Dove non mettere la lavatrice in casa

Uno spazio lavanderia è un desiderio realizzabile per pochi. Questo vuol dire che per la maggior parte delle persone posizionare una lavatrice diventa veramente una questione difficile da affrontare. Per facilitare l’impresa vediamo dove non mettere mai questo prezioso elettrodomestico.

Dove non mettere la lavatrice in casa

Sapete qual è il desiderio segreto di ogni proprietario o affittuario? Non un appartamento perfetto o uno spazio particolarmente lussuoso. L’elemento più ambito da trovare in una casa è niente meno che una lavanderia. Famiglie numerose, coppie o single accompagnati da amici a quattro zampe sanno perfettamente quanto sia importante uno spazio dedicato esclusivamente alla ritualità del bucato e al misterioso strumento grazie al quale portarla a termine.

Ovviamente stiamo parlando della lavatrice. Si tratta dell’elettrodomestico che, più di ogni altro, è stato in grado di modernizzare e cambiare radicalmente le abitudini casalinghe. Prima della sua comparsa tra la fine dagli anni cinquanta e l’inizio dei sessanta, fare il bucato era un’attività faticosa e impegnativa, soprattutto per un nucleo famigliare composto da più persone. Grazie a questo cubo magico, invece, tutto è stato velocizzato e facilitato.


Leggi anche: Come scegliere la migliore lavatrice

Pur riconoscendole utilità e funzionalità, però, l’elettrodomestico crea non pochi problemi quando si deve posizionare all’interno di un appartamento, complici anche le dimensioni ridotte delle moderne abitazioni,

Dove collocarla, infatti, affinché il suo utilizzo sia pratico e, allo stesso tempo, non invasivo per lo stile del proprio appartamento? Ideale sarebbe, come abbiamo già accennato, trovare uno spazio esclusivo dove poter anche sistemare tutto l’occorrente per il proprio bucato. In realtà, però, questa è una vera e propria chimera o un sogno realizzabile per pochi. Detto questo, proviamo a vedere proprio dove non è consigliabile posizionare una lavatrice.

1. Dove non mettere la lavatrice: bagno padronale

Dove non mettere la lavatrice in casa

Solitamente, in assenza di uno spazio adibito, anche se piccolo, la lavatrice viene sempre posizionata all’interno del proprio bagno. Una soluzione che, però, deve essere valutata con attenzione. Nel caso in cui si disponga di due servizi, infatti, la lavatrice deve sempre rimanere fuori dal così detto bagno padronale. Solitamente questa stanza, posizionata dentro la camera da letto o nelle sue vicinanze, viene curata con particolare attenzione, scegliendo delle soluzioni di design all’ultima moda. È evidente, dunque, che la presenza di un elettrodomestico, anche se utile e prezioso, può risultare veramente inappropriato.


Potrebbe interessarti: Dove mettere la lavatrice in un bagno piccolo

Più indicato, invece, è il così detto bagno di servizio o degli ospiti. In questo caso lo spazio è sempre minore rispetto a quello padronale ma l’assenza di una vasca o di una doccia lascia un margine maggiore di utilizzo della metratura. Oltre a questo, poi, si tratta di una stanza che, pur realizzata con decoro e buon gusto, non necessariamente deve mostrare un grande potenziale di design.

2. Dove non mettere la lavatrice: il terrazzo

Dove non mettere la lavatrice in casa

Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad uno spazio che viene utilizzato spesso proprio per posizionare la preziosa lavatrice, in caso di una metratura ridotta in casa. In molti casi, però, il terrazzo rappresenta un luogo poco adatto, soprattutto se ha un affaccio panoramico che richiede il rispetto di alcune regole di decoro urbano. Non è raro che i centri storici, più o meno grandi, impongano delle norme da rispettare obbligatoriamente.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Queste potrebbero prevedere una omologazione rispetto a fantasie e colori di elementi esterni come le tende parasole, proibire la presenza esterna del bucato e, ovviamente, della lavatrice. Oltre a questo, poi, il terrazzo è uno spazio che viene arredato con particolare attenzione per offrire, soprattutto durante i mesi estivi, un naturale prolungamento tra interno ed esterno.

Questo vuol dire che la presenza di una lavatrice a vista sarebbe veramente inopportuna accanto ad un salottino in midollino o un tavolo da pranzo.

Anche in questo caso, però, sono possibili delle eccezioni. Nel caso di uno spazio esterno particolarmente lungo, infatti, si potrebbe creare una piccola lavanderia esterna racchiusa in una nicchia e nascosta allo sguardo degli ospiti. Allo stesso modo, però, nel caso sia presente un secondo balcone più piccolo, magari interno od accanto alla cucina, la lavatrice troverebbe la sua naturale collocazione.

Prima di correre a mettere in pratica questa soluzione, però, bisogna considerare un altro elemento negativo. In effetti non è mai consigliabile collocare un elettrodomestico alle intemperie senza un adeguato riparo. La pioggia dei mesi invernali, come il caldo torrido di quelli estivi, potrebbero incidere sullo mancato funzionamento di questo prezioso macchinario.

3. Dove non mettere la lavatrice: a vista

Dove non mettere la lavatrice in casa

Qualunque sia lo spazio a disposizione, che si opti per la cucina, per un bagno di servizi, per il terrazzo o una rientranza nel corridoio in vicinanza di uno spazio esterno, l’importante è che la lavatrice non sia mai a vista. Nonostante la sua utilità e l’attenzione prestata al design, non si tratta di un elemento capace di armonizzarsi bene con gli arredi scelti, soprattutto all’interno di un open space.

Il consiglio, dunque, è di cercare un modo con cui celare la sua presenza alla vista e svelarla solo nel momento dell’utilizzo.

Una soluzione ottimale potrebbero essere i modelli ad incasso. In caso questo non fosse possibile o non si volesse rinunciare alla lavastoviglie, potrebbe essere posizionata all’interno di un armadietto.

La sua funzione sarebbe quella di semplice contenitore con, magari, la presenza di un ripiano per eventuali detersivi. Per evitare di occupare maggior spazio, poi, si può optare per uno sportello con apertura a soffietto o superiore, adatta ai modelli di lavatrice che si caricano dall’alto. Importante, in questo caso è che nulla sia a vista per rovinare il design generale dei vostri ambienti.

Dove non mettere la lavatrice: foto e immagini

La lavatrice è una compagna irrinunciabile nella gestione della casa. Nonostante questo, però, non è sempre facile trovare un posto adeguato dove posizionarla. Attraverso le foto nella galleria provate a capire dove non è consigliabile collocarla.