Piastrelle stile portoghese: idee colorate per le pareti

Hai intenzione di piastrellare una superficie e ti serve un’idea d’arredo mirata? Se vuoi puntare sulla freschezza, scegli lo stile portoghese. Scopri le caratteristiche, foto e idee incredibili.

Piastrelle stile portoghese
Piastrelle stile portoghese

La piastrella è un tipico rivestimento presente nell’architettura portoghese e spagnola. La superficie è smaltata e decorata, per il resto, si tratta di piastrelle in ceramica. Lo stile portoghese nasce sul finire del sedicesimo secolo per adornare sontuosi palazzi signorili in Portogallo. Oggi, lo stile è anche praticato per l’arredo domestico, si tratta di una soluzione originale, in grado di valorizzare adeguatamente un ambiente.

Con la sua varietà di colori sgargianti, che richiamano in una buona parte l’ambiente marino, lo stile portoghese aggiungerà quel tocco di brio, ma anche il richiamo alle atmosfere estive e alla rilassatezza. Vediamo tutto quello che c’è da sapere per una piastrellatura in stile portoghese.

Le piastrelle portoghesi

Piastrelle stile portoghese: idee colorate per le pareti
Autore: 21208888 / Pixabay

Le piastrelle in stile portoghese hanno la funzione di arricchire l’ambiente per la sua visibilità. Anche dette Azulejos, hanno avuto origine insieme allo stile architettonico che le connota, in Europa, per poi espandersi anche in Brasile, e poi in tutto il Mondo.

La piastrella portoghese in ceramica, c’è da dire, non è molto spessa. Nella maggior parte dei casi è a sezione quadrata, con misure 12×12, o 14×14, fermo restando che talvolta se ne trovano a sezione rettangolare.

Il nome Azulejo, col quale si chiama la tipica piastrella in stile portoghese, deriva da lapis-lazuli, la pietra blu originaria della Mesopotamia. L’arte di decorazione della ceramica, avente origine nell’antico Egitto, si è poi diffusa nella penisola Iberica, dove il nome è stato dato per indicare una piastrella che riproducesse le caratteristiche, appunto, della pietra blu mesopotamica.

Proprio il blu mare ed altri colori al mare riconducibili, sono rimasti una costante dello stile portoghese, e non vi è eccezione in ciò nelle piastrelle.

Molto usato poi, l’abbinamento bianco e blu, davvero tipico di questo stile. Nella loro terra d’origine, il Portogallo, le piastrelle bianco-blu adornano la capitale, Lisbona, laddove sono presenti soprattutto ad ornamento del Museo Nazionale e in diverse stazioni della metro.

Per sapere di più sullo stile portoghese, si consiglia la lettura della guida specifica: Stile portoghese: splendore e colore in casa

Le piastrelle in stile portoghese nell’arredo domestico

Piastrelle stile portoghese: idee colorate per le pareti
Autore: mermyhh / Pixabay

Altra caratteristica fondamentale della tipologia in essere, per distinguerle dalle altre piastrelle commerciali, sono piastrelle rigorosamente dipinte a mano. Piastrellare una superficie con tali elementi, dunque, equivale ad installare nella propria abitazione delle autentiche opere pittoriche.

Esse faranno da sfondo ai nostri ambienti, in particolare la cucina, il bagno, ma anche gli ambienti esterni, laddove si usi decorare con rivestimenti. Si pensi, all’ultimo proposito, ad un terrazzo, ma anche un balcone, o, ancor di più, un patio adornato con superfici rivestite in piastrelle portoghesi. Per il patio, in particolare, le piastrelle in ceramica possono fare da supporto per degli affreschi, composti dalle varie Azulejos.

In altri casi, all’interno della casa, si punterà sull’accostamento di diverse forme geometriche dagli svariati colori, a formare delle suggestive composizioni per lo sfondo d’arredo, anche se le più caratteristiche dello stile restano quelle richiamanti l’ambiente marino.

Le piastrelle portoghesi nei rivestimenti di design

Piastrelle stile portoghese: idee colorate per le pareti
Autore: 2427999 / Pixabay

Sono usate anche le piastrelle portoghesi a composizione di opere artistiche, disegnate con lineamenti in blu marino o in turchese, su uno sfondo bianco. Quest’ultimo è sì gettonato, ma non a caso. Conferisce infatti un’anima di lucentezza all’opera così creata.

La tipicità di questo abbinamento si ritrova anche in elementi d’arredo ed accessori, diversi dai rivestimenti (sempre a proposito dello stile portoghese).

Le piastrelle portoghesi e gli abbinamenti cromatici

Piastrelle stile portoghese: idee colorate per le pareti
Autore: 2427999 / Pixabay

Con i dovuti accostamenti nell’arredo, comunque, si potrà puntare anche su altri sgargianti colori, in un design piastrellare sempre proprio dello stile portoghese. Consigliato, in tal caso, l’inserimento nell’arredo di mobili, divani, tavoli, soprammobili che richiamino la tipica atmosfera in stile portoghese bianco-blu. Se si operano dei richiami, si può variegare tranquillamente.

Fermo restando che, precisiamolo, anche composizioni d’arredo senza un richiamo ai colori del mare sono da ricollegarsi direttamente allo stile portoghese.

Si parlava infatti, nel paragrafo di cui sopra, solamente dell’abbinamento che più contraddistingue lo stile, senza che altri ne siano esclusi. L’importante, per i richiami allo stile, è che si tratti di piastrelle in ceramica, dallo spessore ridotto, e dalla superficie smaltata, oltre che finemente decorata a mano.

Le piastrelle portoghesi e gli stili d’arredo

Piastrelle stile portoghese
esempio di piastrelle portoghesi per l’arredo bagno

Parliamo dei tipici posti dove si ricorre a rivestimenti. In casa, come detto, cucina e bagno. Fuori casa, un terrazzo, un patio, un balcone abbastanza capiente. In tutti questi casi, lo stile d’arredo che più si rifà ad un abbinamento, coi rivestimenti così creati, è lo stile contemporaneo.

E’ proprio con tale stile, infatti, che si potrà osare di più in termini di colori. Non è uno stile classicheggiante, e neppure moderno, per cui non vi sarà necessità di prestare attenzione alla composizione grafica delle piastrelle.

In un arredo in stile classico, comunque, a proposito di un bagno, una cucina, un patio, ad esempio,  si possono creare abbinamenti con la piastrellatura delle superfici in stile portoghese, se le stesse hanno raffigurazioni sobrie e dal tratto appropriato per lo stile.

Piastrelle in stile portoghese: foto e immagini

Dai un’occhiata alla galleria così da trarne ispirazione!