dagli effetti particolari. Un esempio? Una parete color zucca protagonista in stucco veneziano o con effetto spugnato.

Con colori brillanti per lo stile eclettico

soggiorno-pareti-color-zucca-3

Il soggiorno con pareti color zucca scuro sa essere estroso e creativo, come si addice allo stile di arredamento eclettico. Se vi intriga un’idea di questo tipo, abbinate al color arancione zucca delle pareti colori brillanti e accesi, come il verde, l’azzurro e il magenta.

Non strafate, ma puntate su elementi in grado di fare la differenza come i tessili. Un bel tappeto, rivestimenti per divani originali e coperte patchwork sapranno valorizzare il color zucca ed esprimerne appieno il lato più particolare e fuori dagli schemi.

Con il grigio per un ambiente dall’appeal contemporaneo

soggiorno-pareti-color-zucca-5

I colori neutri stanno molto bene con le pareti color zucca, specialmente in soggiorno e soprattutto quando lo stile di arredamento a cui si fa riferimento è quello contemporaneo.

Con le pareti di questo colore, per esempio, ben si sposano un divano grigio e un pavimento declinato nella medesima tonalità. Riprendete l’arancione delle pareti con pochi piccoli tocchi in palette, dal tappeto ai cuscini.

Con colori caldi e avvolgenti per uno stile classico ma non scontato

soggiorno-pareti-color-zucca-9

Per un soggiorno in stile classico, dal gusto tradizionale ma per nulla scontato, giocate con le pareti color zucca e con elementi e complementi d’arredo nei toni dell’arancio, del bronzo e dell’oro. Se questa tonalità vi sembra troppo azzardata, sceglietela solo per una delle pareti lasciando le altre in bianco o in un colore neutro come il tortora.

Un altro abbinamento da non sottovalutare, per una casa arredata in modo classico ed elegante, è quello delle pareti color zucca con il parquet in legno scuro: un binomio irresistibile.

Soggiorno pareti color zucca: immagini e foto

I nostri consigli su come valorizzare un soggiorno pareti color zucca vi sono piaciuti? Nella galleria di immagini di seguito, tanti altri spunti ispirazionali per la vostra zona living.

Maria Teresa Moschillo
  • Laurea in Editoria, informazione e sistemi documentari
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle, Tendenze
Suggerisci una modifica