Dove mettere la lavatrice in un bagno rettangolare

Dove mettere la lavatrice in un bagno rettangolare? È importante sfruttare bene gli spazi, osservando con attenzione l’aspetto estetico senza rinunciare alla funzionalità. Ecco i nostri migliori consigli d’arredo.

dove-mettere-la-lavatrice-in-un-bagno-rettangolare-1

Hai un bagno rettangolare in casa e stai pensando in che modo ottimizzare gli spazi? L’aspetto estetico ha sempre una certa importanza nell’arredare gli ambienti ma altrettanto valore ha la praticità nelle scelte.

Ecco perché non bisogna sottovalutare la disposizione dei complementi, progettando ogni dettaglio nei minimi particolari, dai sanitari ai mobili senza dimenticare gli elettrodomestici. Proprio tra questi ultimi ha una certa rilevanza studiare il miglior posto per la lavatrice, tra gli apparecchi più usati in casa.

Scopriamo in questo nostro articolo alcune interessanti idee per aiutarti a decidere dove mettere la lavatrice in un bagno rettangolare.


Leggi anche: Dove mettere la lavatrice in un bagno piccolo

Arredare un bagno rettangolare consigli generali

Prima di scoprire qual è il posto adatto alla lavatrice in un bagno rettangolare, è utile fare un piccolo passo indietro e capire come arredare in modo corretto un ambiente che presenta questa particolare forma.

Se stai ristrutturando i locali, scegli innanzitutto con cura la posizione dei sanitari. Non prestare attenzione solo al design ma cerca sempre di sfruttare in maniera ottimale gli spazi. A tal riguardo puoi prendere in considerazione di ricorrere ai sanitari sospesi, una valida soluzione per guadagnare centimetri preziosi all’interno della stanza.

Il passo successivo è valutare le dimensioni dei mobili, cercando ove possibile di svilupparli in verticale, per ottenere il giusto compromesso tra estetica e capienza. Se le misure dei tuoi locali sono ridotte, dai preferenza all’installazione di una doccia rispetto alla vasca. Una volta che la collocazione nel bagno di mobili e sanitari è stata definita, puoi passare a valutare il posto migliore per la tua lavatrice.

dove-mettere-la-lavatrice-in-un-bagno-rettangolare-2

Bagno rettangolare con lavatrice

La forma rettangolare del bagno può rappresentare un problema nella sistemazione della lavatrice per le distanze limitate con mobili e sanitari. Inoltre potresti essere alla ricerca di una soluzione che non sia in bella vista.

Se non hai altre opzioni in casa o sul balcone, il bagno resta l’unico posto dove metterla. D’altronde è un elettrodomestico indispensabile, non puoi fare a meno del suo utilizzo, anche se a volte le sue dimensioni ingombranti causano difficoltà di movimento.

Il consiglio di base da seguire è individuare un angolo in cui la sistemazione sia di tuo gradimento dal lato estetico e funzionale, assicurando sempre un’apertura agevole dello sportello. A tal proposito bisogna sottolineare che la posizione a vista dell’elettrodomestico a molti non piace ma un accesso comodo è il primo importante aspetto da considerare.


Potrebbe interessarti: Lavatrice mimetizzata o a vista: quale la scelta migliore?

Una valida alternativa potrebbe essere di acquistare mobili contenitori in cui ospitare la lavatrice. In tal modo, quando non viene usata, scompare magicamente. Scopriamo di seguito alcune interessanti soluzioni.

dove-mettere-la-lavatrice-in-un-bagno-rettangolare-3

Creare una piccola lavanderia

Se lo spazio è poco, puoi prendere in considerazione di eseguire degli interventi di muratura. Rivolgiti a professionisti del settore e studia insieme a loro la soluzione migliore per il tuo bagno rettangolare. Potresti, ad esempio, creare una nicchia nella parete in cui inserire la lavatrice. Eventualmente aggiungi delle mensole per sistemare i detersivi e altri prodotti. In questo modo ti crei una piccola lavanderia nel bagno, puoi anche chiuderla con una tenda o una porta scorrevole per non lasciare nulla in vista.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Lavatrice a fianco la doccia

Se il tuo bagno rettangolare presenta una forma particolarmente lunga e stretta, una valida idea è sfruttare lo spazio a fianco del box doccia per inserire la lavatrice. Anche in questo caso può tornare molto comodo cercare di approfittare dello spazio in verticale per collocare delle mensole, utili per poggiare gli asciugamani puliti e altri accessori.

Creare un piano sulla parete

Una soluzione non troppo complicata è creare un piano su misura e integrarlo sulla parete di fondo del bagno. Basta rivolgerti a un artigiano per fartela realizzare senza commettere errori nella misurazione. Una volta montata, nello spazio sottostante potrai inserire non soltanto la lavatrice ma, ad esempio, un mobiletto da usare per posare la biancheria ed i detersivi. Presta sempre attenzione che l’apertura dell’oblò rimanga accessibile e comoda. Nella parte superiore del piano puoi prendere in considerazione di posizionare delle mensole e sfruttare la parete in altezza per poggiare ulteriori prodotti da bagno.

dove-mettere-la-lavatrice-in-un-bagno-rettangolare-6

Lavatrice sotto il lavabo

Tra le soluzioni esteticamente non tra le più attraenti ma indubbiamente efficaci, soprattutto nei bagni rettangolari di piccole dimensioni, è sistemare la lavatrice sotto il lavabo. Un’interessante soluzione se lo spazio è limitato. Naturalmente prima di adottare questa scelta occorre prendere con attenzione le misure, verificando la giusta profondità per non sbattere con le gambe ogni volta si fa uso del lavandino. La lavatrice puoi nasconderla in un mobiletto su misura oppure lasciarla a vista, lasciamo a te decidere la soluzione più idonea.

Lavatrice frontale box doccia

Un altro sistema per il tuo bagno rettangolare è posizionare la lavatrice di fronte al box doccia. Un’interessante idea per sfruttare lo spazio che hai a disposizione, prestando sempre attenzione che ci siano le condizioni per l’apertura dello sportello e usare qualsiasi bacinella senza problemi di movimento.

Mobile su misura

Se malgrado la forma stretta e lunga hai spazio inutilizzato in bagno, potresti decidere di adottare un mobile su misura. Rivolgiti ad un professionista che saprà consigliarti materiali e dimensioni. In questo modo la lavatrice resterà ben nascosta alla vista, realizzando un complemento d’arredo da aprire all’occorrenza, oltre che poterlo sfruttare per mettere al suo interno tutto ciò che ti serve per il bucato.

Conclusioni dove mettere la lavatrice in un bagno rettangolare

Qualunque sia alla fine la tua decisione nel collocare la lavatrice nel bagno rettangolare, hai compreso com’è necessario sempre tenere bene a mente non soltanto l’aspetto estetico ma soprattutto quello funzionale. Ecco perché lo spazio a disposizione è il principale fattore da prendere in considerazione nel valutare la posizione migliore. In generale arredare un bagno rettangolare non è semplice come sembra ma seguendo i nostri consigli disporrai di soluzioni pratiche e belle a vedersi.

Lavatrice in un bagno rettangolare: foto e immagini

A seguire una completa galleria di immagini per farti scoprire da vicino le differenti proposte descritte in questo nostro articolo, utili prima di decidere dove mettere la lavatrice nel tuo bagno rettangolare.

Alessandro Mancuso
  • Ragioniere, Programmatore
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica