Decorazioni autunnali: spunti creativi ed originali

Maria Chiara Barsanti
  • Autore - Laurea in Editoria

Idee e suggerimenti per realizzare decorazioni autunnali fai da te e addobbare al meglio la propria casa in vista della stagione più cozy dell’anno.

Decorazioni autunnali AGGIORNAMENTO

Con l’arrivo dell’autunno, le foglie si tingono delle tonalità più calde, come romantici tramonti, mentre le temperature che si abbassano fanno venir voglia di restare in casa con una cioccolata calda e un buon film. Per questo motivo viene voglia di decorare la propria casa utilizzando i frutti che la natura mette a disposizione.

I più fortunati potranno fare una passeggiata nei boschi e portare a casa tutto l’occorrente per realizzare fantastiche decorazioni autunnali fai da te; in alternativa, sarà possibile reperire questo materiale online e nei negozi di complementi d’arredo, anche nella grande distribuzione.

L’elemento che non può mai mancare sono le zucche, collocate un po’ ovunque ed illuminate con lucine e lanterne. Qualora non sia rischioso per l’incolumità di nessuno ovvero non siano presenti bambini o amici a quattro zampe, sarà possibile accostarvi candele di diverse dimensioni e profumazioni.

Dai centrotavola realizzati con fiori e foglie essiccate alle ghirlande di pigne, frutta e ghiande, tante sono le idee da mettere in pratica per decorare casa in autunno.

Decorazioni autunnali AGGIORNAMENTO

Prima di entrare nel dettaglio, diamo un’occhiata ai colori più adatti da utilizzare. A primo impatto, tutti siamo portati a pensare alle nuance calde, perfette per rendere accogliente ogni autunno. Si tratta delle sfumature tipiche del foliage, vediamole insieme:

  • giallo senape, un colore talvolta trascurato, ideale per tessili e tessuti come rivestimenti per cuscini, plaid e addirittura un tappeto;
  • arancione, un palese rimando alle zucche e alle foglie cadute dagli alberi;
  • verde muschio, naturale e facile da accostare anche su mobili più grandi quali il divano o la struttura letto;
  • bordeaux, di gran tendenza, perfetto con gli altri tipi di colori della terra, ma fantastico anche in un ambiente neutro in stile scandinavo o moderno;
  • marrone e cognac, consigliate in spazi ampi e luminosi, le tonalità più piene in grado di avvolgere tutto l’ambiente.

In abbinamento, sarà sempre possibile scegliere colori base come il grigio e il panna.

Ghirlanda da appendere

Decorazioni autunnali AGGIORNAMENTO

Tra le decorazioni più diffuse troviamo senza dubbio le ghirlande, siano esse da esterni (anche per l’uscio di casa in un condominio) o da interni. Questo perché la loro realizzazione è piuttosto semplice: sarà sufficiente procurarsi la forma in polistirolo, legno o plastica, ed iniziare a decorarla.

Tante sono le idee dalle quali poter prendere spunto per creare una splendida ghirlanda autunnale con l’utilizzo di foglie, fiori, frutta, rami, ghiande, bacche e pigne.

Nella foto all’inizio del paragrafo, una soluzione in cui è stato utilizzato del comune tulle e delle amabili decorazioni in panno lenci. Qualora si disponga di sufficiente tempo e di buona manualità, se ne possono realizzare di ogni tipo. In alternativa, durante il periodo autunnale i negozi d’arredo riempiono i loro scaffali di questi oggetti rendendo la scelta praticamente infinita.

Centrotavola per ogni occasione

Decorazioni autunnali AGGIORNAMENTO

Un’altra proposta da duplicare prevedere l’utilizzo di elementi naturali autunnali nella mise en place, da strutturare a seconda dell’occasione.

Decorare la propria tavola con fiori e foglie, rametti, muschio e ghiande è un ottimo modo per riprodurre l’atmosfera autunnale. L’idea in più è quella di inserire tutti questi elementi in grandi vasi trasparenti oppure su vassoi e alzatine.

In fondo, la realizzazione di un centrotavola autunnale non richiede mani esperte, ma l’utilizzo di una solida base, che può essere un piatto, una zucca o una spugna su cui comporre le più fantasiose decorazioni con foglie secche, pigne, frutta di stagione (mele, pere, melograni), rametti secchi, fiori e bacche.

La vera sciccheria sono le catene di luci a LED: disponendole al centro della tavola l’effetto scenografico è assicurato. Completano il tutto ritagli di foglie fatti a mano. Si possono utilizzare i materiali più disparati tra cui anche il sughero.

Tante altre splendide ed originalissime idee nella gallery fotografica finale.

Segnaposto fai da te

Decorazioni autunnali AGGIORNAMENTO

Infine, da non dimenticare i segnaposto, fondamentali per abbellire la tavola per un pranzo o cena con amici e parenti. Uno dei segnaposti autunnali più amati è sicuramente quello realizzato con le pigne.

Nell’immagine all’inizio del paragrafo si è scelto un altro dettaglio tipico, ma in una veste più moderna: la classica zucca si tinge di bianco e acquisisce un tono minimal davvero di gran moda.

Volendo qualcosa di molto semplice, da realizzare coinvolgendo in un’attività fai da te anche i più piccoli, si possono utilizzare delle foglie secche con scritto su il nome dell’ospite, che conferiranno il giusto tocco autunnale alla tavola imbandita.

Decorazioni autunnali: immagini e foto

Non perdere questa ricca gallery fotografica piena di spunti da seguire per realizzare ghirlande, centrotavola e segnaposto adatti ad abbellire la tua casa autunnale.