Quale parete della camera da letto dipingere più scura


Siete alle prese con la ristrutturazione di casa e avete deciso di dare un tocco di colore alle pareti? Se siete indecisi su come decorare quelle della camera da letto, troverete in questo articolo alcuni interessanti spunti su come dipingere la vostra stanza giocando con i colori e i contrasti.

interior-design-modern-style-home-decor-apartment-bedroom


Se colorare una stanza di un unico colore vi sembra una soluzione banale, il muro d’accento vi sembrerà un’ottima idea. Viene definito con questa espressione un muro, o parete, che crea un punto focale naturale. Non una semplice decorazione, quindi, ma una vera e propria concezione degli spazi, che permette una disposizione degli elementi semplificata.

Questo elemento, infatti, diventerà la vostra guida per decidere la disposizione dei mobili, dei soprammobili, di mensole e quadri.

I fattori a cui prestare maggiore attenzione sono: la scelta della parete e la nuance più adatta allo stile e alla funzione di quella stanza.
Vediamo insieme quale parete della camera da letto dipingere più scura.

Quale parete della camera da letto dipingere più scura 10


Come scegliere la parete della camera da dipingere più scura


Leggi anche: Colori adatti per le pareti di casa

Colorare un’intera stanza di una stessa tonalità rischia di appesantirla, specie se non si hanno a disposizione grandi ambienti. Quando si sceglie di realizzare un muro d’accento si opta quindi per una idea alternativa d’effetto e oggi di grande tendenza.

In generale la scelta cade sulla parete posta lateralmente alla fonte di luce naturale della stanza. Questo perché la luce doni particolare risalto a quella parte della camera conferendo colore ma anche definendo lo spazio. In camera da letto ad essere dipinta di un colore più scuro, che contrasti con le altre pareti, è quella dove poggia la testiera del letto.

Quale parete della camera da letto dipingere più scura 7

Come realizzare una parete più scura

L’escamotage della parete più scura nella zona letto riesce a focalizzare l’attenzione sull’elemento d’arredo principale di una camera, il letto appunto. Non solo, crea un’atmosfera accogliente invitando al riposo.

Per una resa più armonica del risultato finale è importante usare lo stesso colore scelto per la parete principale anche per un elemento di arredo o complemento, come  un tappeto o una poltrona.

Non è necessario, infatti, cambiare totalmente arredamento, è possibile anche optare per un gioco di dettagli. Se poi si ha la possibilità, è consigliatissimo lasciare un margine laterale e superiore bianco, una sorta di cornice, che crei un effetto più sofisticato.

travel-home-bedroom-trip

Quale colore scegliere per la parete d’accento in camera da letto

Le pareti scure nelle camere da letto sono di grande tendenza nell’architettura contemporanea. Seppure destino qualche timore rispetto alla loro capacità di “assorbire” lo spazio, le nuance più “dark” non sono necessariamente una scelta azzardata.

Il loro impatto può essere infatti smussato da accenti di luce dati da mobili contrastanti e superfici lucide, senza dimenticare un’adeguata illuminazione. La scelta di fissare applique e altri dispositivi di illuminazioni contro le pareti scure può creare un effetto suggestivo.

Resta fermo il suggerimento di non optare per colori particolarmente scuri se la camera gode di scarsa luce naturale.

Colori più tenui e altre soluzioni

Giocare con toni più tenui può dare un effetto sicuramente più armonioso sia in stanze spaziose che piccole. Tuttavia l’interno potrà apparire noioso o  incompiuto, se non si riesce a dare un tocco di brio e luce con gli elementi interni a cui accennavamo prima. Ne sono un esempio le camere da letto dipinte con tonalità che vanno dal tortora al bianco.
Non dobbiamo, infine, pensare che il muro d’accento nella camera da letto possa essere solo dipinto.

Si può scegliere di realizzare una parete più scura anche attraverso materiali decorativi con stampe a contrasto, pannelli in legno, carta da parati etc. Optando per questa soluzione bisognerà fare molta attenzione agli elementi decorativi che, se eccessivi, perderanno tutto il loro senso.

Quale parete della camera da letto dipingere più scura 9

Abbinamento colori pareti camera da letto

Fino ad ora abbiamo parlato solo di pareti più scure in uno spazio che, immaginiamo, completamente bianco. È possibile, però, optare anche per la scelta di due colori. Una per le altre pareti ed una per quella, cosiddetta, principale.

Si tratta di una operazione non semplice e che comporta qualche rischio, va quindi studiata con cura. Tra le idee sempre di successo c’è sicuramente l’abbinamento del marrone con la sua scala cromatica. Si tratta di palette “ever green” che evocano un ambiente elegante. Panna e avorio, tortora e marrone scuro ne sono un esempio.

Se però avete voglia di osare con i colori, la scala dei blu e dei verdi offre numerosi spunti e permette abbinamenti delicati e accoglienti.

Quale parete della camera da letto dipingere più scura 1

Le pareti della camera da letto: foto e immagini

Ponete la scelta del colore per le pareti della vostra camera da letto in primo piano. È in base ad essa che poi potrete acquistare i mobili e gli elementi decorativi.

Non solo, il colore di una stanza definisce il modo in cui la vivremo, il suo stile e l’atmosfera generale. Elementi non di poco conto!

Tiziana Troisi

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta