Quale parete del bagno dipingere più chiara

Sei in cerca di una soluzione per rendere il tuo bagno più luminoso ed elegante? Ti basta dipingere una parete più chiara nella tonalità adatta, per trasformarlo nella tua personale oasi di piacere e relax.

quale-parete-del-bagno-dipingere-più-chiara-1

La scelta del colore delle pareti del bagno è fondamentale per renderlo uno spazio accogliente e bello da vedere. Se il suo aspetto ti sembra troppo sobrio e desideri conferire una sferzata di brio, puoi prendere in considerazione di cambiare la tonalità dei muri.

Il termine che più si addice in questa circostanza è “rinnovare”. L’idea di non usare lo stesso colore per tutte le pareti ma pitturarne una nella gradazione più chiara, ti sorprenderà per l’effetto che saprà dare a tutta la stanza.

Naturalmente devi valutare correttamente una serie di aspetti, come ad esempio lo spazio a disposizione. Forse non sai che le dimensioni del bagno influiscono sugli accostamenti, pertanto devi scegliere con cognizione di causa, sia la parete sia i colori, per ottenere i risultati desiderati.


Leggi anche: Camera da letto: come scegliere la parete più chiara

È dunque importante seguire alcuni consigli di base che ci apprestiamo a fornirti proprio in questo nostro articolo.

Parete del bagno più chiara: consigli generali

I colori scuri, ovunque applicati, riducono visivamente gli spazi. Le tonalità chiare conferiscono una maggiore luminosità agli ambienti. Bisogna dunque partire da ciò nella scelta dei corretti abbinamenti.

Occorre considerare anche l’aspetto della stanza in cui andremo a dipingere la nostra parete più chiara, prendendo in esame il colore delle mattonelle in ceramica (se presenti), i sanitari, lo specchio, i mobili ed in generale l’arredo.

È importante annotare questi elementi per lasciarti guidare nella scelta. Valutiamo ora i colori più comuni per fornirti la giusta ispirazione nel realizzare la parete più chiara del tuo bagno.

Il bianco

Una parete bianca del bagno per un piacevole contrasto cromatico. È una tinta in grado di trasmettere luminosità ed eleganza, rinfrescando un ambiente troppo cupo, oltre ad essere capace di creare un’atmosfera rilassante.

Tra i più utilizzati anche per la facilità negli abbinamenti, poiché una tonalità che si sposa molto bene con molteplici colori. Se il tuo bagno è piccolino, una parete bianca amplia visivamente le dimensioni di spazio, possibilmente puoi affiancare uno specchio di grandi dimensioni.

quale-parete-del-bagno-dipingere-più-chiara-2

Prova anche a fare uso di variazioni del bianco, come il beige e il “ghiaccio”, tonalità chiare che si accostano con facilità ad una moltitudini di tinte, come ad esempio il celeste, un efficace mix di tendenza.


Potrebbe interessarti: Errori da non fare nel dipingere le pareti della cucina

Il grigio

Ecco una tonalità neutra che conferisce alla tua parete una “sobria vivacità”. Una tinta che si sposa bene con il verde, per godere di un contrasto piacevole alla vista e al tempo stesso non rinunciare ad una maggiore luminosità.

quale-parete-del-bagno-dipingere-più-chiara-3

Puoi anche scegliere di combinare due tonalità di grigio, una più chiara per la tua parete e le altre più scure. Il risultato cromatico che ne deriva, come vedi, trasmette grande eleganza ed è praticamente perfetto se sei un amante dell’arredo moderno.

quale-parete-del-bagno-dipingere-più-chiara-4


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Si accosta molto bene anche con tonalità vivaci, come ad esempio il giallo.

Il verde

Il verde ti rimanda alla bellezza della natura, nelle sue varianti più chiare può essere una valida idea per dipingere una parete del tuo bagno.

quale-parete-del-bagno-dipingere-più-chiara-5-

Un colore neutro in grado di accrescere la concentrazione, tra i più usati per conferire una certa luminosità all’ambiente. Ottimo è l’accostamento con il color naturale del legno, per dar vita ad un mix di colori in grado di rendere la stanza più accogliente e rilassante.

Il blu

Il blu è una tinta che esprime calma, soprattutto nelle sue sfumature più chiare. Ecco perché combinato con colori scuri, come la cornice di uno specchio, è in grado di conferire un piacevole contrasto alla vista e al tempo stesso donare un senso di freschezza.

quale-parete-del-bagno-dipingere-più-chiara-6-

Non per nulla il blu è il colore del mare, sposandosi in modo egregio sia con ambienti grandi (soprattutto le tonalità più scure) sia più piccoli (le gradazioni più tenui). Oltre a dipingere una parete del bagno in blu e verificare i giusti accostamenti, può essere una valida idea abbinare un arredo in legno.

Nella scelta del muro da pitturare in blu, prediligi quello in cui vuoi mettere in risalto alcuni complementi, come lampade e specchi.

Il giallo

Il giallo è sinonimo di luce e calore. Una tonalità solare in grado donare energia e mettere di buon umore. Sia nelle sfumature più chiare sia in quelle scure regala luminosità agli ambienti, risultando perfetta se gli spazi sono piuttosto angusti.

Perfetto l’abbinamento con il colore grigio, rivestendo ad esempio l’area frontale della vasca da bagno, basta soltanto saper dosare gli accostamenti nel modo corretto e non rendere l’ambiente troppo cupo.

quale-parete-del-bagno-dipingere-più-chiara-7-

Arancione

Se desideri un colore che sia stimolante e capace di regalare un tocco di allegria, prova a dipingere una parete di arancione in contrasto con le altre più scure. Ti basta scegliere la giusta gradazione, prediligendo la parete più vicina rispetto all’entrata del bagno per metterla piacevolmente in risalto.

quale-parete-del-bagno-dipingere-più-chiara-8-

Una tinta in grado di conferire la giusta dose di energia nelle sue varianti più tenui.

Come scegliere il colore della parete del bagno

Se hai dubbi nella scelta del colore per tinteggiare la parete del tuo bagno, ancor prima di valutare gli abbinamenti, ti basta seguire alcuni semplici criteri. Il più intuitivo è decidere in base a ciò che piace a te, senza seguire le tendenze del momento. Un’alternativa è prendere spunto dai colori più di moda, come ad esempio lasciarti ispirare dalle immagini e consigli di questo nostro articolo.

quale-parete-del-bagno-dipingere-più-chiara-9

Non dimenticare inoltre di valutare oggettivamente la disposizione dei locali. Forse non sai che nella selezione di qualsiasi tinta per le pareti, deve essere esaminata la posizione. È infatti evidente che se il tuo bagno è situato a nord godrà di minore luce, in tal caso meglio prediligere tonalità chiare. Viceversa se posizionato al sud, la maggiore illuminazione naturale potrà farti propendere per tinte più scure.

Come già anticipato, ricorda di esaminare la grandezza del tuo bagno prima di scegliere il colore per dipingere le pareti, sono da preferire colori chiari per i bagni piccoli, tonalità scure sper dimensioni più ampie.

Galleria immagini quale parete del bagno dipingere più chiara

A seguire una completa galleria di immagini della parete del bagno da dipingere più chiara. Possono tornarti utili come fonte d’ispirazione per rinnovare, con poca spesa, l’ambiente dedicato alla cura della tua persona.

Alessandro Mancuso
  • Ragioniere, Programmatore
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica