Fissare i cavi al muro: come farlo con il design

Sono antiestetici, scomodi e, a volte, possono anche diventare pericolosi: sono i cavi degli elettrodomestici che rimangono appesi al muro oppure abbandonati sul pavimento. Esistono molti rimedi per nasconderli, basta solo un po’ di creatività e di manualità.

Fissare i cavi al muro con design – AGGIORNAMENTO
Autore: 5023100 / Pixabay

Ormai la maggior parte delle nostre case è composta da un sempre più elevato numero di accessori collegati tra loro, che, a volte, creano delle vere e proprie postazioni tecnologiche. I tanti dispositivi che abbiamo in casa sono sempre più spesso collegati tra di loro e il risultato è una vera e propria giungla di cavi dispersi nelle varie stanze delle nostre case.

Può sembrare un argomento abbastanza banale ma in realtà non é così: quante volte ci siamo trovati a dover inventare soluzioni approssimative per nascondere tutti quei cavi che scivolano dietro al televisore nel salotto e che rendono l’ambiente antiestetico e disordinato?

Se anche tu ti ti ritrovi in questa descrizione, continua a leggere perché abbiamo raccolto in questo articolo i metodi più creativi e facili da realizzare per rendere la tua casa più ordinata e sicura.

Fissare i cavi al muro con design – AGGIORNAMENTO
botola nel pavimento

Fermacavi: che cosa sono e perchè sono la soluzione adatta per nascondere i cavi

Fissare i cavi al muro con design – AGGIORNAMENTO
giungla di cavi sul parquet

La soluzione più semplice è quella di usare dei fermacavi per nascondere gli antiestetici fili che girano per casa.

I fermacavi sono un modo pratico per ordinare in maniera elegante cavi e fili a pareti, mobili, battiscopa a filo muro, o per farli passare intorno ad una scrivania, o dietro a dei mobili o altri complementi d’arredo in generale.

Se usati correttamente, hanno un duplice scopo:

  1. In primo luogo, aiutano a rendere la casa molto più ordinata di quanto non lo sarebbe con dei fili sciolti
  2. In secondo luogo, e soprattutto, aiutano a mantenere al sicuro sia i cavi che le persone, proteggendole da rischi elettrici e da altri pericoli come cadute accidentali.

L’installazione di un fermacavi è un’operazione semplice, che non richiede particolari abilità professionali. Nella maggior parte dei casi il fermacavo è composto da due parti:

  • un anello, un gancio o una base per tenere i fili in posizione ordinata
  • un chiodo, un perno o una vite per fissare i fermacavi stessi su una superficie sicura

Bene, fino a qui avete capito che un fermacavi è la soluzione migliore e più rapida per ridurre i fili che si trovano nelle varie stanze della casa, ma analizziamo meglio quali possono essere le alternative da utilizzare in ogni caso specifico.

Come eliminare i cavi che penzolano dal televisore o dal pc

Fissare i cavi al muro con design – AGGIORNAMENTO
nascondere cavi: metodi

Iniziamo con i due oggetti più in assoluto creano questi piccoli disagi: il televisore e il pc fisso.

Il primo consiglio che vogliamo darvi è quello di posizionare la TV o il pc vicino alla presa di corrente: se non avete a disposizione una presa della corrente in quell’esatta posizione, un suggerimento potrebbe essere quello di chiedere al vostro elettricista di fiducia di crearne una nuova facendola ‘arrivare’ da quella più vicina.

Nel caso della televisione un’alternativa potreste utilizzare un mobile porta TV o un supporto a muro per far passare i cavi dietro di essi. Possiamo affermare che i cavi che escono dal televisore riescono ad avere una soluzione abbastanza rapida e semplicistica, ecco alcuni accessori che noi vi consigliamo:

  • Canalina passacavi
  • Battiscopa coprifilo
  • Fascette per cablaggio
  • Scatola decorativa
  • Supporto TV
  • Mobile porta TV

Ma se siete stanchi di chiamare l’elettricista per farvi fare un lavoro che vi costa dei soldi e volete provare a metterci un po’ le mani, in questa seconda porta troverete la nostra classifica con le migliori idee realizzate con design e creatività per nascondere i fili.

Come nascondere o abbellire con idee brillanti e creative i cavi nelle vostre case

Fissare i cavi al muro con design – AGGIORNAMENTO
Autore: qimono / Pixabay

È tempo di dire addio a cavi penzolanti e prese a vista. In questa sezione vi suggeriremo 7 idee geniali per rendere invisibili fili e cavi, senza bisogno di intervenire con lavori invasivi e costosi. Ecco quali sono le nostre soluzioni pensate per voi.

  1. Cavi elettrici con adesivi a forma di foglia: un modo divertente per nascondere gli antiestetici fili elettrici senza spendere cifre folli è quello di trasformare il filo in un ramo di un albero. Tutto quello che vi occorre sarà semplicemente dei semplici adesivi a forma di foglie e il muro sul quale applicarli.
  2. Decorazioni murali con i cavi: una soluzione per coprire i cavi molto lunghi è quella di trasformarli in decorazioni creative in modo che diventino parti integranti dell’arredamento, donando un valore aggiunto alla stanza.
  3. Creare una boiserie con i cavi elettrici: la boiserie è una lavorazione in legno e, con l’uso di cavi e un po’ di fantasia, è possibile realizzare una gradevole rappresentazione sul muro delle vostre stanze, che vi stupirà perché regalerà un tocco di eleganza.
  4. Il cavo diventa un ramo con foglie e uccelli: se siete amanti della natura un’altra alternativa è quella di creare una deliziosa decorazione a parete con foglie e uccellini che mette subito allegria.
  5. Un robot alimenta la presa elettrica: questa è un’alternativa diversa dal solito per dare un tocco creativo alle prese elettriche al muro. Un simpatico robot potrebbe essere la scelta giusta e azzeccata magari per rendere una stanza meno monotona e renderla più divertente.
  6. Prese elettriche con i baffi: anche in questo caso basta davvero pochissimo per rendere più divertente una presa elettrica e i suoi fili. Un’idea è quella di rendere il tutto spiritoso disegnando, oppure applicando con dell’adesivo nero, dei baffi all’attacco della presa.
  7. Sfere di legno per nascondere il cavo elettrico: se però non riuscite a nascondere i cavi e non sapete che cosa fare, l’unico suggerimento è quello di decorarli! Vi suggeriamo di prendere delle sfere di legno e usarle per rivestire completamente il cavo che pende a vista. I colori sceglieteli voi in modo che si abbinino alla perfezione all’ambiente circostante.

Infine vogliamo darvi altre due opzioni, sempre fai da te, per nascondere i cavi elettrici.

La prima consiste nel modo più semplice per mimetizzare i cavi: cioè dipingerli dello stesso colore della parete. In tal caso, si può dare un effetto spugnato alla vernice utilizzando anche la gommapiuma in modo creativo.

La seconda consiste nel recuperare del nastro adesivo di carta e scegliere una trama che si addica alla stanza usarlo a vostro piacimento e in modo creativo per coprire i cavi sulla parete. Non vi preoccupate: nel caso ci siano errori, si può togliere e rimettere facilmente senza rovinare il muro. Non serve avere esperienze artistiche, basta scegliere una forma oppure trovare l’ispirazione online da progetti già fatti.

Queste soluzioni ti sono piaciute? Ricordati che molto spesso l’unica cosa di cui hai bisogno è un po’ di pazienza e un pizzico di creatività: ti sorprenderai dalle cose che puoi realizzare unendo questi due elementi. Buon divertimento!

Nascondere i cavi con design: foto e immagini