Pavimenti pvc effetto marmo: la finitura elegante

I pavimenti pvc effetto marmo sono un’ottima alternativa al marmo vero e proprio. Scopriamo le loro caratteristiche principali, come si posano, perché convengono ed anche quanto costano. Infine, vi proponiamo anche delle idee di arredo perfette con questa pavimentazione.

pavimenti-pvc-effetto-marmo-6

La pavimentazione in marmo è sicuramente una delle più belle. Purtroppo, però, è anche molto costosa ed ha bisogno di una certa cura. Vogliamo proporvi un’alternativa molto più conveniente, ossia i pavimenti pvc effetto marmo.

Si tratta di una pavimentazione molto resistente, piuttosto economica ed anche molto versatile. Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

pavimenti-pvc-effetto-marmo-8

Caratteristiche dei pavimenti in pvc

pavimenti-pvc-effetto-marmo-7


Leggi anche: Iperceramica catalogo 2021: la collezione di pavimenti in pvc

Quando parliamo di pvc ci riferiamo al policloruro di vinile, detto anche polivinilcloruro. Si tratta di un materiale usato sempre di più nell’edilizia per i molteplici vantaggi che presenta.

In particolare i pavimenti in pvc sono una delle scelte più vantaggiose per la propria casa ed anche per i luoghi pubblici. Infatti, il pvc è incredibilmente resistente al calpestio. Ecco perché nei luoghi affollati come uffici o centri commerciali è la pavimentazione ideale.

Inoltre è resistente all’acqua, quindi può tranquillamente essere utilizzato anche per gli esterni. Altra caratteristica che piace molto è la sua facilità di posa che non è invasiva e può essere fatta anche senza l’aiuto degli esperti.

Infine, forse uno dei vantaggi principali del pavimento in pvc è la sua versatilità. Si possono creare tantissimi effetti ed abbinarlo così ad ogni tipo di arredamento che avete in casa. Tra i più gettonati c’è sicuramente l’effetto marmo.

Pavimento in pvc a click

pavimenti-pvc-effetto-marmo-5

Abbiamo già menzionato la facilità di posa dei pavimenti in pvc. Uno dei motivi è che è possibile installarli senza dover ricorrere a nessun tipo di colla, semplicemente utilizzando il sistema detto a click.

Si tratta di un metodo per posare le piastrelle incastrandole secondo uno schema ben preciso. In questo modo, anche in caso di umidità, col tempo la vostra pavimentazione non vi darà problemi.


Potrebbe interessarti: Leroy Merlin Catalogo 2021: la nuova collezione di pavimenti in pvc

Pavimento in pvc adesivo

pavimenti-pvc-effetto-marmo-20

Il pavimento in pvc può anche essere adesivo. Questo significa che semplifica molto la posa. In breve, si tratta di lastre molto sottili che hanno una striscia autoadesiva.

Per questo possono essere incollate direttamente sopra la pavimentazione già esistente se questa è in buone condizioni. Insomma, avere il vostro pavimento effetto marmo sarà semplicissimo.

Perché scegliere un pavimento pvc effetto marmo

pavimenti-pvc-effetto-marmo-10


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Il marmo è molto bello ed indubbiamente una pavimentazione del genere da una certa eleganza a tutta la casa. Tuttavia, optare per questo materiale non è sempre la soluzione migliore in quanto presenta molti aspetti negativi.

Per prima cosa è molto delicato, quindi bisogna fare molta attenzione a come lo si tiene. Ad esempio per la pulizia vanno utilizzati prodotti specifici e bisogna evitare detergenti troppo aggressivi.

Poi, non è una pavimentazione che resiste bene al calpestio ed è anche sensibile all’acqua ed all’umidità. Ecco perché è sconsigliato soprattutto in bagno e nella cucina.

Una buona soluzione quindi è quella di optare per il pavimento in pvc effetto marmo. Da un punto di vista estetico, il risultato sarà praticamente lo stesso del marmo vero e proprio. Avrete però la garanzia di una pavimentazione molto più resistente.

Idee di arredo con il pavimento in pvc effetto marmo

pavimenti-pvc-effetto-marmo-17

Il pavimento in pvc effetto marmo è molto versatile e si combina molto bene con diversi stili di arredamento. Ad esempio, è perfetto se volete arredare casa in maniera classica.

In un living o una camera da letto del genere con dei mobili dalle linee morbide ed elaborate, una pavimentazione in finto marmo è ciò che serve per dare agli ambienti un aspetto ancora più elegante.

Può essere però un’ottima soluzione anche se avete arredato in stile moderno. I colori neutri come il bianco, l’avorio o anche il nero risaltano tantissimo su una pavimentazione effetto marmo.

Infine, sempre più spesso il marmo si sta combinando anche con il legno. In passato questi due materiali erano totalmente da escludere insieme. Oggi, invece, si è notato come un pavimento effetto marmo combinato ad un arredamento in legno sia invece una combinazione interessante.

Quanto costa un pavimento in pvc effetto marmo

pavimenti-pvc-effetto-marmo-19

Il marmo è molto costoso e quindi realizzare una pavimentazione del genere sicuramente non è una spesa da poco. Il pavimento in pvc, invece, ha un costo molto basso ecco perché conviene sceglierlo anche da un punto di vista economico.

Il prezzo varia in base al tipo di pavimento che scegliete ed alla posa che preferite. In genere, però, un pavimento in pvc effetto marmo ha un costo che può oscillare dai 10 fino a 30 euro al metro quadro.

Scegliere una pavimentazione di una certa qualità ed una buona manutenzione quotidiana, può garantire una durata del pvc anche fino a 15 anni.

Pavimenti pvc effetto marmo: immagini e foto

Tra le immagini della seguente galleria avrete modo di osservare diversi tipi di pavimento in pvc effetto marmo. Date pure un’occhiata alle foto per prendere spunto.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica